laRegione
il-sogno-della-casa-propria-in-campagna-non-tramonta
Ti-Press
Meglio una proprietà immersa nel verde
26.06.22 - 07:00
Aggiornamento: 16:10
Ats, a cura di Moreno Invernizzi

Il sogno della casa propria in campagna non tramonta

Il 90% delle persone che vivono in una zona rurale vorrebbe rimanerci anche in futuro. E quasi il 50% vorrebbe trasferirvicisi

Il sogno di una casa tutta per sé, e magari in campagna, è ben lungi dal tramontare. Stando a un sondaggio online fra 1’000 persone residenti in tutta la Svizzera – eseguito dalle società Moneypark, alaCasa ed Helvetia nel febbraio 2022 – quasi la metà degli intervistati vorrebbe traslocare in una casa unifamiliare indipendente con vista sulla campagna.

Inoltre, il 90% di chi vive in una zona rurale vuole rimanervi anche in futuro. Per le persone che vivono in città la situazione è ben diversa: solo il 65% degli interpellati ritiene di vivere attualmente nel proprio luogo preferito.

Il principale ostacolo a un eventuale trasferimento in campagna è legato a motivi finanziari (per il 40% degli intervistati). Un altro freno rimane il tragitto casa-lavoro, nonostante l’aumento dell’home-office.

Dalla ricerca emerge anche che la casa unifamiliare, indipendentemente dal luogo in cui è situata, si rivela il sogno numero 1 in Svizzera. Il valore più elevato (64%) si riscontra nella fascia d’età compresa tra i 25 e i 30 anni.

Dal sondaggio risulta inoltre anche un divario tra proprietari e inquilini. Due terzi di chi possiede un immobile si dichiara molto soddisfatto, mentre solo un terzo dei locatari lo è. La soddisfazione è legata ai costi abitativi: due terzi dei proprietari spendono meno del 20% del loro reddito per l’alloggio, mentre ciò vale solo per un terzo degli inquilini.

Infine, chi possiede una propria abitazione, non sente la necessità di cambiare. Solo il 3% dei proprietari intervistati vorrebbe vendere il proprio immobile nei prossimi tre anni. Un ulteriore 15% pianifica di vendere in un periodo compreso tra quattro e otto anni. Uno sguardo alle fasce d’età mostra che in particolare i proprietari di età inferiore ai 40 anni (24%) e i pensionati (23%) hanno intenzione di vendere.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
campagna casa immobiliari
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
4 ore
Sommaruga in viaggio per festeggiare i 175 anni delle Ffs
La consigliera federale è partita da Baden su un treno a vapore storico. Cerimonia ufficiale in corso alla stazione principale di Zurigo
Svizzera
4 ore
Al Ps dell’Inselspital il dolore si calma con la realtà virtuale
Un’équipe dell’ospedale bernese ha testato degli occhiali che portano virtualmente il paziente in ambienti rilassanti. I risultati sono incoraggianti
Svizzera
5 ore
Le Ffs si preparano alla Street Parade con vari treni aggiuntivi
Un orario speciale verrà inoltre adottato sulla rete notturna della Comunità dei trasporti di Zurigo
Svizzera
5 ore
Pollini, il 2022 anno eccezionale per precocità e abbondanza
In Ticino quelli del nocciolo sono presenti dalla fine di dicembre 2021. Vari i record in tutta la Svizzera
Svizzera
7 ore
Dopo l’incendio, il Kunsthaus abbassa il prezzo d’ingresso
Questo per compensare l’offerta ridotta durante i lavori, che dureranno alcuni mesi. La causa del rogo: l’autocombustione di un dispositivo a batteria
Svizzera
11 ore
Due morti in un incidente stradale sul Bernina
Durante un sorpasso un’auto si è scontrata con una moto. La polizia cerca testimoni
Svizzera
1 gior
Zurigo, viaggiatori infastiditi dalla puzza in stazione centrale
Gli odori sono causati dai bioreattori delle toilette dei nuovi treni Dosto, oltre che dal gran caldo. Le Ffs assicurano che il problema verrà risolto
Svizzera
1 gior
Tra cinque anni l’area alpina europea troppo piccola per il lupo
Dopodiché ci sarà un’autoregolazione. Secondo il Gruppo lupo svizzero una maggiore regolamentazione della specie non riuscirà a bloccarne la crescita
Svizzera
1 gior
Scoperto un altro scheletro su un ghiacciaio in Vallese
I resti sono stati ritrovati nei giorni scorsi nella regione di Saas Fee. Gli esperti di medicina legale sono al lavoro
Svizzera
1 gior
Engadina, presenza quasi certa di tre orsi
Sono stati osservati tramite le fototrappole. In assenza di test del Dna, non è possibile certificare con sicurezza che si tratti di esemplari differenti.
© Regiopress, All rights reserved