laRegione
agenda
Filtra per

Regione Leventina Locarnese Valle di Blenio Luganese Mendrisiotto Bellinzonese
Categoria Musica Appuntamenti Altro Ballando Sport Feste Mercatini Teatro Conferenze Manifestazioni Arte Musei
Karaoke
Osteria Silverado , Bodio
Ore 18

dalle 18:00 alle 02:00 karaoke con Lore 

LuogoOsteria Silverado
Indirizzo / ViaVia Stefano Francini , Bodio
Info0918641264
EtàPer tutti
Yoga & Respiro, un week end per prendersi cura di sé
Sala pompieri primo piano, Dongio
Ore 9

Una bella pratica di Yoga dolce e Feldenkrais, senza fretta, con movimenti adatti a tutti, anche per chi non ha mai praticato yoga.

Un viaggio alla riscoperta del nostro corpo e del nostro respiro, per stare con se stessi e prendersi cura anche delle proprie emozioni e nutrire la mente.
Pratica bilingue inglese - italiano con traduzione simultanea 
Programma
Sabato: 9-12 e 15-18 - Domenica: 9-12

Iscrizione: entro fine giugno; acconto fr 100 .- da versare sul conto IBAN CH38 0900 0000 6502 9628 9, che sarà rimborsato in caso di assenza almeno un mese prima dell’evento.
Per informazioni: Arno De Marchi, 079 444 31 52, arnoyoga@hispeed.ch oppure Monica Pongelli, 079 610 77 35 monica.pongelli@gmail.com

 

Chi è Sandra Sabatini: www.sandrasabatini.info.

LuogoSala pompieri primo piano
Indirizzo / ViaDongio
PeriodoDal 22.09.2018 al 23.09.2018
GiorniSa Do
PrezzoCHF 220, comprendente piccolo rinfresco, the, frutta, dolci
Sito webVai al sito
Introduzione al gioco del Bridge
Sede Associazione Bridge Lugano, Lamone
Ore 20

Ti piace giocare a carte? Vuoi esercitare la mente? Vuoi ampliare la tua rete di conoscenze e amicizie? Se la risposta ad anche una sola  delle domande è "sì", allora devi presenziare alla giornate delle porte aperte promossa dall'Associazione Bridge Lugano, sabato 22 settembre a Lamone in via Cantonale 17, a partire dalle ore 15.00. Non esitare, ti aspettiamo!

LuogoSede Associazione Bridge Lugano
Indirizzo / ViaLamone
Info0796066778
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
serata danzante
rist. Alla Botte, Pollegio
Ore 21

Ballo liscio e moderno con la musica di Morgana e luciana

Luogorist. Alla Botte
Indirizzo / Viavia s. Gottaedo 240, Pollegio
Info0918622141
Ballo liscio
QUADRIFOGLIO, Mendrisio
21.15

CON LA“TIKOZZI ORCHESTRA”.

LuogoQUADRIFOGLIO
Indirizzo / ViaVia Borromini 20, Mendrisio
Torneo di calcio a 5
campo sportivo, Lugano Cassarate
15-21

Sabato 22 settembre, nell’ambito dei festeggiamenti per il suo 10. anniversario, il Servizio di prossimità della Città di Lugano organizza un torneo di calcio a 5, al campo sportivo di Via Pico, nel quartiere di Cassarate. Le squadre si confronteranno a partire dalle ore 15 fino alle 21, con la possibilità - sia per i giocatori, sia per il pubblico - di cenare insieme.

Luogocampo sportivo
Indirizzo / Viavia Pico, Lugano Cassarate
GREEN ONIONS BAND Street Concert for Emergency
Piazza Manor, Lugano
Ore 14

Come ormai da tradizione, Green Onions Band si esibirà in modalità "suonatori di strada"
per raccogliere fondi a favore della sezione Ticino di EMERGENCY, di Gino Strada

EMERGENCY sarà presente con uno stand informativo.

Green Onions Band, dal 1983: Manuele Bertoli, Renato Tami, Andrea Delucchi, Luca Ceppi, Luigi Davi

 

LuogoPiazza Manor
Indirizzo / ViaPiazza Dante Alighieri, Lugano
Info0791949247
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
Festival India Bhakti
Centro La Torre, Losone
Ore 14

“ Festival India Bhakti” volto a far conoscere un aspetto della tradizione induista. Presenzierà Swamini Vishwakishori Ma con un rituale iniziale e una conferenza sulla via della Bhakti. Seguiranno un OM Chanting, una cena vegetariana e un concerto di Mantra con la band “Haribol”. Entrata libera. ( www.bhaktimarga.ch/it)”

LuogoCentro La Torre
Indirizzo / ViaVia Migione 1, Losone
Info0765626214
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
serata inizio Autunno
cannone delle feste, Osogna
Ore 20

ore 21.00 serata danzante con l'orechestra la nuova liberta, dalle ore 19.00 possibilita di cenare con menu a base di polenta e spezzatino, strachin, latte, durante la serata intrattenimento hai tavoli con il gruppo Los Fernados  organizza carnevale re bordell osogna  entrata gratuita

Luogocannone delle feste
Indirizzo / Viacentro campo sportivo osogna, Osogna
Info0794237019
Camminata e maccheronata offerta
Ponte Tresa

Camminata popolare organizzata dal Gruppo a sostegno dell’aggregazione per i Comuni di Croglio, Monteggio, Ponte Tresa e Sessa. Una camminata aperta e adatta a tutti, che si snoda su un facile percorso di circa 10 km. 

La partenza sarà da Ponte Tresa alle ore 8:00, posteggio Marcadello (zona chiesa), dove si potranno lasciare le automobili gratuitamente. Con delle navette ci si dirigerà a Termine di Monteggio dove inizierà la camminata.

Il percorso attraverserà i Comuni di Monteggio, Sessa, Croglio e Ponte Tresa e avrà una durata stimata di circa tre ore. Sono comprese tre pause da 15 minuti dove si potranno gustare prodotti del posto, riposare ed ascoltare aneddoti locali.

La camminata terminerà a Ponte Tresa dove sarà offerta una maccheronata.

Iscrizione necessaria su www.aggregazionetresa.ch oppure semplicemente comunicando la presenza a cancelleria@monteggio.ch.

In caso di brutto tempo l’evento sarà spostato a sabato 29 settembre 2018 (in caso di dubbi telefonare al 1600 dalle ore 7:00).

Indirizzo / ViaPonte Tresa
Sito webVai al sito
Sapori in Festa
centro paese, Tesserete in Capriasca
9-18.30

Saranno oltre una ventina le bancarelle che animeranno il mercato con i profumi tipici del territorio, con degustazioni e buona cucina, il tutto accompagnato nel pomeriggio dalla voce di Luca Maciacchini con la sua musica.

L’offerta culinaria sull’arco di tutta la giornata è affidata all’associazione locale “Pom Rossin”: dalla colazione al cocktail bar a base di mojito, con aperitivo e torte fatte in casa. A mezzogiorno polenta e gorgonzola o polenta e latte.

In caso di brutto tempo Sapori in Festa con le bancarelle del gusto saranno proposte sabato 29 settembre alla stessa ora e con lo stesso programma.

Luogocentro paese
Indirizzo / ViaTesserete in Capriasca
Sapori in Festa
Giardini di Tesserete, Tesserete

La 5a edizione di Sapori in Festa vi aspetta sabato 22 settembre ai Giardini di Tesserete, dove potrete assaggiare ed acquistare molti prodotti ticinesi provenienti da cantine, alpeggi, fattorie, allevamenti, orti e frutteti.

LuogoGiardini di Tesserete
Indirizzo / ViaVia Fraschina, Tesserete
Info0919360376
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Hijas del Viento - Concerto con Rossana Taddei e Raissa Avilés
Oratorio di Novazzano, Novazzano
Ore 20.30

Il Municipio di Novazzano è lieto di presentare il gruppo Hijas del Viento, in un concerto-incontro tra la Svizzera e l’America Latina.
Rossana Taddei e Raissa Avilés sono figlie di entrambe queste terre e vivono con allegria le conseguenze della loro doppia identità celebrandola attraverso la musica.
Rossana e Raissa condividono i loro percorsi musicali in un concerto pieno di umore e freschezza nel quale presentano un repertorio di canzoni provenienti da qui e da là, composizioni proprie, poesie e chicche trovate lungo il volo. Un’occasione speciale nel quali le due artiste giocano con ricordi musicali e non, uno spettacolo allo stesso tempo leggero e coinvolgente.
Raissa e Rossana hanno in comune un Ticino che chiamano “casa”, un gusto spiccato per la polenta, il desiderio di parlare bene il dialetto (ma « l’è mia fácil ») e il fatto che entrambe si siano innamorate della musica ascoltando il folklore latinoamericano.
Rossana festeggia il recente Premio Graffiti (premio della musica uruguaiana) come migliore artista solista femminile 2017, grazie al suo nuovo disco «Semillas», che raccoglie versioni disinvolte di canzoni del folklore latinoamericano. Il riconoscimento è arrivato
proprio nel decimo anniversario di MINIMALmambo, progetto condiviso con Gustavo Etchenique, col quale la cantante ha già in cantiere un altro LP di canzoni proprie intitolato “Espiral”.
Raissa, dal canto suo, è un’attrice prestata alla musica, soprattutto grazie a Pedro Martinez Maestre che condivide con lei il progetto “Verso Suelto” con il quale hanno dato alla luce l’omonimo album di debutto alla fine del 2016.
Anche in questo caso versioni libere di alcuni standard messicani e cubani.

LuogoOratorio di Novazzano
Indirizzo / ViaVia alle Scuole, Novazzano
Info0916835012
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Luna Nuova - La commedia di Margherita e il Maestro
Teatro Tan , Biasca
Ore 20.30

“Luna Nuova – La commedia di Margherita e il Maestro“, è una commedia liberamente tratta da “Il Maestro e Margherita” di Michail Bulgakov. Questo capolavoro universale, è così ricco di contenuti, così pieno di inventiva e così colmo di momenti che lasciano il segno nell’immaginazione che l’idea di ridurlo ad uno spettacolo teatrale sembra quasi blasfema. Eppure il fascino che riescono ad emanare certe figure e la miriade di situazioni brillanti che ritroviamo nel romanzo spingono in tentazione. Prima o poi si deve cedere al desiderio di provarci. “Luna Nuova” è uno spettacolo sull’arte, sull’amore, sulla luce e sull’ombra. Una commedia che usa mezzi piccoli per cercare di dire qualcosa di grande, che racconta in modo scuro e grottesco qualcosa che dovrebbe essere chiaro e lampante, che cerca di far ridere per evitare di far piangere. 

 

Regia di Fabrizio Pestilli, musiche di Antonio Ghezzani e maschere di Colette Roy

 

Entrata 20.—

Sono gradite le riservazioni al 076 679 44 37 o pezzof@hotmail.com. 

Maggiori informazioni su www.teatrotan.ch

 

LuogoTeatro Tan
Indirizzo / ViaVia Sechign 16, Biasca
Info0766794437
Prezzo20 CHF
Sito webVai al sito
La Rivoluzione d’ottobre ed il mito della nazione e dell’impero Dall’Internazionalismo alla Santa T
Bellinzona, Bellinzona
Ore 16.30

Circolo Carlo Vanza Bellinzona

Comunicato

 

CONFERENZA DIBATTITO

La Rivoluzione d’ottobre ed il mito della nazione e dell’impero

Dall’Internazionalismo alla Santa Terra Madre Russa

 

CON

 

Daniele Ratti

 

 

 

SABATO 22 settembre 2018 alle 16.30

pRESSO il circolo carlo vanza, via convento 4, bellinzona

 

 

 

Una rivisitazione della nascita e sviluppo dell’URSS quale recupero dell’immaginario

nazional popolare russo. Un percorso storico culturale per far emergere la struttura

sociale della “patria rossa”. Ovvero la necessità dei dirigenti sovietici di soddisfare

due contingenti necessità: una, creare il consenso attraverso il mito della Terra

Madre Russa e, l’altra, legittimare la nuova classe dominante che già dopo pochi

mesi dall’ottobre rivoluzionario liquidò i Consigli di Fabbrica ed i Soviet. Il nuovo

gruppo dirigente scelse l’immagine più congeniale per essere recepita dalla

sterminata massa dei contadini prima e poi da un proletariato operaio creato a

forza, ovvero la restaurazione del mito del “piccolo padre” Batiuscka, incarnato

dallo Zar prima e poi dai dirigenti del PCUS. La narrazione ci consente anche di

comprendere come il variegato mondo post-comunista di oggi riviva il mito

“rivoluzionario” e soprattutto identifichi l’autocrazia di Putin e degli Oligarchi come il

baluardo contro l’imperialismo occidentale o meglio americano.

 

Daniele Ratti è collaboratore del periodico Seme Anarchico. Attivo nell’Associazione Pietro Gori di Milano, nella FAI di Milano Viale Monza, e nel Circolo Anticlericale Giordano Bruno. Impegnato da tempo come relatore in conferenze e convegni di studi su tematiche storiche sociali e politiche, in particolare sul movimento egualitario dalle sue radici ereticali al periodo contemporaneo e su tematiche geopolitiche d’attualità.

 

 

Seguirà rinfresco.

--

Circolo Carlo Vanza
via Convento 4
CH-6500 Bellinzona
http://www.anarca-bolo.ch/vanza
e-mail: circolo-vanza@bluemail.ch

LuogoBellinzona
Indirizzo / ViaCircolo Carlo Vanza via Convento 4 , Bellinzona
Info0793730843
EtàPer adulti
Sito webVai al sito
Festa Benefica Associazione Verena
Bellinzona, Bellinzona
Ore 10.30

Si svolgerà anche quest'anno la nostra annuale festa benefica.

Diverse attività sportive vi aspettano: arrampicata, tiro con l'arco, maxi tramp e per i più piccini metteremo a disposizione anche un gonfiabile.

A mezzogiorno seguirà una gustosa maccheronata, il tutto ovviamente allietato da buona musica e da tante altre sorprese.

Dalle 14,30 non mancate all'appuntamento con le mascotte de "La Magia del Compleanno",  che faranno divertire grandi e piccini e tentate la sorte con la nostra ricca lotteria.

 

LuogoBellinzona
Indirizzo / ViaBellinzona
Info0797312074
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Esplorare il Sogno
Sala Aragonite, Manno
18.15

Una serata di parole, sapori, spettacolo.

  • 18.15 Incontro con Paolo Di Stefano, scrittore.
  • 19.30 Cena a buffet con ricco menu mediterraneo, curata dal Laboratorio Al Ronchetto della Fondazione Diamante.
  • 20.45 Spettacolo Cunti di Casa di e con Egidia Bruno
LuogoSala Aragonite
Indirizzo / ViaManno
Prezzo20 CHF
Sito webVai al sito
PrevenditaAcquista biglietti su Cancelleria comunale, Manno
The Little Beavers
MA VA? Snack-bar , Bellinzona
Ore 20

Musica dal vivo, cantautori Italiani e non. Giuseppe Castorina voce, Emilio Castorina chitarra elettrica, Davide Paterlini sax tenore, Giandomenico Borelli basso elettrico, Patrizio Usel batteria. Ricco buffet dalle 18:00. 

LuogoMA VA? Snack-bar
Indirizzo / ViaPiazza Nosetto 4b , Bellinzona
EtàPer tutti
Rosabella - LamoriVostri in concerto
Osteria Lanterna, Mendrisio
Ore 19.30

Tre voci, tre modi di essere artiste, tre sguardi sul mondo della musica tradizionale, da quella italiana alle sonorità rom, dalla canzone d’autore alla poesia popolare fino alle composizioni originali. Tutto questo e molto altro è il trio Rosabella con il loro progetto LamoriVostri.

Venerdì 21 settembre 2018 vi aspettiamo per un concerto memorabile nella Cantina Stoppa di fianco all’Osteria Lanterna, per proseguire con una deliziosa cena nel nostro ristorante.

 

LuogoOsteria Lanterna
Indirizzo / ViaViale alle cantine 10, Mendrisio
PeriodoDal 21.09.2018 al 22.09.2018
GiorniVe Sa
Info0916468500
Prezzo20 .-
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Andrea Ravo Mattoni - Street Art Ways
Artrust, Melano
--

La mostra presenta opere su tela e su carta di Andrea Ravo Mattoni, street artist italo-svizzero con cui Artrust collabora già dalle precedenti edizioni delle mostre Street Art. Noto per i suoi grandi murales realizzati con lo spray che replicano capolavori dell’arte classica e per il suo progetto artistico di “recupero del classicismo nel contemporaneo”, Ravo è reduce da un 2018 che lo ha visto premiato all’Arte Laguna Prize 2018 di Venezia, impegnato in collaborazioni con il Musée du Louvre e con l’ICART, attivo sul mitico Mur Oberkampf e per la prima volta anche con un’opera in Canton Ticino, in occasione del Long Lake Festival di Lugano.
Questa mostra rappresenta a tutti gli effetti la sua prima esposizione personale in territorio Svizzero.

 

Street Art Ways
ANDREA RAVO MATTONI
Dal 16 settembre al 31 ottobre 2018

Presso Artrust SA, Via Pedemonte di Sopra 1, 6818 Melano CH.
Dal lunedì al venerdì, dalle 13.30 alle 18. Sabato dalle 10 alle 18.
Apertura straordinaria, domenica 16 settembre, 10-18.

 

LuogoArtrust
Indirizzo / ViaMelano
PeriodoDal 16.09.2018 al 31.10.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Victor Vasarely - 51 steps. An upward exhibition
Artrust, Melano
Ore 20

“51 steps”: sono i 51 gradini che il visitatore deve salire nel corso della visita alla mostra che Artrust ha allestito presso gli spazi espositivi in via Pedemonte di Sopra 1 a Melano. La mostra condensa, in un inedito percorso ascendente, alcune opere dell’artista ungherese, naturalizzato francese, Victor Vasarely.

Se i gradini da salire per visitare la mostra obbligano lo spettatore al movimento, il cinetismo ottico di Vasarely costringe anche il suo sguardo, attratto dalle illusioni delle composizioni, a interagire e fondersi con le dinamiche dell’opera stessa.

LuogoArtrust
Indirizzo / Viavia Pedemonte di Sopra 1, Melano
PeriodoDal 16.09.2018 al 30.11.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
Ricamare l’alfabeto Le Cappuccine di Lugano e l’educazione femminile (XVIII e XIX secolo)
Chiesa Sant'Orsola, Sessa
--

Dal 15 settembre al 6 ottobre 2018 nella Chiesa di Sant’Orsola a Sessa sarà possibile visitare l’esposizione Ricamare l’alfabeto - Le Cappuccine di Lugano e l’educazione femminile (XVIII e XIX secolo), realizzata dall’Associazione Archivi Riuniti delle Donne Ticino (AARDT) e ospitata dalla Fondazione ecclesiastica Sant’Orsola Sessa Monteggio.
Inaugurazione: sabato 15 settembre, ore 16.30. Orari d’apertura: tutti i giorni dalle 10 alle 17.

L’esposizione presenta una sintesi divulgativa dello studio del fondo documentario e iconografico dell’ex monastero San Giuseppe di Lugano e restituisce importanti elementi conoscitivi del ruolo delle Clarisse Cappuccine nell’evoluzione dell’alfabetizzazione e dell’educazione femminili in Ticino.
La ricerca è stata realizzata nel 2017 dalle storiche Manuela Maffongelli (AARDT) e Miriam Nicoli (Università di Losanna), con la collaborazione di Gabrio Figini (Archivio Diocesano di Lugano) ed è pubblicata nel volume Ricamare l’alfabeto (ordinazione: archivi@archividonneticino.ch oppure telefonando il martedì allo 091 648 10 43). 

Ulteriori informazioni: www.archividonneticino.ch 

LuogoChiesa Sant'Orsola
Indirizzo / ViaSessa
PeriodoDal 15.09.2018 al 06.10.2018
GiorniTutti i giorni
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
“FRAMMENTI DI PASSAGGI TRA MARMO E BRONZO” sculture di Luca Marcionelli.
Galleria Job, Giubiasco
Ore 11

“FRAMMENTI DI PASSAGGI TRA MARMO E BRONZO”
sculture di Luca Marcionelli.
 
Parole nascoste e anagrammate da scoprire in movimento e il mistero del tempo in transito con forme scolpite in periodi diversi, raccontano una storia.
Maschere in ferro che scrutano o nascondono superfici in bilico (complici con prospettive differenti) e volumi emergenti da diverse nature indicano visioni di vita. Luca scolpisce il marmo e fonde il bronzo e lascia tracce indelebili nello sguardo, come un diario che si confrontacon la realtà. N.S.2018

La mostra (entrata libera) è visitabile, fino a sabato 20 ottobre 2018
dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 11.00, dalle 13.45 alle 18.30,
il sabato dalle 8.45 alle 12.00.

LuogoGalleria Job
Indirizzo / ViaVia Borghetto 10 Giubiasco, Giubiasco
PeriodoDal 15.09.2018 al 20.10.2018
GiorniLu Ma Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Esposizione: Manuel Jonathan Guzman
Galleria "Ursula Bovien", Aurigeno
--

Prima esposizione di disegni di Manuel Jonathan Guzman, Arte Contemporanea.

LuogoGalleria "Ursula Bovien"
Indirizzo / ViaCastello Ciappui, al Stradom 18, Aurigeno
PeriodoDal 09.09.2018 al 22.09.2018
GiorniTutti i giorni
Info0797339199
EtàPer tutti
Dall'Abisso alla Zucca
OnArte, Minusio
Ore 18

Espongono Franco Lafranca, Peter Stiefel e Niska.

Mi ricordo gli steli serigrafati e il calore di cinquecento candele accese, le teste rasate di metallo e l‘immagine di essere come in un santuario della fertilità tra la vita e la morte
– con la vita ricevi in dono la morte – e poi… dall‘Abisso alla Zucca…

Era il1987 in via cittadella 6 c‘era molto movimento.
A cominciare dalla cantina dove suonavano musicisti internazionali in una città ignara e sconsolata.
C‘era l‘atelier o il luogo che Franco utilizzò per la sua esposizione... dove faceva foto con la luce della polvere da sparo o semplicemente con scie di luce... e il resto é storia di chi c‘era o non c‘era «chiedi alla polvere» poco importa... Energia movimento e vita... Da quelle ceneri sarebbe nata l‘Impressione serigrafia e stamperia d‘arte di Franco Lafranca. E con essa avrei conosciuto Peter Stiefel il fratello grande di Franco con tante storie da raccontare vere o false che siano. E la storia si ripete all‘infinito, sempre, simile, uguale, all‘avanguardia.

Curata da Giuseppe De Giacomi

LuogoOnArte
Indirizzo / ViaMinusio
PeriodoDal 08.09.2018 al 13.10.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
"MÉMOIRE VIVE"
Stabile Ex Molini, Giubiasco
Ore 20

Agli amici di Rocco, a chi ama l'arte, ma anche a chi non ne capisce niente ... siete tutti invitati all'esposizione "Mémoire Vive". Verranno esposti dipinti di mio papà, disegni di Rocco e fotografie di un'amica.

Inaugurazione il 7 settembre 2018 ore 18.00, seguirà rinfresco.

LuogoStabile Ex Molini
Indirizzo / ViaVia Linoleum 9, Giubiasco
PeriodoDal 07.09.2018 al 22.09.2018
GiorniMe Gi Ve Sa Do
Info0793101639
EtàPer tutti
Facebook Vai al link di facebook
LEONARDO PECORARO. LA VOCE DEL VISIBILE
Casa dei Landfogti, Rivera
Ore 18

Inaugurazione
Sabato 1 settembre 2018 alle ore 18.00

Orari di apertura:
Sabato - Domenica: 14.00 - 18.00
Mercoledì - Venerdì: 16.00 - 19.00

Informazioni:
Leonardo Pecoraro 079 681 30 62

LuogoCasa dei Landfogti
Indirizzo / ViaVia Cantonale, Rivera
PeriodoDal 01.09.2018 al 07.10.2018
GiorniMe Ve Sa Do
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Marcello Morandini. La materia dell’arte: il progetto
Palazzo Parasi, Cannobio
18.00

La mostra vuole presentare al pubblico una selezione di opere, della vasta produzione non-oggettiva di Marcello Morandini, che abbracciano diversi generi espressivi: quello pittorico e scultoreo, quello grafico, del design, dell’architettura (sia d’interni che d’esterni) e dell’arredo degli spazi urbani e industriali. L’accento è posto sull’aspetto progettuale del lavoro dell’artista che, fin dagli esordi, ha impostato la propria attività su di un metodo programmatico, erede delle tendenze dell’avanguardia costruttivista, e su un rigore esecutivo che ha pochi riscontri nel panorama artistico internazionale. Il progetto inteso come idea e l’idea come scelta stilistica e operativa ben precisa sono gli aspetti che la mostra vuole evidenziare come motivi fortemente caratterizzanti l’intera produzione dell’artista. Saranno visibili lavori realizzati in diversi momenti della sua attività: opere monocrome (totalmente bianche o nere), opere costruite come composizione modulari di elementi alternativamente bianchi e neri; altre in tricromia (bianco, nero e grigio); progetti di interventi architettonici con i rendering esecutivi; oggetti di design entrati a far parte oramai del nostro immaginario visivo quotidiano ma anche delle collezioni di importanti musei.

LuogoPalazzo Parasi
Indirizzo / ViaVia Giovanola, Cannobio
PeriodoDal 01.09.2018 al 21.10.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa Do
Sito webVai al sito
Facebook Vai al link di facebook
MOSTRA OLIO, GRASSI & AFFINI
GALLERIA BAUMGARTNER, Mendrisio
--
LuogoGALLERIA BAUMGARTNER
Indirizzo / ViaVIA STEFANO FRANSCINI 24, Mendrisio
PeriodoDal 01.09.2018 al 04.11.2018
GiorniMe Sa Do
EtàPer tutti
Andrée-Marie Dussaut e Giusi Perelli-Flaùto
Galleria Amici dell'Arte, Brissago
17.00

Dal 18 Agosto al 29 settembre 2018 la Galleria Amici dell’Arte di Brissago presenta una selezione di dipinti e sculture di Andrée-Marie Dussault e Giusy Perelli-Flaùto.
Andrée-Marie Dassault è una pittrice autoditta canadese che vive in Ticino dal 2014. Il suo lavoro è influenzato sia dall’arte orientale che da quella occidentale. La sua ispirazione prinicipale deriva dall’artigianato orientale, dai dipiniti moghol, dai tonka tibetani e dall’arte madhubani indiana.
Giusy Perelli Flaùto è una scultrice-ceramista milanese, che inizialmente prende ispirazione dal primitivismo totemico dell’arte africana del Benin. Giusy Perelli-Flùto in seguito passa  alla tecnica giapponese del Raku per armonizzare le sue opere con iridescenze sconosciute. Dopo l’argilla ed il bronzo, il fascino del fuoco la spinge a voler esplorare la fusione del vetro in una fonderia. 
Il vernissage si terrà sabato 18 agosto 2018 alle ore 17 nella Galleria Amici dell’Arte, Via Leoncavallo 15 a Brissago.
L’Associazione Amici dell’Arte Brissago gestisce da oltre 35 anni una Galleria nel centro di Brissago che promuove esposizioni artistiche e manifestazioni culturali in favore di tutti gli amanti dell’Arte.

LuogoGalleria Amici dell'Arte
Indirizzo / ViaVia Leoncavallo 15, Brissago
PeriodoDal 18.08.2018 al 29.09.2018
GiorniMa Me Gi Ve Sa
Info0765640651
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
ASTANO in CORNICE
Galleria Còrt du Leòn, Astano
17-19

ASTANO in CORNICE.

La grande rassegna dei più bei dipinti, disegni e acquerelli del villaggio degli ultimi 100 anni.

LuogoGalleria Còrt du Leòn
Indirizzo / ViaNucleo, 6999 Astano, Astano
PeriodoDal 09.08.2018 al 28.10.2018
GiorniMe Ve Sa Do
Info0916082367
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Il Pardo. Emblema del Festival del Film di Locarno
Fondazione Remo Rossi , Locarno
Ore 17.30

In occasione del 50° anniversario dall’istituzione del “Pardo”, Gran Premio del Festival Internazionale del Film di Locarno, la Fondazione Remo Rossi presenta la mostra "Il Pardo. Emblema del Festival del Film di Locarno", che verrà inaugurata venerdì 27 luglio 2018 alle ore 17.30 presso la sede della Fondazione Remo Rossi, in Via Rusca 8, nei pressi del PalaCinema di Locarno.

L'esposizione intende in primo luogo rendere omaggio all'opera di Remo Rossi maggiormente nota a livello internazionale e affronta, seppur marginalmente, alcuni aspetti legati all’ambiente politico e culturale in cui egli ebbe ruoli di un certo rilievo. Grazie alla consultazione di alcuni documenti depositati nel Fondo del Festival Internazionale del Film di Locarno e nell'Archivio della Fondazione Remo Rossi, alcuni dei quali esposti per l'occasione in vetrina, si è potuto indagare sulla nascita del "Pardo" come premio della manifestazione festivaliera e sul ruolo di Remo Rossi all'interno della grande macchina del Festival.

La mostra permette ai visitatori di poter ammirare la statuetta in bronzo del "Pardo", col relativo bozzetto in gesso, e un esemplare del 1961 del vecchio premio del Festival del Film, ovvero la "Vela ", gentilmente concessa dalla Cinemeccanica di Milano. A margine sono esposti alcuni disegni, realizzati dallo scultore locarnese nel corso dei suoi viaggi di studio negli anni Sessanta, i quali hanno come soggetto dei felini e dei canidi, a testimoniare alcune affinità stilistiche col "Pardo"e in cui è possibile percepire l’intimo bisogno di Remo Rossi di ricollegarsi all’arte antica. Trova una consistenza assai significativa l’analisi accurata che l’artista compie sulle loro posture e il collegamento al leone nello stemma della Città di Locarno, del quale il riferimento alla forza e al valore, palesemente esplicitati dalla posizione aggressiva del felino, risulta solo apparentemente smorzato nel “Pardo” di Rossi, che opta per una figura accucciata, ma in evidente stato di all’erta, allo scopo di vegliare sul suo Festival del Film, di cui, in questi 50 anni, è divenuto l’emblema.

Maggiori e più dettagliate informazioni sulla storia del "Pardo" e sul ruolo di Remo Rossi durante alcune edizioni del Festival del Film di Locarno, sono esposte nel catalogo della mostra nei testi delle storiche dell'arte Diana Rizzi, Presidente della Fondazione Rossi, e Ilaria Filardi, collaboratrice scientifica. La pubblicazione, che al suo interno vanta inoltre di un pregevole commento da parte del presidente di Locarno Festival, Marco Solari, è acquistabile presso la sede della Fondazione.

La mostra resterà aperta al pubblico fino a domenica 30 settembre 2018, con i seguenti orari:

mercoledì, giovedì e sabato dalle 9.00 alle 11.30; venerdì dalle 14.00 alle 17.30;

Aperture straordinarie: martedì 31 luglio e martedì 7 agosto: 14.00-17.30; 1 agosto: 09.00-11.30;

Giorni di chiusura: 15 agosto, 14 settembre, domenica, lunedì e martedì.

 Si effettuano visite guidate su prenotazione. Entrata gratuita.

LuogoFondazione Remo Rossi
Indirizzo / ViaVia F. Rusca 8 , Locarno
PeriodoDal 27.07.2018 al 30.09.2018
GiorniLu Ve Sa Do
Info0917512166
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
BIASCART IN MOSTRA ALLA HIDUJA BANK
1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA, Lugano
Orari di uffico

L'artista ticinese Ivano Biasca, alias Biascart, espone presso le sale della Banca Hinduja un ventina di opere recenti, fra le quali spicca un dipinto dedicato al grande Roger Federer. La pittura di Biascart esalta l'energia ed il calibro cromatico, finendo i dipinti con un panno di carta stropicciato, che fanno della sua movimentata arte una tecnica particolare e tattile, unica nel suo genere! La sua arte è pura emozione!

Vernice con rinfresco, giovedi 14 giugno dalle 17.
Per visite su appuntamento ( 079 230 17 85 ) tutti i giorni fino al 31 dicembre, negli orari di uffico.

 

Luogo1. PIANO NELLE SALE DELLA BANCA
Indirizzo / ViaVIA SERAFINO BALESTRA 5, Lugano
PeriodoDal 14.06.2018 al 31.12.2018
GiorniTutti i giorni
Info0792301785
Apertura Mostra: Nina Haab - Amnesie
Fondazione Archivio Donetta, Corzoneso
sa, do e festivi: 14-17

La giovane artista ticinese Nina Haab realizza il suo primo solo show, intitolato 'Amnesie'. La mostra è visibile dal 29.04 al 28.10.18.

LuogoFondazione Archivio Donetta
Indirizzo / ViaCasa Rotonda, Corzoneso
PeriodoDal 28.04.2018 al 28.10.2018
GiorniTutti i giorni
Info 0918711263
PrezzoGratuito
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Jean Arp artista e poeta. Sguardi sull’opera tardiva
Fondazione Marguerite Arp, Locarno-Solduno
Domenica 14-18

La mostra pone l’accento sulle opere che Arp ha realizzato a partire dal secondo dopoguerra fino agli anni Sessanta e le mette in dialogo con lavori di Bryen, Huf, Poliakoff e Taeuber-Arp.

LuogoFondazione Marguerite Arp
Indirizzo / ViaVia alle Vigne 46, Locarno-Solduno
PeriodoDal 01.04.2018 al 28.10.2018
GiorniTutti i giorni
Info091 751 25 43
Prezzo5.- CHF / 3.- CHF (Studenti fino ai 25 anni) Entrata gratuita fino ai 16 anni
EtàPer tutti
Sito webVai al sito
Riaperto il Museo delle dogane
Museo delle dogane svizzero, Gandria
13 – 17, tutti i giorni
LuogoMuseo delle dogane svizzero
Indirizzo / ViaGandria
PeriodoDal 26.03.2018 al 21.10.2018
GiorniTutti i giorni
Sito webVai al sito
© Regiopress, All rights reserved