laRegione
VAN Canucks
1
PIT Penguins
4
3. tempo
(0-0 : 1-3 : 0-1)
sulla-pandemia-e-l-ora-della-verita-cin-cin
Ticino7
02.01.21 - 08:000

Sulla pandemia ‘è l'ora della verità’ (cin cin)

Il cenone del 31 dicembre loro lo hanno fatto. Un momento di normalità, per ribadire che "non ce la raccontano mica giusta quelli lì".

Pubblichiamo l'editoriale apparso in Ticino7, allegato del sabato a laRegione.

Si sa, in tempi di emergenze sono tutti dottori ed esperti. Anche quelli che per 12 mesi l’anno si occupano (con molta professionalità) di logistica, novità musicali e tiro a segno. Luigi ne aveva sentite di tutti i colori già il pomeriggio del 23 dicembre, al piccolo rinfresco offerto dall’azienda per la quale lavora. Tra un prosecchino nel bicchiere di plastica col proprio nome e la mascherina che scendeva e saliva, le “verità che nessuno ti dice” erano in pratica l’unico soggetto sul quale tutti dibattevano: “Ci hanno tolto gli aperitivi”; “Ma loro sanno cosa significa tenere in casa due adolescenti?”; “Gli anziani li stanno ammazzando tutti, eh così risparmiano sulle pensioni”; “Voglio vedere se poi salta fuori che il vaccino ti modifica i geni”. Roba da uscire in strada con le Molotov in mano, per dire.
Nemmeno a farlo apposta, sono le stesse cose che Luigi ha sentito al mini-veglione organizzato (“nel rispetto delle normative”, testa più, testa meno) con familiari e parenti la sera di San Silvestro. Per fortuna c’era da bere e i più piccoli erano occupati a lanciarsi il Gesù Bambino. Così Luigi si è messo da parte e ha condiviso cuffie e playlist con una nipote che non vedeva da secoli. Si sono fatti tutta la discografia degli Idles: una serata memorabile, altro che.

 

 

Guarda 1 immagine e 3 video
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino7
Ticino7
17 ore
Mastro Geppetto e Matteo Oliva
Non è San Giuseppe e nemmeno il personaggio uscito da un classico della letteratura per ragazzi. Ma i segreti del legno, lui, li conosce benone...
Ticino7
20 ore
‘Canto di Natale’. Un racconto di Giorgio Genetelli
‘E mi addormento come in un letargo, Dicembre, alle tue porte, / lungo i tuoi giorni con la mente spargo tristi semi di morte’ (Francesco Guccini)
Ticino7
23 ore
Letterina (sotto l’albero) dal fronte
È partita come ‘influenza’, è diventata un tunnel fonte di scontri e di divisioni. Per fortuna è quasi Natale...
Ticino7
5 gior
Un mistero chiamato Phil Collins
Le ultime immagini che lo ritraggono (anche sul palco) mostrano tutte le difficoltà legate alla sua salute. Eppure rimane un genio del pop/rock mondiale
Ticino7
1 sett
La strategia del ‘revenge dress’ (metti il caso che...)
Giugno 1994: Carlo ammette l’infedeltà nei confronti della moglie Diana. Lei, di tutto punto, tira fuori dall’armadio l’abito della rivincita. Che colpo!
Ticino7
1 sett
Traffico e rumore. Quelli coi tubi in testa
Da Berna presto un giro di vite contro i veicoli rumorosi e gli stili di guida molesti. E in Ticino che si fa per arginare il fenomeno dei “tamarri”?
Ticino7
1 sett
Angélique Beldner: una questione di pelle?
Il percorso, a ritroso ma non solo, di una donna a cui oggi – nel 2021, in Svizzera – non è permesso essere come tante
Ticino7
1 sett
Quando l’emancipazione partì in bicicletta
Solo poco più di un secolo fa andare in bicicletta era considerato uno sport non adatto alle donne. Anzi, pericoloso...
Ticino7
1 sett
‘Gas a martello’ (tanto son tamarro)
Sono spesso giovani e vogliono trasgredire. Ok, ma certe cose oggi è meglio farle in un circuito automobilistico
Ticino7
2 sett
Bindu De Stoppani e le immagini che (s)corrono
Sceneggiatrice, regista e showrunner, cioè chi ‘fa correre’ l’intero processo di produzione di un telefilm. Ma ci sa fare anche con gli “affari di cuore”
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile