laRegione
ambiente-azione
© Ti-Press
21.05.22 - 07:00
a cura di Redazione/T7

Ambiente & azione

Oltre alla ‘Giornata della buona azione’, questo fine settimana in Svizzera si celebrano anche la natura e gli ecosistemi

Pubblichiamo un contributo apparso su Ticino7, allegato a laRegione

È iniziato lo scorso 18 maggio e si chiude domani, 22 maggio. È il Festival della Natura - Vivere la biodiversità, un evento che propone un’ampia scelta di esperienze a contatto con l’ambiente, la fauna e la flora che coprirà tutta la Svizzera. Un’occasione, naturalmente, per conoscere i segreti e i tesori naturalistici del nostro Cantone. La manifestazione è promossa dalla Confederazione e, a livello locale, dall’Alleanza territorio e biodiversità (che coordina le numerose proposte nella Svizzera italiana) e dal Dipartimento del territorio. Quest’ultimo, assieme ad altri enti e associazioni attivi nel settore, propone momenti didattici, creativi o naturalistici, visite guidate e altre attività particolari permettendo ad adulti e bambini di scoprire il patrimonio ambientale che ci circonda. Il programma completo degli eventi per il fine settimana è consultabile nei portali festivaldellanatura.ch e alleanzabiodiversita.ch. Tra questi, segnaliamo un incontro a Brione Vescasca con gli apicoltori e il mondo delle api; al Biotopo di Camorino si leggeranno delle fiabe (con visita guidata e merenda per i bambini inclusa); a Sementina si potrà diventare dei novelli esploratori; a Vaglio si terrà una "Passeggiata di riconnessione naturale". E infine al Castelgrande di Bellinzona oggi, sabato, dalle 10 alle 12 i ragazzi potranno ridare vita alle loro vecchie magliette... Buon divertimento.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
biodiversità buona azione vivere la natura
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino7
Ticino7
1 gior
L’arte e l’etica di Lisa Lubrini
Possono il mondo della moda e la sensibilità ambientale dialogare ed essere “produttivi”? Certo, e l’esperienza di questa giovane creativa lo conferma
Ticino7
2 gior
Economia. Dai tulipani al Metaverso (e ritorno)
Fra il 1634 e il 1637 si formò – e rapidamente implose – la prima, catastrofica bolla finanziaria storicamente registrata. Che cosa ci ha insegnato?
Ticino7
3 gior
La storia, i petali e le spine
Parafrasando Marzullo: il denaro aiuta a vivere o si vive per il denaro? La seconda, salvo imprevisti
Ticino7
1 sett
Francesco Aiello. Lo spirito, oltre il corpo
‘Il nostro corpo recepisce le vibrazioni meglio di qualsiasi altra cosa. Siamo degli esseri vibranti e ogni vibrazione ha un influsso sul nostro corpo’
Ticino7
1 sett
Vai col campeggio! (con alcune regole e tanto buon senso)
Dall’invenzione di questa modalità turistica al successo delle strutture ticinesi: cosa c’è dietro al boom della “tenda”?
Ticino7
1 sett
Viaggia che ti passa
Muoversi, anche a zonzo, aiuta ad allargare i propri orizzonti. Ma sempre con coscienza e rispetto
Ticino7
2 sett
Sara Bonora: una donna e molti ruoli
"Quando ho saputo che aspettavamo un bebè (...) ho provato una gioia infinita, anzi, assurda”. Una genitorialità ‘diversa’ la sua, tutta da raccontare
Ticino7
2 sett
Tragedia in 5’000 battute (a vostro uso e consumo)
Come parlano i giornalisti? Con gli stessi stereotipi con cui scrivono, come dimostra l’illuminante dialogo tra due note penne della stampa locale
Ticino7
2 sett
Genitori elicottero. Troppe parole, poche virtù?
“Stai attento! È pericoloso! Non ti sporcare! Ti fai male!”. Mamme e papà troppo protettivi e apprensivi coi figli causerebbero più danni che benefici
Ticino7
2 sett
Essere genitori e i facili maestri
A educare i figli degli altri sono tutti buoni. È coi propri che le cose si complicano (provare per credere)
© Regiopress, All rights reserved