laRegione
21.08.22 - 07:55
Aggiornamento: 15:12

Altro che Uber: a Ginevra c’è ‘Super Rider’

Creata a luglio, la neonata cooperativa dei conducenti indipendenti si profila a diventare un’alternativa al noto servizio

Ats, a cura di Red.Web
altro-che-uber-a-ginevra-c-e-super-rider
Keystone
Ora c’è l’alternativa

Un nuovo servizio di trasporto privato è spuntato sul mercato ginevrino. La società cooperativa dei conducenti indipendenti, che conta su circa 500 membri, ha lanciato un’applicazione ribattezzata ‘Super Rider’, pensata per essere un’alternativa a Uber.

Creata in luglio, la cooperativa ha ricevuto mercoledì l’okay dal Servizio di commercio, ha detto a Keystone-Ats il suo presidente Assan Jabbarpour Sattari, confermando quanto pubblicato giovedì dalla Tribune de Genève.

"Di fronte al modello di ‘uberizzazione’ della società – che a Ginevra può ancora incomprensibilmente dilagare nella totale illegalità – la cooperativa dimostra che è possibile fare meglio, nell’etica e nel rispetto degli autisti", sottolinea l’avvocato dell’organizzazione Romain Jordan. "I conducenti riceveranno il 100% dei guadagni del loro lavoro, senza commissioni o altre deduzioni".

"Sta ora ai ginevrini utilizzare questa applicazione", aggiunge Jordan, precisando che il modello potrebbe svilupparsi anche in altri cantoni. "È una buona soluzione per i conducenti: non devono andare in disoccupazione né da Uber", gli fa eco il presidente della cooperativa, la cui attività è destinata a espandersi con l’assegnazione di 2’500 licenze.

I prezzi applicati da ‘Super Rider’ saranno di 1,70 franchi al chilometro per una vettura di base, e di 3 franchi per un’automobile Mercedes. Le tariffe notturne saranno del 20% più alte.

La notizia giunge mentre il mondo ginevrino dei conducenti di veicoli privati e dei tassisti tradizionali è in subbuglio. Dopo la sentenza del Tribunale federale di qualche mese fa secondo cui gli autisti di Uber sono da considerarsi dipendenti, trattative sono in corso con lo Stato per regolamentare la situazione della multinazionale.

Un accordo è stato prorogato per permettere ai conducenti di Uber di lavorare e alle parti in causa di avere il tempo per trovare una soluzione. Questo prolungamento fino al 15 ottobre ha scatenato le ire dei tassisti.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
25 min
L’onere normativo a carico delle imprese va ridotto
Lo sostiene il Consiglio federale, che ha adottato un progetto di legge a destinazione del Parlamento
Svizzera
36 min
Stati, Mathilde Crevoisier Crelier al posto di Baume-Schneider
La socialista, municipale di Porrentruy, ha annunciato oggi al governo del canton Giura di aver accettato la nomina.
Svizzera
5 ore
‘Per favorire la sicurezza si tolgano le strisce pedonali’
Fa discutere l’indicazione dell’Upi, secondo cui in una strada del comune di Hünenberg (Zg) vanno tolte le strisce gialle: ‘Lì son troppo pericolose’
Svizzera
6 ore
Riforma Avs21: dal 2025 aumenterà l’età pensionabile delle donne
A partire dal 1° gennaio 2024 invece vi sarà l’aumento dell’Iva per finanziare la riforma
Svizzera
8 ore
Sergio Ermotti nel Cda di Innosuisse
L’ex Ceo di Ubs è stato nominato oggi dal Consiglio federale ed entrerà in carica dal primo gennaio
Svizzera
8 ore
Sorpasso a destra, non si rischia più la patente
Il ritiro resta possibile, ma non è più automatico: il Tribunale federale applica per la prima volta la nuova prassi
Svizzera
8 ore
‘L’iniziativa anti-vaccini va respinta’
A ribadirlo il governo. Se approvata, questa causerebbe un’incertezza del diritto in diversi settori. Inoltre a oggi non vi è un obbligo vaccinale
Svizzera
10 ore
La casetta in campagna sì... ma vicino a una città
Metà degli intervistati da Comparis dichiara di voler vivere in campagna, mentre solo un quarto preferisce le città. I ticinesi i più restii a spostarsi
Svizzera
11 ore
Secondo tunnel del San Gottardo: potenziale presenza di amianto
Nel frattempo sono state prese misure per proteggere i lavoratori e la popolazione, ha indicato oggi l’Ufficio federale delle strade
Svizzera
12 ore
Svizzera romanda in ‘bianco’, ecco le prime nevicate in pianura
Secondo MeteoNews, fino a domenica sono previsti tra i 5 e i 15 centimetri di neve in pianura e tra i 10 e i 50 centimetri in montagna
© Regiopress, All rights reserved