laRegione
04.12.22 - 17:06
Aggiornamento: 17:23

Penuria di sostanze chimiche, laghi a rischio inquinamento

La scarsa reperibilità di sostanze anti-fosforo mette in difficoltà gli impianti di depurazione svizzeri

Ats, a cura di Red.Web
penuria-di-sostanze-chimiche-laghi-a-rischio-inquinamento
Keystone
Salute dei corsi d’acqua a rischio

Allarme inquinamento per i laghi svizzeri. A causa di problemi di rifornimento di importanti sostanze chimiche gli impianti di depurazione hanno difficoltà a svolgere il loro compito e in alcuni punti le acque presentano concentrazioni di fosforo più elevate del consentito.

Stando a quanto riferisce la Nzz am Sonntag, mancano in particolare i cosiddetti precipitanti contenenti ferro, che possono essere utilizzati per legare il fosforo. Ogni anno in Svizzera sono necessarie migliaia di tonnellate di queste sostanze per il trattamento delle acque reflue.

Se il fosforo viene legato troppo poco inquina le acque e, nel peggiore dei casi, scatena la formazione di alghe, con conseguenti minacce mortali per flora e fauna. Contattato da Keytone-Ats, l’Ufficio federale dell’ambiente ha indicato di aver istituito un gruppo di lavoro ad hoc per affrontare il tema. Ne fanno parte rappresentanti delle autorità cantonali per la protezione dell’ambiente, i gestori di impianti di depurazione e i fornitori di prodotti chimici.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
51 min
Nel 2022 il 66% in più di traffico aereo in Svizzera
Il dato si sta riavvicinando a quello del periodo pre-pandemico distaccandosi solo del 12% rispetto al 2019
Svizzera
1 ora
Syndicom: basta molestie e sessismo nelle redazioni
Sulla scia delle rivelazioni su casi di mobbing e sessismo presso una testata del gruppo Tamedia, il sindacato dei media reclama un cambio di cultura
Svizzera
1 ora
Niente da fare per l’iniziativa per pensioni eque
I promotori gettano la spugna: l’obiettivo delle 100mila firme entro il 7 marzo resta una chimera
Svizzera
2 ore
Grindelwald, fiamme in una stazione della seggiovia
L’incendio si è sviluppato nella struttura a valle dell’impianto di risalita ‘Schilt’. Chiusa per motivi di sicurezza anche la vicina ‘Grindel’
Svizzera
3 ore
Dipendenze Svizzera contro la vendita notturna alcolici
La Fondazione rileva come nei cantoni in cui dalle 21 alle 6 non è in vendita l’alcol, a parte il vino, i ricoveri dei giovani son diminuiti del 30%
Svizzera
4 ore
La disoccupazione ‘Seco’ sale al 2,2%, il Ticino al quinto posto
I dati della Segreteria di Stato per l’economia non includono chi ha esaurito il diritto a ricevere le prestazioni o si trova a beneficio dell’assistenza
Svizzera
16 ore
Ottanta soccorritori svizzeri partiti verso Turchia e Siria
In serata sono decollati da Zurigo anche otto cani da ricerca e 18 tonnellate di materiale con destinazione le aree disastrate dal potentissimo sisma
Svizzera
21 ore
L’uomo è ancora visto come responsabile del reddito familiare
Secondo un sondaggio, uomini e donne concordano sul fatto che un padre dovrebbe lavorare a una percentuale maggiore rispetto a una madre
Svizzera
23 ore
In Svizzera un sisma come quello in Turchia sarebbe catastrofico
Le norme antisismiche elvetiche sono basate su terremoti di magnitudo massima inferiore alle scosse in Turchia: ma la probabilità è estremamente bassa
Svizzera
1 gior
Jelmoli si ristruttura, centinaia di dipendenti interessati
Nessun operatore interessato a gestire la struttura, e Swiss Prime Site, l’attuale proprietario, ne annuncia una profonda ristrutturazione
© Regiopress, All rights reserved