laRegione
02.08.22 - 15:41
Aggiornamento: 16:06

Allerta canicola estesa a buona parte della Svizzera

Caldo torrido in arrivo non solo in Ticino: ne saranno confrontati pure Vallese, buona parte della Romandia e la regione di Basilea

Ats, a cura di Red.Web
allerta-canicola-estesa-a-buona-parte-della-svizzera
Keystone
In cerca di refrigerio come si può

Dopo aver emesso domenica un’allerta canicola di livello 3 (su una scala che va fino a 4) a partire da ieri per il Ticino centromeridionale, l’Ufficio federale di meteorologia e climatologia (MeteoSvizzera) ha preso oggi la medesima decisione per alcune regioni del Nord delle Alpi.

Da domani dovranno fare i conti con temperature torride anche Vallese, buona parte della Romandia e la regione di Basilea, scrive MeteoSvizzera sul suo sito, aggiungendo che l’episodio di canicola si concluderà, in queste zone, venerdì sera. A sud delle Alpi invece il fenomeno durerà un giorno in più.

In Ticino, le temperature massime saranno comprese fra 32 e 35 gradi; quelle minime fra 19 e 23. Nelle zone urbane, le temperature minime potranno essere anche di alcuni gradi più elevate a causa del raffreddamento notturno più lento e meno marcato rispetto alle regioni circostanti.

Al Nord delle Alpi nella giornata di martedì sono attese temperature massime di 29-31 gradi. A partire da mercoledì, la colonnina di mercurio segnerà 32-36 gradi, con punte localmente fino a 37 gradi. Le minime saranno perlopiù comprese tra 17 e 22 gradi, anche in questo caso con i valori più elevati nelle zone urbane.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
2 ore
Ringier istituisce gruppo di lavoro su missione giornalistica
Alla ‘task force’ il compito di sviluppare una dichiarazione che i caporedattori saranno chiamati a dover rispettare
Svizzera
3 ore
Marco Chiesa sollecita la congiunzione delle liste con il Plr
Per il presidente dll’Udc è l’unico modo per evitare l’avanzata della sinistra. Che non risparmia di critiche
Svizzera
4 ore
I Verdi puntano a diventare la terza forza politica del Paese
Dall’assemblea di Ginevra, il presidente Balthasar Glättli non lesina critiche all’indirizzo dell’Udc e della sua posizione in materia energetica
Svizzera
5 ore
Sale la tensione con la Cina? Le Pmi svizzere delocalizzano
A causa della delicata situazione, le aziende battenti bandiera rossocrociata si orientano su piazze produttive in Vietnam, Thailandia e India
Svizzera
7 ore
L’Udc pronta a dar battaglia a ‘cultura woke’ e immigrazione
Adunata dei delegati a Bülach per lanciare l’anno elettorale 2023. Piatto forte dell’assemblea discussioni sul genere e approvvigionamento energetico
Svizzera
9 ore
Ricardo sfonda la soglia dei 1,6 milioni di utenti attivi
Per la piattaforma svizzera di vendita online creata nel 1999 il 2022 è stato un anno record. In ‘vetrina’ 12,5 milioni di articoli
Svizzera
22 ore
Sarebbe riuscita l’iniziativa per la responsabilità ambientale
I Giovani Verdi annunciano di aver raccolto oltre 100mila firme. Il concetto di ‘limite naturale’ al centro della proposta di modifica costituzionale.
Svizzera
22 ore
Giornalista scopre monumento nazista nel cimitero di Coira
Ha fatto parte del culto dell’eroe con cui Hitler ha giustificato la guerra, scrive la Srf. Le autorità non ne erano a conoscenza.
Svizzera
1 gior
Nel programma Udc la lotta agli uffici per la parità di genere
Anticipate le linee guida per le Federali: ‘Preoccupazione’ per gli asterischi nei testi, niente soldi alle istituzioni che sostengono ‘ideologie’
Svizzera
1 gior
Prodotti bio troppo cari: bocciata la proposta di Mister prezzi
Stefan Meierhans ha proposto ai rivenditori una ‘soluzione amichevole’, subito però rispedita al mittente
© Regiopress, All rights reserved