laRegione
27.09.22 - 09:54
Aggiornamento: 19:44

Si prospettano lunghe attese per il pediatra

Due i fattori: la penuria di personale e la scelta dei genitori di recarsi direttamente al Pronto soccorso, senza consultare prima il medico di base

Ats, a cura di Red.Web
si-prospettano-lunghe-attese-per-il-pediatra
Keystone

Il massiccio aumento di consultazioni d’emergenza fra i bambini e una sempre maggiore carenza di personale hanno portato a lunghe attese e trasferimenti di bimbi in ospedali più lontani. I pediatri chiedono oggi alla politica di intervenire velocemente. "Da cliniche pediatriche in tutta la Svizzera si segnala un aumento degli interventi nei Pronto soccorso", si legge in un comunicato odierno di Pediatria Svizzera, associazione di settore.

Le cause e i problemi sono molteplici. Da una parte alcune famiglie tendono ad andare più velocemente al Pronto soccorso, dall’altra manca personale medico. Oltre a questo, i posti letto scarseggiano, in particolare nella Svizzera settentrionale. Pediatria Svizzera sottolinea quindi di essere inquieta per l’arrivo dei mesi invernali, che non miglioreranno certo la situazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
2 ore
Al via la riforma del Secondo pilastro
Passano la riduzione del tasso di conversione dal 6,8 al 6% e l’abbassamento della soglia d’entrata nel sistema
Svizzera
4 ore
In Svizzera c’è una grave carenza di personale specializzato
In difficoltà soprattutto i settori della sanità, dell’informatica e delle scienze ingegneristiche. A rilevarlo il relativo indice di Adecco
Svizzera
6 ore
A Berna inizia il dibattito sul preventivo 2023
Pandemia e salvataggio del settore energetico pesano sul budget della Confederazione, previsto in deficit per 4,8 miliardi di franchi
Svizzera
7 ore
Al via la visita in Svizzera del presidente italiano Mattarella
Il presidente della Repubblica incontrerà il presidente della Confederazione Cassis e i consiglieri federali Sommaruga, Amherd e Parmelin
Svizzera
19 ore
Consiglio degli Stati, Brigitte Häberli-Koller eletta presidente
La turgoviese del Centro prende il posto di Thomas Hefti (Plr/Gl) che ha deciso di non presentarsi alle elezioni federali del prossimo ottobre
Svizzera
19 ore
Pirati della strada, pene severe ma eccezioni possibili
Dopo il Nazionale, marcia indietro anche agli Stati sull‘attenuazione delle pene. Si introducono però attenuanti per chi sgarra per la prima volta
Svizzera
20 ore
Saranno quasi 200 i milioni di franchi destinati all’ambiente
Lo ha deciso il Consiglio degli Stati per 29 voti a 16, approvando una proposta di minoranza della verde Adèle Thorens Goumaz
Svizzera
1 gior
Nessuna sanzione disciplinare contro Roger Köppel
Il consigliere nazionale Udc era sospettato di aver violato il segreto d’ufficio per alcune dichiarazioni sul suo canale video
Svizzera
1 gior
Circolazione e cure infermieristiche nel menu invernale a Berna
Al via la sessione invernale che eleggerà anche i consiglieri federali in sostituzione di Maurer e Sommaruga e i nuovi presidenti delle due Camere
Svizzera
1 gior
Oggi a Berna il tradizionale mercato delle cipolle
Nella capitale un centinaio di pullman turistici da tutta la Svizzera e dall’estero
© Regiopress, All rights reserved