laRegione
22.09.22 - 11:59
Aggiornamento: 15:57

Ticino, ‘sì’ a sovranità alimentare e referendum finanziario

I due oggetti, votati e accettati nel 2021, sono conformi al diritto federale. A dirlo gli Stati settimana scorsa e ora anche il Consiglio nazionale

Ats, a cura di Red.Web
ticino-si-a-sovranita-alimentare-e-referendum-finanziario

Le modifiche costituzionali ticinesi sulla sovranità alimentare e sull’introduzione del referendum finanziario obbligatorio sono conformi al diritto federale. Dopo gli Stati settimana scorsa, oggi anche il Consiglio nazionale ha deciso – tacitamente – di conferirgli la necessaria garanzia.

Nella votazione del 13 giugno 2021 gli elettori hanno approvato con 61’766 voti a 37’630 l’introduzione del principio della sovranità alimentare. Nell’ambito degli obiettivi sociali, la modifica dell’articolo 14 della Costituzione ticinese stabilisce che "il Cantone provveda affinché sia rispettato il principio della sovranità alimentare per quel che riguarda l’accesso agli alimenti per una dieta variata, l’uso sostenibile del territorio e il diritto dei cittadini di poter decidere del proprio sistema alimentare e produttivo".

Nella consultazione del 26 settembre dello stesso anno, i ticinesi hanno accolto, con 46’905 voti a 43’547, la proposta di inserire nella loro costituzione il referendum finanziario obbligatorio. Il nuovo articolo 42a prevede che il Gran Consiglio, con un terzo favorevole dei presenti e con un minimo di 25 deputati, "sottoponga a referendum le spese uniche superiori a 30 milioni di franchi e le spese annue superiori a 6 milioni di franchi previste per un periodo di almeno quattro anni".

Oltre alla Costituzione ticinese, il plenum ha approvato le modifiche apportate alla Costituzione di Berna (protezione dell’ambiente), Glarona (assistenza sanitaria e organizzazione giudiziaria), Appenzello Interno (giudice dei provvedimenti coercitivi e uffici di conciliazione) e Neuchâtel (organizzazione del Gran Consiglio e mozione popolare comunale).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 ora
‘Il no allo Spazio economico è stata una decisione sbagliata’
Per il presidente dei Verdi liberali Jürg Grossen, con i bilaterali ‘le relazioni con l’Unione europea sono come una caldaia piena di buchi’
Svizzera
2 ore
Ecco la proposta: un arrocco Cassis-Berset
È l’idea avanzata dal Partito socialista: uno scambio nella conduzione dei dipartimenti degli Esteri e dell’Interno
Svizzera
3 ore
Successione di Sommaruga e Maurer, mercoledì il giorno ‘x’
La lunga giornata che sfocerà nell’elezione dei due nuovi consiglieri federali inizierà alle 8 con la seduta a camere riunite
Svizzera
4 ore
Fuga di dati, la perdita di fiducia è enorme
Un avvocato specializzato in questo ambito torna sulla vicenda che vede protagonista il Dipartimento cantonale di giustizia zurighese
Svizzera
4 ore
I ticket a due sono la regola, a tre l’eccezione
Elezione in Consiglio federale: istruzioni per l’uso in vista dell’elezione dei nuovi consiglieri federali
Svizzera
5 ore
Tre persone travolte da una slavina: morto un 24enne
Incidente in montagna con esito letale nei Grigioni, lungo la via che dal passo della Flüela porta al Piz Radönt
Svizzera
6 ore
Caduta fatale su un crinale nella regione di Grandvillard
A perdere la vita è stato un escursionista 21enne, precipitato per circa 400 metri in prossimità del Vanil Noir, nel canton Friborgo
Svizzera
7 ore
I conti in tasca ai Consiglieri federali
Per ciascuno dei ‘sette saggi’ uno stipendio annuo di 456mila franchi, auto di rappresentanza, auto di servizio e abbonamento generale in 1a classe
Svizzera
8 ore
Sotto l’albero mattoncini Lego e console di gioco
A poche settimane dal Natale, Digitec Galaxus fa una radiografia dei regali più gettonati per chi fa spesa online
Svizzera
8 ore
Nella foresta di Welschenrohr ci sono anche i bisonti europei
È articolato sulla durata di dieci anni il progetto che mira alla reintroduzione dell’animale nel Giura solettese
© Regiopress, All rights reserved