laRegione
17.07.22 - 13:44
Aggiornamento: 17:26

Altri ‘serpentoni’ ai due portali del Gottardo, ma meno lunghi

Code fino a 8 km in direzione sud, 4 km tra Airolo e Quinto, in direzione del canton Uri. Ma rispetto a ieri i tempi d’attesa sono più contenuti

Ats, a cura di Red.Web
altri-serpentoni-ai-due-portali-del-gottardo-ma-meno-lunghi
Keystone
Chi ha optato per partire oggi ha fatto la scelta migliore

Gli automobilisti che hanno rimandato la partenza per le vacanze a domenica hanno avuto buon fiuto. L’attesa al portale nord del tunnel del San Gottardo è stata quasi dimezzata rispetto al giorno precedente. A mezzogiorno, la colonna di veicoli al portale nord era lunga 8 km, poco più della metà rispetto ai 13 km registrati sabato.

Tuttavia, la giornata odierna non è nata con gli auspici migliori, visto che nelle prime ore del mattino ad Amsteg, in direzione nord si è verificato un incidente. Dopo aver urtato il guardrail, un veicolo si è infatti ribaltato: il conducente è rimasto leggermente ferito ed è stato portato in ospedale. L’incidente ha reso necessaria la chiusura precauzionale del tunnel per quasi un’ora.

Già prima di quel sinistro, l’attesa al portale nord del tunnel era di circa 50 minuti, con una coda di 5 km. La colonna è cresciuta costantemente fino a raggiungere gli 8 km intorno alle 13, con un’attesa di quasi un’ora e mezza.

Pazienza, a ogni buon conto, è tra le doti richieste anche a chi oggi è intenzionato a mettersi al volante dal Ticino in direzione del canton Uri: tra Quinto e Airolo, prima delle 10 del mattino il serpentone di auto in colonna raggiungeva i 2 km, e i 4 km alle 13.

Il Tcs raccomanda agli automobilisti di optare per i percorsi alternativi, via A13, attraverso il San Bernardino.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 ora
L’onere normativo a carico delle imprese va ridotto
Lo sostiene il Consiglio federale, che ha adottato un progetto di legge a destinazione del Parlamento
Svizzera
1 ora
Stati, Mathilde Crevoisier Crelier al posto di Baume-Schneider
La socialista, municipale di Porrentruy, ha annunciato oggi al governo del canton Giura di aver accettato la nomina.
Svizzera
6 ore
‘Per favorire la sicurezza si tolgano le strisce pedonali’
Fa discutere l’indicazione dell’Upi, secondo cui in una strada del comune di Hünenberg (Zg) vanno tolte le strisce gialle: ‘Lì son troppo pericolose’
Svizzera
6 ore
Riforma Avs21: dal 2025 aumenterà l’età pensionabile delle donne
A partire dal 1° gennaio 2024 invece vi sarà l’aumento dell’Iva per finanziare la riforma
Svizzera
8 ore
Sergio Ermotti nel Cda di Innosuisse
L’ex Ceo di Ubs è stato nominato oggi dal Consiglio federale ed entrerà in carica dal primo gennaio
Svizzera
8 ore
Sorpasso a destra, non si rischia più la patente
Il ritiro resta possibile, ma non è più automatico: il Tribunale federale applica per la prima volta la nuova prassi
Svizzera
9 ore
‘L’iniziativa anti-vaccini va respinta’
A ribadirlo il governo. Se approvata, questa causerebbe un’incertezza del diritto in diversi settori. Inoltre a oggi non vi è un obbligo vaccinale
Svizzera
11 ore
La casetta in campagna sì... ma vicino a una città
Metà degli intervistati da Comparis dichiara di voler vivere in campagna, mentre solo un quarto preferisce le città. I ticinesi i più restii a spostarsi
Svizzera
12 ore
Secondo tunnel del San Gottardo: potenziale presenza di amianto
Nel frattempo sono state prese misure per proteggere i lavoratori e la popolazione, ha indicato oggi l’Ufficio federale delle strade
Svizzera
13 ore
Svizzera romanda in ‘bianco’, ecco le prime nevicate in pianura
Secondo MeteoNews, fino a domenica sono previsti tra i 5 e i 15 centimetri di neve in pianura e tra i 10 e i 50 centimetri in montagna
© Regiopress, All rights reserved