laRegione
ondata-di-fallimenti-bancarotte-aumentate-del-41
Depositphotos
06.07.22 - 10:57
Aggiornamento: 19:12
Ats, a cura di Red.Web

Ondata di fallimenti: bancarotte aumentate del 41%

Le aziende più colpite sono quelle attive nel ramo dei servizi. Creditreform ha confrontato il primo semestre di quest’anno con quello del 2021.

L’attesa ondata di fallimenti aziendali è arrivata: lo constata la società di informazioni economiche Creditreform, che registra un aumento del 41% delle bancarotte nel primo semestre in confronto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Nei primi sei mesi del 2022 il numero di insolvenze si è attestato a 3’990, una cifra del 10% superiore alla media del 2018 e 2019, anni pre-pandemici. Ai fallimenti per incapacità a far fronte ai pagamenti vanno poi aggiunti quelli per lacune nell’organizzazione (articolo 731b del Codice delle obbligazioni): il numero complessivo sale così a 5’002 (+45% su base annua).

Per l’insieme del 2022 Creditreform si aspetta 9’920 bancarotte aziendali (+34% in confronto al 2021) e 8’450 fallimenti di privati (-3%).

Nei servizi fino al 40% in più di chiusure rispetto al pre-Covid

Le più colpite sono le aziende attive nel ramo dei servizi che, rispetto agli anni pre-crisi, registrano fino al 40% in più di chiusure. Stando agli esperti di Creditreform ciò è probabilmente dovuto anche all’elevato numero di start-up. Intanto però "la realtà sta raggiungendo coloro che in un primo tempo erano stati in grado di cavarsela con gli aiuti Covid statali", si legge in un documento di analisi. Nell’elenco dei settori più colpiti manca però un po’ a sorpresa il ramo della ristorazione, dove viene osservata solo una progressione del 2% rispetto al 2018/19.

L’inflazione peserà soprattutto sulle famiglie

Intanto le prospettive non appaiono incoraggianti. L’aumento dell’inflazione peserà soprattutto sulle famiglie, incidendo sui consumi privati, il che potrebbe portare a una recessione. I problemi negli approvvigionamenti, l’aumento dei costi per l’energia e le materie prime, le conseguenze dell’aggressione russa all’Ucraina e il nuovo indebolimento dell’euro nei confronti del franco metteranno sempre più in difficoltà molti imprenditori. Si profila inoltre nuovamente la minaccia di nuove mutazioni del coronavirus, in particolare in autunno.

Creditreform registra però anche un calo dei fallimenti di privati nel periodo gennaio-giugno: la flessione (su base annua) è del 9% a 4’222. Un’evoluzione definita sorprendente: "È possibile – ipotizzano gli esperti – che con il crescente numero di procedimenti avviati contro le imprese gli uffici di esecuzione e fallimento stiano mettendo un po’ in secondo piano i dossier in arrivo concernenti i privati".

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
bancarotte creditreform fallimenti inflazione
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
2 ore
Votazioni federali, maggioranza a favore della riforma Avs
Verso due chiari ‘sì’ (meno scontato per l’imposta preventiva) e uno più risicato per lo stop allevamento intensivo
Svizzera
14 ore
In azione la prima fresa nella seconda canna del Gottardo
La cosiddetta ‘fresatrice meccanica a sezione piena’ scaverà nei prossimi mesi il cunicolo di accesso verso la zona di faglia settentrionale
Svizzera
14 ore
Cancellato il Salone dell’Auto di Ginevra del 2023
Gli organizzatori motivano la decisione con le incertezze dell’economia globale e della geopolitica
Svizzera
15 ore
Locale ‘no Covid pass’ chiuso, il Cantone ha agito correttamente
Respinto dal Tribunale cantonale il ricorso dei gerenti del Walliserkanne di Zermatt, chiuso per il rifiuto di controllare il certificato Covid ai clienti
Svizzera
17 ore
I paradisi per pensionati svizzeri? Canada e Australia
La maggior parte degli svizzeri trascorre in patria la propria pensione, ma alcuni sono attratti da altri Paesi per godersi il meritato riposo
Svizzera
17 ore
Rissa fra tifosi di Young Boys e Anderlecht, feriti e danni
La lite è avvenuta davanti a un bar nella Kornhausplatz di Berna. Durante la zuffa, i mobili dell’esercizio pubblico sono stati danneggiati
Svizzera
18 ore
Bimba di 4 anni morta dopo essere caduta dal balcone
L’incidente è avvenuto stamane attorno alle 8.30 a Vernier (Ge). Vani i soccorsi: la piccola è morta sul posto
Svizzera
18 ore
Locarnese, Basilea e Vaud sotto i nubifragi
A Locarno il record di precipitazioni con 89 millimetri, in altre località del Verbano misurati 56 mm. A Basilea acqua nelle sale della Fondazione Beyeler
Svizzera
18 ore
69enne ucciso a Lauterbrunnen, arrestata la moglie
In una nota, la Polizia cantonale indica di aver ricevuto una segnalazione verso le 20.15, secondo la quale una donna aveva ferito mortalmente un uomo
Svizzera
19 ore
Trasporti pubblici quasi ai livelli pre-Covid
Il primo trimestre dell’anno ha fatto segnare un sensibile aumento dei chilometri percorsi a persone, saliti a 4,9 miliardi
© Regiopress, All rights reserved