laRegione
24.01.23 - 17:03

Raiffeisen, tutte le succursali sono ora indipendenti

Toccate dalla novità le filiali di Berna, Zurigo, San Gallo, Winterthur e Thalwil

Ats, a cura di Red.Web
raiffeisen-tutte-le-succursali-sono-ora-indipendenti
Keystone

Tutte le succursali di Raiffeisen sono ora indipendenti: la novità concerne le filiali di Berna, Zurigo, San Gallo, Winterthur (Zh) e Thalwil (Zh) ed è conseguenza di una decisione presa dall’assemblea generale di Raiffeisen Svizzera nel mese di giugno del 2021.

"Da un lato ora coerentemente tutte le banche Raiffeisen sono cooperative a sé stanti, dall’altro nell’ambito delle procedure di indipendenza sono state sottoscritte molte quote, il che testimonia una grande prova di fiducia", afferma Heinz Huber, presidente della direzione del gruppo bancario, citato in un comunicato. "Il numero costantemente in crescita di nuovi soci cooperativi presso tutte le banche Raiffeisen mostra che la clientela riconosce il valore aggiunto insito nel modello cooperativo".

Raiffeisen è organizzata in 220 banche giuridicamente indipendenti e con lo statuto di cooperative che fanno capo a Raiffeisen Svizzera – pure una cooperativa – che è alla guida strategica dell’intero gruppo. Alla fine di giugno 2022 – ultimo dato disponibile – la banca aveva un totale di bilancio di 301 miliardi di franchi, 2 milioni di soci e 3,6 milioni di clienti, cosa che ne fa il terzo operatore sul mercato elvetico dopo Ubs e Credit Suisse.

L’istituto trova le sue origini nell’opera di un sacerdote, Johann Traber, che nel 1899 a Bichelsee (Tg) creò la prima cassa Raiffeisen elvetica, mettendo in pratica le idee di Friedrich Wilhelm Raiffeisen (1818-1888), un politico locale tedesco considerato all’origine del movimento cooperativistico in Germania. Oggi in Svizzera Raiffeisen è una realtà con 806 succursali e un organico che comprende 9’700 posti di lavoro a tempo pieno.

TOP NEWS Svizzera
Svizzera
6 ore
Addio carta: il Canton Berna si dà al digitale
Dal primo marzo le autorità comunicheranno, salvo rare eccezioni, unicamente attraverso i mezzi elettronici
Svizzera
10 ore
Ringier istituisce gruppo di lavoro su missione giornalistica
Alla ‘task force’ il compito di sviluppare una dichiarazione che i caporedattori saranno chiamati a dover rispettare
Svizzera
10 ore
Marco Chiesa sollecita la congiunzione delle liste con il Plr
Per il presidente dll’Udc è l’unico modo per evitare l’avanzata della sinistra. Che non risparmia di critiche
Svizzera
12 ore
I Verdi puntano a diventare la terza forza politica del Paese
Dall’assemblea di Ginevra, il presidente Balthasar Glättli non lesina critiche all’indirizzo dell’Udc e della sua posizione in materia energetica
Svizzera
13 ore
Sale la tensione con la Cina? Le Pmi svizzere delocalizzano
A causa della delicata situazione, le aziende battenti bandiera rossocrociata si orientano su piazze produttive in Vietnam, Thailandia e India
Svizzera
14 ore
L’Udc pronta a dar battaglia a ‘cultura woke’ e immigrazione
Adunata dei delegati a Bülach per lanciare l’anno elettorale 2023. Piatto forte dell’assemblea discussioni sul genere e approvvigionamento energetico
Svizzera
1 gior
Sarebbe riuscita l’iniziativa per la responsabilità ambientale
I Giovani Verdi annunciano di aver raccolto oltre 100mila firme. Il concetto di ‘limite naturale’ al centro della proposta di modifica costituzionale.
Svizzera
1 gior
Giornalista scopre monumento nazista nel cimitero di Coira
Ha fatto parte del culto dell’eroe con cui Hitler ha giustificato la guerra, scrive la Srf. Le autorità non ne erano a conoscenza.
Svizzera
1 gior
Nel programma Udc la lotta agli uffici per la parità di genere
Anticipate le linee guida per le Federali: ‘Preoccupazione’ per gli asterischi nei testi, niente soldi alle istituzioni che sostengono ‘ideologie’
Svizzera
1 gior
Prodotti bio troppo cari: bocciata la proposta di Mister prezzi
Stefan Meierhans ha proposto ai rivenditori una ‘soluzione amichevole’, subito però rispedita al mittente
© Regiopress, All rights reserved