laRegione
10.07.22 - 11:49
Aggiornamento: 14:24

Emissioni di CO2 superiori al previsto in Svizzera

Secondo uno studio condotto dalla società di consulenza McKinsey, unitamente a Economiesuisse e Wwf, il nostro Paese è fra i ‘pesi massimi’

Ats, a cura di Red.Web
emissioni-di-co2-superiori-al-previsto-in-svizzera
Ti-Press
Il 60% delle emissioni deriva dalle economie, il resto dal privato

Le emissioni di CO2 della Svizzera sono nettamente superiori a quanto stimato finora. Quelle nazionali contribuiscono per meno dello 0,1% alle emissioni globali, ma tenendo conto dell’influenza diretta o indiretta sull’economia globalizzata, la percentuale sale al 2-3%.

Secondo uno studio condotto dalla società di consulenza McKinsey, insieme a Economiesuisse e al Wwf, la Svizzera si colloca nella ‘categoria dei pesi massimi’, alla pari di Paesi come l’Indonesia, il Giappone o il Brasile. Lo studio è stato riportato dalla ‘Nzz am Sonntag’ e McKinsey lo ha pubblicato oggi in internet.

Il 60% delle emissioni nazionali di anidride carbonica proviene dall’economia, il resto dai nuclei familiari. A queste vanno aggiunte quelle generate da importazioni e viaggi aerei, pari a una volta e mezza quelle nazionali. Nello studio, McKinsey ha tenuto conto anche dell’influenza dell’economia svizzera globalizzata. Molte aziende internazionali con sede in Svizzera svolgono la loro attività principalmente all’estero. Le emissioni di CO2 che ne derivano ammontano a 300-400 megatonnellate all’anno, da sei a nove volte le emissioni nazionali.

La piazza finanziaria elvetica inoltre, attraverso investimenti, prestiti, azioni e altre transazioni, genera emissioni aggiuntive per 700-900 megatonnellate di CO2 all’anno, da 15 a 20 volte le emissioni nazionali.

La Svizzera non ha raggiunto l’obiettivo climatico del 2020. Per quanto riguarda l’obiettivo dell’azzeramento delle emissioni entro il 2050, McKinsey ritiene che la Confederazione, come il resto del mondo, non sia sulla buona strada. Come centro economico e finanziario internazionale ha però una grande influenza.

Per lo studio, McKinsey ha contattato 180 aziende e associazioni di categoria. L’economia svizzera considera la decarbonizzazione una sfida e un’opportunità importanti. Per quattro quinti delle aziende interrogate però non è ancora chiaro come questo influirà sui modelli di business.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
33 min
L’imposizione individuale è stata messa in consultazione
Il Consiglio federale ha avviato oggi la procedura: in futuro, anche i coniugi dovranno compilare separatamente la dichiarazione delle imposte
Svizzera
1 ora
Il Black Friday ha mosso 7,1 milioni di pacchi in Svizzera
Non è stato comunque raggiunto il record del 2021 di oltre 200 milioni di invii
Svizzera
3 ore
Un seggio in governo spinge più persone alle urne? Non in Ticino
Uno studio smentisce la relazione fra rappresentanza in Consiglio federale di un cantone e aumento di interesse per la politica fra la popolazione
Svizzera
5 ore
‘Qui a Palazzo le persone mi conoscono, ed è questo che conta’
È stato definito ‘principe del lobbismo’, ‘petro-lobbista’, ‘cacciatore di mandati’. Albert Rösti spiega perché non fa nulla di strano, o di male.
Svizzera
22 ore
‘Brilla’ un bancomat a Füllinsdorf, malviventi in fuga
Altro botto nella notte in Svizzera. Stavolta è toccato a un impianto di erogazione di contante di Basilea Campagna
Svizzera
23 ore
Sì del Nazionale all’imposta minima delle grandi multinazionali
Restano solo da appianare alcune divergenze relative alla ripartizione tra Confederazione e Cantoni del gettito supplementare
Svizzera
23 ore
‘L’affitto pesa in modo sproporzionato sul reddito’
Grido d’allarme dell’Associazione Svizzera Inquilini. Sommaruga: ‘Per le famiglie a basso reddito raggiunti i limiti della sopportazione’
Svizzera
23 ore
In dogana con un ghepardo imbalsamato
Benché debitamente dichiarato, l’animale è stato sequestrato in quanto mancava l’autorizzazione basata sulla convenzione di Washington
Svizzera
23 ore
Duecentomila voci per la responsabilità delle multinazionali
A due anni dalla bocciatura alle urne dell’iniziativa, depositata alla Cancelleria federale una petizione che chiede una legge efficace
Svizzera
1 gior
Dodici milioni di... anelli per la Catena della solidarietà
È l’importo delle donazioni raccolte a favore delle vittime della carestia nell’Africa orientale
© Regiopress, All rights reserved