laRegione
Alan "Reni" Wren (batt.), Ian Brown (voce), Gary "Mani" Mounfield (basso) e John Squire (chit.)
Ticino7
21.09.19 - 14:500
Aggiornamento : 23.09.19 - 11:29

The Stone Roses, fiori a Manchester

Nell’autunno del 1989 il gruppo inglese pubblica il singolo "Fools Gold", l’ennesima perla di un quartetto che seppe rivitalizzare il pop

Pubblichiamo un contributo apparso su Ticino7, disponibile anche nelle cassette di 20 Minuti per tutto il fine settimana.

The Stone Roses (Silverstone, 1989)
Prima degli Oasis e del Britpop c’erano loro. Formatisi nell’area di Manchester nel 1983, assieme a Happy Mondays e Inspiral Carpets diedero vita alla Madchester, scena nella quale i gruppi miscelavano indie, psichedelia, funk, hip-hop e acid house.
Ma gli Stone Roses avevano una marcia in più: idee, creatività, una buona tecnica, testi diretti e per nulla banali. Tutti elementi che ritroviamo nel primo omonimo album apparso nel maggio del 1989, un capolavoro dove la capacità e l’inventiva funky del batterista «Reni» trovano libero terreno. Adorati dai fans – si ricordi il concerto del 27 maggio 1990 a Spike Island davanti a 27mila ragazzi – e a seguito di problemi contrattuali, solo nel 1994 uscirà l’interessante Second Coming.
Ma l’anno dopo tutto finirà.

IL TESTO
Gold road's sure a long road
Winds on through the hills for fifteen days
The pack on my back is aching
The straps seem to cut me like a knife

Gold road's sure a long road
Winds on through the hills for fifteen days
The pack on my back is aching
The straps seem to cut me like a knife
I'm no clown, I won't back down

I don't need you to tell me what's going down
Down, down, down, down, da-down, down, down
Down, down, down, down, da-down, down, down

I'm standing alone
I'm watching you all
I'm seeing you sinking
I'm standing alone
You're weighing the gold
I'm watching you sinking
Fool's gold

These boots were made for walking
The Marquis de Sade don't wear no boots like these
Gold's just around the corner
Breakdown's coming up 'round the bend
Sometimes you have to try to get along, dear
I know the truth and I know what you're thinking
Down, down, down, down, da-down, down, down

I'm standing alone
I'm watching you all
I'm seeing you sinking
I'm standing alone
You're weighing the gold
I'm watching you sinking
Fool's gold

Tags
stone
manchester
down
to
gold
roses
the stone
stone roses
the stone roses
down down
TOP NEWS Ticino7
© Regiopress, All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile