laRegione
21.06.22 - 11:19
Aggiornamento: 12:19

Meno casi e meno costi per l’assicurazione militare nel 2021

Notificati 40’406 eventi (0,1% in meno dell’anno precedente): 31’215 per malattia e 9’191 per infortunio. Prestazioni calate di 170 milioni

Ats, a cura di Moreno Invernizzi
meno-casi-e-meno-costi-per-l-assicurazione-militare-nel-2021
Keystone
Meno infortuni in grigioverde

Il costo delle prestazioni dell’assicurazione militare, gestita dalla Suva, nel 2021 è calato del 2% rispetto all’anno precedente, a un totale di 170 milioni di franchi. A differenza del 2020, la pandemia ha avuto un impatto minimo sul numero di giorni di servizio, precisa in un comunicato lo stesso Istituto nazionale svizzero di assicurazione contro gli infortuni (Suva).

Lo scorso anno sono stati notificati all’assicurazione militare 40’406 nuovi casi (-0,1%), di cui 31’215 per malattia e 9’191 per infortunio. Il 43% dei 170 milioni di franchi di prestazioni ha interessato le rendite (73,8 mio, -3,5%), il 42% le spese di cura (71,1 mio, -2,8%) e il 15% le indennità giornaliere (25,1 mio, +5,5%). Dal canto loro le spese amministrative, in calo del 3%, sono ammontate a 19,1 milioni di franchi.

La maggior parte degli infortuni si è verificata durante la pratica sportiva (22%), in seguito a cadute in piano inciampando (18%) e nell’ambito della circolazione stradale (10%). Nel corso del servizio dei militari di milizia il 57% degli incidenti è successo praticando sport di squadra o atletica leggera o durante i test fisici. Negli ultimi 15 anni il rischio di subire un infortunio durante il servizio militare è sceso del 18%, sottolinea la Suva.

I sinistri hanno riguardato principalmente lesioni al viso (13%), seguite da distorsioni e lacerazioni al ginocchio (7%) nonché alla gamba e alla caviglia (6%). Per quanto riguarda le malattie, le notifiche più frequenti hanno interessato come in passato le malattie del sistema muscolo-scheletrico (23%).

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
13 ore
Buste paga meno pesanti per le donne? ‘Non è discriminazione’
Per Conny Wunsch, professoressa di economia del lavoro a Basilea, le ragioni delle disparità salariali sono molteplici
Svizzera
13 ore
Consegnati all’esercito i primi due droni israeliani
Gli apparecchi israeliani sarebbero dovuti arrivare a partire dal 2019. Gli altri quattro saranno consegnati entro la fine dell’anno
Svizzera
14 ore
Netto balzo in avanti dei pernottamenti in dicembre
Secondo una prima stima, la progressione è stata del 28% rispetto allo stesso periodo del 2021. Grazie in particolare ai turisti (+67%)
Svizzera
14 ore
Medicina di genere, nuova cattedra all’Università di Zurigo
Si tratta di una prima in Svizzera. Obiettivo: mettere l’accento sulle donne nella ricerca medica
Svizzera
16 ore
Sospeso il processo d’Appello a Blatter e Platini
La causa dello stop al procedimento per truffa è una richiesta di ricusazione dell’insieme del tribunale
Svizzera
16 ore
Aviaria, dopo il Ticino e Zurigo ora c’è un caso pure a Lucerna
Il virus H5N1 è stato riscontrato in un gabbiano reale zampegialle a Sursee rinvenuto nei pressi della città vecchia
Svizzera
18 ore
Dopo partita ‘caldo’ alla stazione di Altstetten
Scontri fra tifosi del San Gallo e polizia (che fa ricorso ai proiettili di gomma) a margine della partita con lo Zurigo
Svizzera
19 ore
‘Salta’ un bancomat a Neuendorf, ladri in fuga
Preso di mira un distributore di denaro all’interno di un negozio. Per motivi di sicurezza la zona attorno è stata isolata per diverse ore
Svizzera
19 ore
Sunrise, massa salariale ritoccata al rialzo
L’incremento globale sarà del 2,6%, del 2,8% per i dipendenti soggetti al contratto collettivo di lavoro
Svizzera
20 ore
Il 2022 buona annata per i funghi, pessima per gli avvelenamenti
Aumentate del 25% le chiamate al numero di emergenza 145 di Tox Info Suisse, è il secondo dato più alto di sempre
© Regiopress, All rights reserved