laRegione
08.06.22 - 14:29

Se riclassificati, i farmaci non devono costare di più

Lo chiede una mozione del Nazionale fatta sua anche dagli Stati. La pratica riguarda 92 farmaci, in futuro ottenibili senza ricetta

Ats, a cura de laRegione
se-riclassificati-i-farmaci-non-devono-costare-di-piu
Keystone
Evitare l’esplosione dei costi

La nuova classificazione dei farmaci non deve comportare costi aggiuntivi per il sistema sanitario. È l’obiettivo di una mozione del Nazionale adottata oggi anche dal Consiglio degli Stati per 21 voti a 18 contro il parere del Consiglio federale.

La revisione della legge sugli agenti terapeutici consentirà a 92 farmaci di essere dispensati ai pazienti da farmacisti e droghieri senza bisogno di prescrizione medica. Questa riclassificazione dalla categoria C alla categoria B comporterà un aumento dei prezzi per 19 medicamenti.

Secondo un rapporto dell’Ufficio federale della sanità pubblica sulla valutazione dei costi riguardanti la revisione ordinaria della legge sugli agenti terapeutici, i costi aggiuntivi sono principalmente legati alla riclassificazione dalla categoria C alla categoria B. Sono stimati tra i 4 e i 6 milioni per l’assicurazione obbligatoria (su un costo annuale dei farmaci di 7,5 miliardi) e tra i 3 e i 4,5 milioni per il pubblico.

Questi costi aggiuntivi sono relativamente limitati, ha dichiarato Hans Stöckli (Ps/Be) a nome della commissione. Non è quindi necessario agire. Il consigliere agli Stati bernese ha sottolineato che solo una nuova modifica della classificazione eviterebbe l’aumento dei prezzi associato alla modifica della quota di distribuzione, che non è auspicabile.

Peter Hegglin (Centro/Zg) ha sottolineato che alcuni farmaci che prima erano disponibili al banco ora richiedono una prescrizione e quindi un consulto medico. È il caso degli sciroppi per la tosse, presenti sul mercato da anni. Ciò comporterebbe costi aggiuntivi di circa 100 milioni di franchi svizzeri.

Il ministro della sanità, Alain Berset, ha risposto che questi sciroppi contengono codeina e possono essere usati come droga ricreativa in particolare dai giovani. Il medico o il farmacista devono quindi fornire un supporto, a suo avviso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
30 min
Gestione sostenibile delle imprese, stabilite le prossime tappe
Nel rapporto approvato oggi il Consiglio federale ha ribadito la grande importanza attribuita al rispetto dei diritti umani e alla protezione ambientale
Svizzera
1 ora
Spazio economico europeo, tre svizzeri su quattro favorevoli
Secondo lo studio condotto da gfs.bern, la maggioranza vede di buon occhio il mercato europeo e una partecipazione ai programmi europei di cooperazione
Svizzera
2 ore
Urs Loher al vertice di armasuisse da agosto
Colonnello dell’esercito, 56enne, rimpiazzerà come capo dell’Ufficio federale dell’armamento Martin Sonderegger che andrà in pensione
Svizzera
3 ore
L’imposizione individuale è stata messa in consultazione
Il Consiglio federale ha avviato oggi la procedura: in futuro, anche i coniugi dovranno compilare separatamente la dichiarazione delle imposte
Svizzera
4 ore
Il Black Friday ha mosso 7,1 milioni di pacchi in Svizzera
Non è stato comunque raggiunto il record del 2021 di oltre 7,4 milioni di invii
Svizzera
6 ore
Un seggio in governo spinge più persone alle urne? Non in Ticino
Uno studio smentisce la relazione fra rappresentanza in Consiglio federale di un cantone e aumento di interesse per la politica fra la popolazione
Svizzera
9 ore
‘Qui a Palazzo le persone mi conoscono, ed è questo che conta’
È stato definito ‘principe del lobbismo’, ‘petro-lobbista’, ‘cacciatore di mandati’. Albert Rösti spiega perché non fa nulla di strano, o di male
Svizzera
1 gior
‘Brilla’ un bancomat a Füllinsdorf, malviventi in fuga
Altro botto nella notte in Svizzera. Stavolta è toccato a un impianto di erogazione di contante di Basilea Campagna
Svizzera
1 gior
Sì del Nazionale all’imposta minima delle grandi multinazionali
Restano solo da appianare alcune divergenze relative alla ripartizione tra Confederazione e Cantoni del gettito supplementare
Svizzera
1 gior
‘L’affitto pesa in modo sproporzionato sul reddito’
Grido d’allarme dell’Associazione Svizzera Inquilini. Sommaruga: ‘Per le famiglie a basso reddito raggiunti i limiti della sopportazione’
© Regiopress, All rights reserved