laRegione
03.07.22 - 15:30
Aggiornamento: 16:05

Gas per tutti in inverno? Nessuno lo può garantire

La ministra dell’energia Simonetta Sommaruga non esclude che nella stagione fredda si vada incontro a difficoltà nell’approvvigionamento

Ats, a cura di Moreno Invernizzi
gas-per-tutti-in-inverno-nessuno-lo-puo-garantire
Keystone
‘Ci siamo mossi d’anticipo, ma la Svizzera non è un’isola’

A causa della situazione internazionale, la ministra dell’energia Simonetta Sommaruga non esclude una penuria di gas durante il prossimo inverno in Svizzera.

Quanto all’elettricità, la situazione è un po’ migliore, poiché – a suo avviso – la Confederazione ha una buona produzione di elettricità.

"Il Consiglio federale si è mosso in anticipo, ma la Svizzera non è un’isola", ha dichiarato Sommaruga in un’intervista al domenicale SonntagsZeitung. "Nessuno può garantire che vi sarà sempre abbastanza gas per tutti", ha avvertito.

Circa 300’000 economie domestiche hanno riscaldamenti a gas in Svizzera, rileva la consigliera federale. "Se dovesse verificarsi una penuria di gas ed elettricità, l’energia sarebbe dapprima razionata nell’artigianato e nell’industria", ha ammonito Sommaruga, sottolineando come il Consiglio federale voglia alleviare le economie domestiche il più a lungo possibile.

Liberarsi dalla dipendenza del gas

La ministra socialista invita a liberarsi il più rapidamente possibile dalla dipendenza del gas. "Coloro che possono ancora sostituire il riscaldamento a gas, dovrebbero farlo". Le richieste di termopompe e di riscaldamento a pellet stanno raggiungendo cifre record, ha sottolineato, aggiungendo che numerosi nuovi impianti solari continuano a essere costruiti.

Se la produzione di elettricità è buona in Svizzera, una penuria di corrente non è però esclusa, a causa della guerra in Ucraina, ha avvertito ancora la ministra. "Il mercato del gas è strettamente legato a quello dell’elettricità", ha ricordato Sommaruga.

La consigliera federale invita i Cantoni a investire maggiormente nello sviluppo dell’energia solare, del biogas nonché delle centrali eoliche e idroelettriche. Il Governo ha deciso di creare una riserva di energia idroelettrica per il prossimo inverno, al fine di rafforzare la sicurezza dell’approvvigionamento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
11 ore
Riesportazione di armi: ‘La legge va allentata’
La commissione della politica di sicurezza degli Stati ha chiesto con 6 voti contro 4 e 2 astensioni di modificare la legge federale sul materiale bellico
Svizzera
11 ore
Compromesso all’orizzonte sulla riforma della Lpp
Sul modello di compensazione, la commissione del Nazionale si allinea al Consiglio degli Stati. Restano in sospeso altri punti
Svizzera
14 ore
Iniziativa sui ghiacciai, al popolo l’ultima parola
Le firme raccolte sono oltre il doppio di quelle necessarie: riuscito il referendum dell’Udc contro la legge per la neutralità carbonica entro il 2050
Svizzera
14 ore
Berna intende aumentare lo stoccaggio di farmaci
Nell’inventario delle scorte obbligatorie saranno inseriti anche i preparati contro il morbo di Parkinson e gli antiepilettici
Svizzera
14 ore
Questione giurassiana, Baume-Schneider può fare da mediatrice
Come i suoi predecessori in seno al Dipartimento federale di giustizia e polizia, la consigliera federale farà da giudice sul ‘caso’ Moutier
Svizzera
16 ore
Altri due casi di influenza aviaria nel Canton Zurigo
Per gli esperti federali la situazione in Europa è ‘preoccupante’. Misure estese in Svizzera fino a metà marzo
Svizzera
16 ore
Sostegno pubblico degli ospedali nel mirino
Per la presidente dell’associazione H+ Regine Sauter, i nosocomi devono essere indipendenti dallo Stato. E propone correttivi
Svizzera
17 ore
Fuoriuscita di idrocarburi nel Rodano da un impianto Syngenta
Subito messe in atto le misure di contenimento. L’azienda rassicura: nessun pericolo per la popolazione o per l’ambiente
Svizzera
19 ore
Swisscom, ecco i bilanci 2022. Anzi no: settimana prossima
Complice un errore, per alcune ore l’azienda pubblica in internet i risultati d’esercizio, non ancora approvati dal Consiglio d’amministrazione
Svizzera
19 ore
Anno record per Tavolino magico: salvate 6’000 t di derrate
Ma l’associazione avverte: ‘C’è ancora molto da fare nella lotta allo spreco alimentare’. Beneficiari in aumento in Ticino
© Regiopress, All rights reserved