laRegione
26.11.22 - 15:50

Sergio Mattarella in visita di Stato nella Confederazione

All’ordine del giorno le relazioni bilaterali, la situazione della guerra in Ucraina, la politica europea e il Consiglio di sicurezza dell’Onu

Ats, a cura di Red.Web
sergio-mattarella-in-visita-di-stato-nella-confederazione
Keystone
Sergio Mattarella

Il presidente della Repubblica italiana Sergio Mattarella sarà in Svizzera dal 29 al 30 novembre. Il viaggio di Stato prevede colloqui ufficiali con quattro consiglieri federali e una visita al Politecnico di Zurigo. L’esecutivo elvetico riceverà Mattarella a Berna con gli onori militari martedì. Sono in seguito previsti colloqui ufficiali al Bernerhof con il presidente della Confederazione Ignazio Cassis e con i suoi colleghi di governo Simonetta Sommaruga, Viola Amherd e Guy Parmelin.

All’ordine del giorno ci sono le relazioni bilaterali, la situazione della sicurezza legata alla guerra in Ucraina, la politica europea e il lavoro del Consiglio di sicurezza dell’Onu. Il filo conduttore sarà soprattutto quello di consolidare i già proficui rapporti bilaterali e quelli con l’Unione europea.

Il giorno successivo, la visita si concentrerà sull‘innovazione e l‘imprenditorialità. Cassis e il suo ospite si recheranno in treno a Zurigo, dove visiteranno il Politecnico federale. Lì potranno assistere all’illustrazione di una serie di progetti su ’Tecnologia e innovazione’, ‘cultura, trasporto e stoccaggio della CO2’, ‘biomarcatori per la diagnosi del Parkinson’, ’test Pcr veloci, affidabili e a prezzi accessibili’. Oltre ad una dimostrazione di bioingegneria per protesi neurologiche.

Sono circa 320’000 gli italiani che vivono in Svizzera, ciò che ne fa la più grande comunità di stranieri. Oltre a ciò sono quasi 90’000 i frontalieri che si recano ogni giorno in Svizzera. La Penisola è inoltre il terzo partner commerciale della Confederazione, con un volume totale di transazioni di oltre 34 miliardi di franchi nel 2021. Il 40% circa degli scambi si concentra nelle regioni di confine.

Mattarella era già stato in Svizzera nel giugno del 2019, quando era intervenuto a Ginevra alle iniziative organizzate per il centenario dell’Organizzazione internazionale del lavoro, uno dei tanti organismi multilaterali che trovano la loro sede nella Confederazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
3 ore
Addio carta: il Canton Berna si dà al digitale
Dal primo marzo le autorità comunicheranno, salvo rare eccezioni, unicamente attraverso i mezzi elettronici
Svizzera
7 ore
Ringier istituisce gruppo di lavoro su missione giornalistica
Alla ‘task force’ il compito di sviluppare una dichiarazione che i caporedattori saranno chiamati a dover rispettare
Svizzera
8 ore
Marco Chiesa sollecita la congiunzione delle liste con il Plr
Per il presidente dll’Udc è l’unico modo per evitare l’avanzata della sinistra. Che non risparmia di critiche
Svizzera
9 ore
I Verdi puntano a diventare la terza forza politica del Paese
Dall’assemblea di Ginevra, il presidente Balthasar Glättli non lesina critiche all’indirizzo dell’Udc e della sua posizione in materia energetica
Svizzera
10 ore
Sale la tensione con la Cina? Le Pmi svizzere delocalizzano
A causa della delicata situazione, le aziende battenti bandiera rossocrociata si orientano su piazze produttive in Vietnam, Thailandia e India
Svizzera
12 ore
L’Udc pronta a dar battaglia a ‘cultura woke’ e immigrazione
Adunata dei delegati a Bülach per lanciare l’anno elettorale 2023. Piatto forte dell’assemblea discussioni sul genere e approvvigionamento energetico
Svizzera
1 gior
Sarebbe riuscita l’iniziativa per la responsabilità ambientale
I Giovani Verdi annunciano di aver raccolto oltre 100mila firme. Il concetto di ‘limite naturale’ al centro della proposta di modifica costituzionale.
Svizzera
1 gior
Giornalista scopre monumento nazista nel cimitero di Coira
Ha fatto parte del culto dell’eroe con cui Hitler ha giustificato la guerra, scrive la Srf. Le autorità non ne erano a conoscenza.
Svizzera
1 gior
Nel programma Udc la lotta agli uffici per la parità di genere
Anticipate le linee guida per le Federali: ‘Preoccupazione’ per gli asterischi nei testi, niente soldi alle istituzioni che sostengono ‘ideologie’
Svizzera
1 gior
Prodotti bio troppo cari: bocciata la proposta di Mister prezzi
Stefan Meierhans ha proposto ai rivenditori una ‘soluzione amichevole’, subito però rispedita al mittente
© Regiopress, All rights reserved