laRegione
31.05.22 - 11:07
Aggiornamento: 16:57

Shopping online? Meglio dopo cena e non di lunedì

La pandemia ha modificato anche le abitudini degli acquisti in rete. La fascia oraria tra le 16 e le 17 perde attrattività

Ats, a cura de laRegione
shopping-online-meglio-dopo-cena-e-non-di-lunedi
Ti-Press
Piace sempre di più l’online

Sulla scia della pandemia, gli svizzeri non solo acquistano di più online, ma lo fanno anche più tardi nella giornata di quanto erano soliti fare prima. È quanto emerge da un’analisi effettuata dal colosso del commercio elettronico Digitec Galaxus.

Gli ultimi dati sulle vendite mostrano che i consumatori sono meno propensi a lanciarsi in acquisti online tra le 16 e le 17, cioè appena prima di finire il lavoro e recarsi a casa. Prima del Covid-19 in questa fascia oraria gli utenti erano molto attivi, spiega il gruppo controllato da Migros. Oggi invece gli acquisti avvengono più spesso di sera, soprattutto tra le 21 e le 22, nonché prima di cena.

Quella tra le 21 e le 22 è la fascia oraria più gettonata in tutte le regioni linguistiche. I dati di vendita indicano però che molti abitanti della Svizzera tedesca consumano il loro pasto serale prima rispetto ai francofoni e ai ticinesi: la curva dello shopping arriva prima.

Allo stesso tempo, il lunedì non è più il giorno dedicato allo shopping online. Ora si preferisce fare acquisti presso Digitec (rivenditore di elettronica) e Galaxus (grande magazzino online) il martedì, il mercoledì e il giovedì. Il venerdì ha perso importanza. Il sabato rimane poco gettonato, mentre una certa ripresa si vede domenica.

Si riscontrano anche differenze di genere: le donne fanno più acquisti prima e poco dopo mezzogiorno, nonché di sera, mentre gli uomini si muovono più uniformemente durante la giornata. I clienti in età scolare, d’altra parte, raramente hanno l’opportunità di fare acquisti online durante il giorno. Lo stesso vale per le persone dai 35 ai 44 anni: molti hanno tempo per le commissioni solo quando i bambini sono a letto.

Altro elemento interessante: nell’aprile 2022 i clienti di Digitec Galaxus hanno fatto per la prima volta più acquisti con lo smartphone che con il computer.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
10 min
Il parto anonimo è sempre più possibile in Svizzera
Sempre più ospedali danno alle donne la possibilità di partorire in modo confidenziale, come alternativa alle “baby finestre”
Svizzera
1 ora
Secondo il Ceo, i prezzi dei prodotti Nestlé saliranno ancora
Secondo Mark Schneider, però, la multinazionale non è responsabile del rincaro essendo essa stessa vittima dell’aumento dei prezzi
Svizzera
2 ore
L’urto e poi le fiamme: incidente sull’A2, una donna è grave
Il sinistro è avvenuto questa notte fra il tunnel del Seelisberg e Altdorf. La conducente è uscita dal veicolo incendiato con l’aiuto di altre persone
la guerra in ucraina/1
4 ore
Sulla riesportazione delle armi svizzere il vento è cambiato
Commissione degli Stati vuole allentare la legge. Anche per sostenere l’industria bellica svizzera. Le risposte alle principali domande.
Svizzera
18 ore
Riesportazione di armi: ‘La legge va allentata’
La commissione della politica di sicurezza degli Stati ha chiesto con 6 voti contro 4 e 2 astensioni di modificare la legge federale sul materiale bellico
Svizzera
19 ore
Compromesso all’orizzonte sulla riforma della Lpp
Sul modello di compensazione, la commissione del Nazionale si allinea al Consiglio degli Stati. Restano in sospeso altri punti
Svizzera
21 ore
Iniziativa sui ghiacciai, al popolo l’ultima parola
Le firme raccolte sono oltre il doppio di quelle necessarie: riuscito il referendum dell’Udc contro la legge per la neutralità carbonica entro il 2050
Svizzera
21 ore
Berna intende aumentare lo stoccaggio di farmaci
Nell’inventario delle scorte obbligatorie saranno inseriti anche i preparati contro il morbo di Parkinson e gli antiepilettici
Svizzera
22 ore
Questione giurassiana, Baume-Schneider può fare da mediatrice
Come i suoi predecessori in seno al Dipartimento federale di giustizia e polizia, la consigliera federale farà da giudice sul ‘caso’ Moutier
Svizzera
23 ore
Altri due casi di influenza aviaria nel Canton Zurigo
Per gli esperti federali la situazione in Europa è ‘preoccupante’. Misure estese in Svizzera fino a metà marzo
© Regiopress, All rights reserved