laRegione
22.07.22 - 13:30
Aggiornamento: 14:35

La consigliera nazionale Ruth Humbel si fa da parte

L’argoviese, dal 2003 alla Camera del popolo, non si ripresenta per un nuovo mandato e accusa il suo partito: pressione come mobbing

Ats, a cura di Red.Svizzera
la-consigliera-nazionale-ruth-humbel-si-fa-da-parte
Keystone
Esperta di politica sanitaria

Birmenstorf – La consigliera nazionale Ruth Humbel (Centro/Ag), 65 anni, non si ricandiderà alle elezioni federali del 2023. Non esclude una partenza anticipata, ma critica le pressioni esercitate dal suo partito a questo scopo.

"Questo è il mio ultimo mandato", ha dichiarato in un’intervista pubblicata dall’Aargauer Zeitung. L’avvocata argoviese, specializzata in politica sanitaria e sociale, è in Consiglio nazionale dal 2003.

Humbel critica la sezione cantonale dell’Alleanza del Centro per aver già annunciato pubblicamente che non si sarebbe ricandidata. Andreas Meier, un viticoltore della regione di Zurzach, si è dimesso dal Gran Consiglio argoviese prima dell’estate per prendere il suo posto.

"È una pressione che può essere definita mobbing", ha detto Humbel. Si è discusso di un’eventuale dimissione anticipata, ma non si era mai parlato di un ritiro in estate, ha aggiunto. "Voglio prima vincere la votazione sull’Avs. Nei 19 anni in cui sono stata consigliera nazionale, non siamo mai riusciti ad approvare una riforma delle assicurazioni sociali. È arrivato il momento", ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 ora
Fino a oltre un’ora di coda alle biglietterie Ffs
K-Tipp traccia una mappa della Svizzera in base ai tempi di attesa agli sportelli delle principali stazioni. A Zurigo fino 71 minuti di fila
Svizzera
1 ora
‘Finora tante promesse, ma troppi pochi soldi’
Il Fondo di risarcimento per le vittime dell’amianto sta ancora attendendo i 30 milioni preannunciati da imprese e organizzazioni economiche
Svizzera
1 ora
Abbattuta una giovane lupa in Val Lumnezia
L’esemplare faceva parte del branco di Wannaspitz. L’autorizzazione a cacciarla era stata emessa a inizio settembre
Svizzera
3 ore
Non ci sarà recessione, ma una crescita del Pil più lenta
Lo indicano le previsioni del Kof, che rivede al ribasso la progressione del Prodotto interno lordo
Svizzera
3 ore
La Città di Zurigo ‘congela’ la cannabis legale
Decisione inevitabile in attesa dell’approvazione definitiva del progetto da parte di Berna. Il tutto slitta alla prima metà del 2023
Svizzera
4 ore
La distribuzione di eroina in forma agevolata proseguirà
Le persone stabili dal punto di vista sociosanitario potranno continuare a portare le dosi in compresse a casa anziché recarsi giornalmente nei centri
Svizzera
5 ore
Grigioni, passo avanti per il centro Sup
La commissione preparatoria del Gran Consiglio retico avalla il progetto per la costruzione della nuova Scuola universitaria professionale
Svizzera
5 ore
I funzionari pubblici ginevrini incrociano le braccia
Dal malcontento per il budget 2023 allo sciopero: mercoledì prossimo una giornata di astensione dal lavoro. Baud: ‘È la prima tappa’
Svizzera
5 ore
‘Pronti a ritirare l’Iniziativa per i ghiacciai’
Soddisfatto dal controprogetto, a determinate condizioni il comitato promotore potrebbe fare retromarcia
Svizzera
6 ore
Il mercato del lavoro ha raggiunto il suo picco
Dopo mesi di forte crescita (+15% da inizio anno), le offerte di impiego sembrano essersi arrestate: 1% nell’ultimo trimestre
© Regiopress, All rights reserved