laRegione
17.07.22 - 12:12
Aggiornamento: 17:10

Presto un rapporto sulla neutralità della Svizzera

Il documento, redatto dal Dipartimento federale degli affari esteri su mandato di Ignazio Cassis, è atteso entro fine estate

Ats, a cura di Red.Web
presto-un-rapporto-sulla-neutralita-della-svizzera
Keystone
Entro fine estate le risposte

Il Dipartimento federale degli affari esteri (Dfae) sta redigendo dall’inizio della guerra in Ucraina un rapporto sulla neutralità su mandato del presidente della Confederazione Ignazio Cassis. Il documento, attualmente in consultazione presso gli uffici federali, dovrebbe essere adottato dal Governo entro la fine dell’estate.

È quanto ha confermato oggi a Keystone-Ats lo stesso Dfae, dopo che la ‘SonntagsZeitung’, che ne ha ottenuto una copia, ha riferito del rapporto sulla sua edizione odierna.

La relazione punta a creare le basi per un dibattito politico strutturato sulla neutralità. Dovrà inoltre indicare i fattori di cui il Consiglio federale terrà conto nelle sue decisioni che possono mettere in discussione tale concetto.

Nei punti trattati, il Dfae affronta la questione dell’adesione della Svizzera alla Nato. Se da un lato ciò non è possibile a causa dell’obbligo di assistenza che i Paesi membri devono rispettare, gli autori del rapporto auspicano che vengano esaminate forme di collaborazione più strette con l’alleanza e la loro compatibilità con la neutralità.

Un altro punto centrale del documento riguarda la fornitura di armi e nello specifico regole meno ferree per la loro distribuzione a Stati democratici che hanno subito un’aggressione. Secondo il Dfae, se la Svizzera vuole in futuro consegnarle ad alcuni Paesi dovrà comunque verificare il margine di discrezione di cui dispone nei confronti della neutralità, senza infrangere la legge né perdere la credibilità necessaria per essere vista come una nazione neutrale.

Il Dfae indossa i panni del capofila nell’elaborazione del rapporto, operando a stretto contatto con gli altri dipartimenti. Un apposito gruppo di lavoro è stato costituito all’interno dell’amministrazione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
3 ore
Disoccupazione Seco stabile al 2,4% in Ticino
Il tasso di iscritti negli uffici regionali di collocamento a livello nazionale è sceso sotto il 2% per la prima volta dal 2001
energia
13 ore
Gas: anche la Svizzera vuole impianti di stoccaggio
La richiesta è dell’Associazione svizzera dell’industria del gas (Asig). Il tema verrà trattato dal Consiglio federale
Svizzera
20 ore
Migros: in arrivo ‘Teo’, il negozio senza personale
Vi si potrà accedere mediante carta di credito oppure un codice QR Cumulus. La casse automatiche accetteranno anche il pagamento con twint
Svizzera
22 ore
Impressum chiede aumenti salariali nei media
Sollecitato l’adeguamento delle retribuzioni in funzione dell’inflazione. ‘Non concederlo equivarrebbe a una riduzione dello stipendio’
Svizzera
23 ore
‘Io, adolescente e con la fedina penale già macchiata’
Fra i reati più commessi dai giovanissimi ci sono il taccheggio e il porto abusivo di armi, lo indica un’indagine internazionale
Svizzera
1 gior
Crescono i pernottamenti in Svizzera. Ma non in Ticino
In controtendenza rispetto a quella nazionale, nel nostro cantone in agosto la flessione è stata del 16%. Ma nel 2021 cifre ‘dopate’
Svizzera
1 gior
Covid, da lunedì quarta dose in tutta la Svizzera
Come a livello cantonale, la vaccinazione è consigliata soprattutto alle persone a rischio sopra i 65 anni e al personale sanitario
Svizzera
1 gior
Addio ai ‘gioielli di famiglia’ per Credit Suisse
L’istituto di credito ha avviato il processo di vendita dell’albergo di lusso Savoy, ultimo grande immobile ancora di proprietà della banca
Svizzera
1 gior
Sedicenne gravemente ustionato da un arco elettrico
Il giovane, che si trovava accanto a un treno merci fermo alla stazione di Rafz, nel canton Zurigo, è stato elitrasportato all’ospedale
Svizzera
1 gior
Successione di Maurer, anche Rickli e Stamm Hurter si defilano
L’ex consigliera nazionale di Winterthur, tra i favoriti per il posto vacante in governo, non sarà della corsa. Così come l’ex vicepresidente dell’Udc
© Regiopress, All rights reserved