laRegione
07.12.22 - 10:56

Buste paga più pesanti per i dipendenti della Roche

Il ritocco al salario (del 2,3%), che diventerà effettivo dal 1° aprile, interesserà 14’200 dipendenti

Ats, a cura di Red.Web
buste-paga-piu-pesanti-per-i-dipendenti-della-roche
Keystone
Buone nuove per i dipendenti del colosso basilese

Buste paga più pesanti in vista per i 14’200 dipendenti di Roche in Svizzera: dal primo aprile il colosso farmaceutico renano aumenterà la massa salariale del 2,3%.

Il dato è frutto di un dialogo definito "impegnato, corretto e costruttivo" con le parti sociali, ha indicato stamane l’azienda. Concretamente al tavolo dei negoziati si sono seduti – oltre che la dirigenza – le due organizzazioni di lavoratori Angestelltenverbände Roche (Avr) e Arbeiterkommission Roche Basel (Akr). Spetterà ora ai quadri aziendali decidere i singoli ritocchi di stipendio in base alle prestazioni dei dipendenti.

Come avviene in altre realtà, pure il personale di Roche si appresta quindi ad andare incontro a una perdita del potere d’acquisto: le principali autorità, i maggiori istituti e le più grandi banche elvetiche (Seco, Ocse, Banca nazionale, Kof, Economiesuisse, Ubs, ecc.) prevedono infatti che quest’anno l’inflazione si attesterà a valori compresi fra il 2,8% e il 3,0%.

Roche è peraltro nota per i compensi stratosferici ai vertici e stando a quanto aveva calcolato il sindacato Unia alcuni mesi or sono detiene il primato elvetico per quanto riguarda il divario salariale fra i piani alti e quelli inferiori: nel 2021 il Ceo Severin Schwan ha infatti guadagnato 307 volte quanto il dipendente meno pagato.

Intanto il gruppo continua a fare buoni affari: nei primi nove mesi del 2022 il fatturato è salito (su base annua) del 2% a 47 miliardi di franchi. Per avere un dato sulla redditività occorre invece risalire a metà anno: allora l’utile operativo in sei mesi aveva sfiorato i 13 miliardi di franchi, con una progressione (anche in questo caso su base annua) del 9%.

Roche è un gruppo con sede a Basilea fondato nel 1896 da Fritz Hoffmann-La Roche (1868-1929) quale uno dei primi produttori industriali di medicinali. Nel corso dei decenni diversi suoi preparati hanno fatto la storia della medicina. Oggi la società è attiva in oltre 100 Paesi del mondo e ha quote particolarmente elevate nel settore dei farmaci tumorali e della diagnostica: è stato per esempio in prima linea nei test Covid.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 ora
Sulle etichette dei prodotti freschi anche il mezzo di trasporto
Lo chiede un’iniziativa parlamentare approvata dalla Commissione scienza, educazione e cultura degli Stati, in particolare per il trasporto via aereo
Svizzera
2 ore
Corona-Leaks, in esame la consegna dei dati a Marti
La consigliera federale Keller-Sutter chiede di verificare se il procuratore straordinario può legalmente accedere all’intera casella e-mail di Lauener
Svizzera
3 ore
Altra giornata di sciopero per i funzionari pubblici vodesi
È la terza nelle ultime sei settimane per rivendicare l’indicizzazione completa dei salari. Previsto un corteo fino alle porte del Gran Consiglio
Svizzera
3 ore
Stranieri di terza generazione, no a naturalizzazione agevolata
Prematura una revisione della procedura: la Commissione delle istituzioni politiche degli Stati raccomanda di respingere l’iniziativa parlamentare
Svizzera
4 ore
Catena della solidarietà, 154 milioni di ‘anelli’ nel 2022
L’anno appena concluso è stato il secondo in assoluto per la somma complessiva raccolta: solo nel 2004 le donazioni erano state superiori
Svizzera
4 ore
WhatsApp, Migros e Google sono i marchi più popolari in Svizzera
Il sondaggio in base all’indicatore Brand Indicator Switzerland è fondato su criteri come la rilevanza e l’emozionalità
Svizzera
4 ore
L’estate dei record fa segnare anche l’anno record per infortuni
L’assenza di limitazioni legate al coronavirus e le condizioni climatiche favorevoli fanno lievitare gli incidenti durante il tempo libero: +14%
Svizzera
4 ore
Escursionista con racchette cade e muore
Dopo un giorno di ricerche, il corpo senza vita dell’uomo, un 38enne, è stato rinvenuto in una buca carsica di Selun, nel Canton San Gallo
Svizzera
6 ore
Si schianta contro un sottopassaggio: morto
L’uomo, di mezza età, è deceduto sul posto dopo aver centrato un muro a Sirnach, nel Canton Turgovia
Svizzera
6 ore
Ignoti appiccano fuoco in una scuola elementare
Seri danni allo stabile di Brunnmatt, nella parte su della città di Basilea. Nessuno è rimasto ferito
© Regiopress, All rights reserved