laRegione
falsi-poliziotti-aumentano-i-casi-anche-in-ticino
Depositphotos
07.07.22 - 11:25
Aggiornamento: 18:59
Ats, a cura di Red.Web

Falsi poliziotti: aumentano i casi anche in Ticino

Nella Svizzera romanda i criminali sono riusciti a estorcere alle vittime quasi 800mila franchi dall’inizio dell’anno

Le polizie cantonali di Ticino e Svizzera romanda hanno constatato un aumento delle truffe dei falsi poliziotti. Solo nella parte francofona del Paese, i criminali si sono intascati quasi 800’000 franchi dall’inizio dell’anno. Solo nella giornata di venerdì, nel canton Argovia sono stati segnalati cinquanta tentativi di truffa alla polizia.

Non versare denaro a sconosciuti in seguito a telefonate

Proprio per questo le forze dell’ordine del concordato latino hanno pubblicato una messa in guardia. La polizia insiste nell’invitare a non versare denaro a sconosciuti in seguito a telefonate.

A diverse riprese vari corpi di polizia in Svizzera hanno avvertito la popolazione del problema dei "falsi poliziotti". Nonostante questo, il numero delle truffe è in aumento. Uno degli ultimi casi è quello di una 78enne del Bellinzonese a cui era stato detto che la figlia aveva provocato un incidente e che per evitarle la prigione avrebbe dovuto pagare 50mila franchi. La donna, grazie all’intervento di una parente, non è caduta nella rete dei truffatori. A Coira, invece, alcuni malviventi hanno invece avuto la meglio su una signora di 76 anni, che ha consegnato loro 65mila franchi.

Si tratta di un raggiro piuttosto simile a quello del falso nipote. Persone anziane vengono contattate telefonicamente, ingannate e messe sotto pressione, in modo da far consegnare denaro a sconosciuti, spesso in grandi quantità. I truffatori sono ben organizzati e solitamente operano dall’estero, inviando in Svizzera solo degli intermediari.

Leggi anche:

Truffa del falso poliziotto: gabbati per 140 mila franchi

‘Sua figlia ha avuto un incidente’, ma è una truffa

Falso poliziotto nei Grigioni: truffa da 65mila franchi

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
falsi poliziotti truffa
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 ora
I due centauri morti sul Bernina erano sposati da un mese
Stavano scendendo dal passo con un maxi scooter quando sono stati travolti da due auto
Svizzera
1 ora
Boom dei costi, i contadini: alzare i prezzi di pane e latte
I produttori di cereali e latte chiedono aumenti di pochi centesimi dei prezzi al dettaglio per compensare il boom milionario dei costi di produzione
Svizzera
1 ora
Svizzeri e viaggi: Edelweiss fa il record di passeggeri
La compagnia svizzera specializzata in voli per vacanzieri ha fatto registrare il più alto numero di passeggeri trasportati in un mese nella sua storia
Svizzera
1 ora
Lieto evento allo zoo di Basilea: nascono tre procavie
Si tratta di un roditore tipico dell’Africa subsahriana. Il parto è stato possibile nonostante due operazioni agli occhi per la madre dei cuccioli
Svizzera
4 ore
Il lupo che doveva essere abbattuto a Uri si è dato alla macchia
Per l’animale era stato autorizzato l’abbattimento dopo oltre dieci predazioni. Verosimilmente non è più nel territorio del cantone
Svizzera
6 ore
Caduta fatale per un escursionista 77enne nel Klöntal
È successo ieri nel canton Glarona. Il corpo è stato trovato a 1’512 metri d’altitudine.
Votazioni federali
6 ore
Avs: modifiche apprezzate soprattutto dagli uomini
Secondo il sondaggio di Tamedia e 20 Minuten si prospetta un ‘sì’ anche per l’iniziativa sull’allevamento. ‘No’ invece per l’imposta preventiva.
Svizzera
7 ore
Vallese, alpinista 64enne muore sul Täschhorn
L’uomo, un olandese, si trovava in compagnia di un altro scalatore. Si trovava a circa 3’910 metri d’altitudine quando è caduto dalla parete rocciosa.
Svizzera
8 ore
Ancora nessun bambino ucraino arrivato per assistenza medica
Il Paese aveva chiesto alla Svizzera di accogliere 155 bimbi malati. Prima dell’arrivo sono necessari però dei chiarimenti.
Svizzera
23 ore
Sommaruga in viaggio per festeggiare i 175 anni delle Ffs
La consigliera federale è partita da Baden su un treno a vapore storico. Cerimonia ufficiale in corso alla stazione principale di Zurigo
© Regiopress, All rights reserved