laRegione
la-legge-di-tina-e-la-febbre-del-cuore
© T7
Galeotto fu quel "Bacio Perugina"...
19.06.21 - 07:00
Aggiornamento: 21.06.21 - 14:32
di Redazione/Ticino7

La legge di Tina e la febbre del cuore

La cosa più importante nella vita? Lo sanno tutti: ma per avere ‘membra sane’ anche i sentimenti vanno nutriti. Con passione

Pubblichiamo l'editoriale apparso su Ticino7, allegato a laRegione.

Esistono persone che cavalcano costantemente il loro unicorno rosa, sorde (ma solo all’apparenza) al richiamo della realtà più buia. A loro interessa poco come gira il mondo degli altri perché il loro, di mondo, va a una velocità diversa. Sono quelle persone innamorate della vita, con l’anima sorridente, a volte addirittura contagiosa.
Come nei Baci Perugina, regalano la frase giusta al momento giusto, oscurando per un attimo ansie-paure e quelle forme di negazioni amorose generate da troppi colpi di testa mal riusciti. Sono Cavalieri del rosa che riescono a farti credere che c’è ancora speranza, malgrado tutto e tutti. Malgrado te stesso, perché dare sempre la colpa a qualcosa di esterno non è cosa buona e giusta. Se ne trovi uno sul tuo sentiero fatti furbo: camminaci accanto e lasciati influenzare. Nella speranza che non venga mai creato un vaccino contro queste trasmissioni (sarebbe peccato). 

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
amore cuore felicita relazioni sentimentali sesso ticino7 vita
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino7
Ticino7
4 gior
L’arte e l’etica di Lisa Lubrini
Possono il mondo della moda e la sensibilità ambientale dialogare ed essere “produttivi”? Certo, e l’esperienza di questa giovane creativa lo conferma
Ticino7
4 gior
Economia. Dai tulipani al Metaverso (e ritorno)
Fra il 1634 e il 1637 si formò – e rapidamente implose – la prima, catastrofica bolla finanziaria storicamente registrata. Che cosa ci ha insegnato?
Ticino7
5 gior
La storia, i petali e le spine
Parafrasando Marzullo: il denaro aiuta a vivere o si vive per il denaro? La seconda, salvo imprevisti
Ticino7
1 sett
Francesco Aiello. Lo spirito, oltre il corpo
‘Il nostro corpo recepisce le vibrazioni meglio di qualsiasi altra cosa. Siamo degli esseri vibranti e ogni vibrazione ha un influsso sul nostro corpo’
Ticino7
1 sett
Vai col campeggio! (con alcune regole e tanto buon senso)
Dall’invenzione di questa modalità turistica al successo delle strutture ticinesi: cosa c’è dietro al boom della “tenda”?
Ticino7
1 sett
Viaggia che ti passa
Muoversi, anche a zonzo, aiuta ad allargare i propri orizzonti. Ma sempre con coscienza e rispetto
Ticino7
2 sett
Sara Bonora: una donna e molti ruoli
"Quando ho saputo che aspettavamo un bebè (...) ho provato una gioia infinita, anzi, assurda”. Una genitorialità ‘diversa’ la sua, tutta da raccontare
Ticino7
2 sett
Tragedia in 5’000 battute (a vostro uso e consumo)
Come parlano i giornalisti? Con gli stessi stereotipi con cui scrivono, come dimostra l’illuminante dialogo tra due note penne della stampa locale
Ticino7
2 sett
Genitori elicottero. Troppe parole, poche virtù?
“Stai attento! È pericoloso! Non ti sporcare! Ti fai male!”. Mamme e papà troppo protettivi e apprensivi coi figli causerebbero più danni che benefici
Ticino7
2 sett
Essere genitori e i facili maestri
A educare i figli degli altri sono tutti buoni. È coi propri che le cose si complicano (provare per credere)
© Regiopress, All rights reserved