laRegione
lauree-in-psicologia-in-italia-si-puo-esercitare-senza-stage
Keystone
27.05.22 - 14:07
Aggiornamento: 14:53

Lauree in psicologia in Italia, si può esercitare senza stage

Il Governo risponde a un’interrogazione di Lorenzo Quadri: i ticinesi laureati in Italia fra il 2018 e il 2020 non dovranno svolgere lo stage post laurea

Gli studenti ticinesi che hanno iniziato gli studi di psicologia in Italia tra il 2018 e il 2020 dovrebbero essere sottoposti a nuove norme, senza dover assolvere un tirocinio pratico post-master per esercitare in Svizzera. Lo ha affermato il Consiglio federale in risposta a un’interpellanza del consigliere nazionale Lorenzo Quadri (Lega/Ti).

Nel 2018 la Commissione federale delle professioni psicologiche (PsiCo) aveva deciso che tutti coloro che intendono esercitare la professione di psicologo in Svizzera devono presentare prova di essere autorizzati a esercitare la professione nel paese dove hanno studiato.

Per esercitare in Italia occorre avere superato l’esame di Stato a cui si era ammessi solo dopo un anno di tirocinio pratico post-master non retribuito. Questo cambiamento di prassi è stato mal comunicato agli uffici di orientamento cantonali. Molti giovani ticinesi, male informati, hanno quindi iniziato gli studi di psicologia in Italia senza sapere che avrebbero dovuto svolgere un anno di stage non retribuito prima di poter esercitare in Svizzera, spiega Lorenzo Quadri.

La prassi della PsiCo però è cambiata dal dicembre 2021, precisa il Consiglio federale nella sua risposta. Per il riconoscimento di tutti i diplomi universitari in psicologia conseguiti in Italia tra il 2018 e il 2021 è sufficiente avere concluso un ciclo di studio master, vale a dire che non occorre più avere sostenuto l’esame di Stato. Questa modifica si applica anche ai diplomi che rientrano nel regime transitorio, specifica l’esecutivo aggiungendo che "il cambiamento di prassi adottato dalla PsiCo nel dicembre del 2021 è stato comunicato in forma scritta all’Ufficio di sanità e all’Ufficio dell’orientamento scolastico e professionale del Cantone Ticino il 7 febbraio 2022".

Il Consiglio federale è "consapevole dell’incertezza e della situazione difficile venutesi a creare per gli studenti, che non sarebbero stati informati sulle regole applicabili dai servizi cantonali preposti" ma afferma che "gli studenti ticinesi che hanno iniziato gli studi di psicologia in Italia tra il 2018 e il 2020 li concluderanno per lo più in base al nuovo sistema e che, come spiegato sopra, non dovranno assolvere un tirocinio pratico post-master per poter sostenere l’esame di Stato". Inoltre i diplomi che rientrano nel regime transitorio vengono sottoposti alla procedura di riconoscimento anche senza la prova del superamento dell’esame di Stato.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
esame stato italia laurea psicologia lorenzo quadri psicologia italia
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
2 ore
Landquart, in fiamme un container abitativo. Arrestato un uomo
Fermato un marocchino 43enne per l’incendio alla struttura, utilizzata per sanzionare i residenti di altri centri di accoglienza
Svizzera
3 ore
Da Sempach un appello alla solidarietà con l’Ucraina
Dopo due anni d’attesa, torna in grande stile la commemorazione della battaglia. Con la presenza della ‘prima cittadina’ svizzera Irène Kälin
Svizzera
5 ore
Gas per tutti in inverno? Nessuno lo può garantire
La ministra dell’energia Simonetta Sommaruga non esclude che nella stagione fredda si vada incontro a difficoltà nell’approvvigionamento
Svizzera
6 ore
Quattro motociclisti feriti in tre incidenti sul Susten
Una settimana dopo il tragico sinistro costato la vita a due ticinesi, altro weekend da dimenticare sulla strada del passo tra i cantoni Uri e Berna
Svizzera
7 ore
‘I fronti in Ucraina continueranno a inasprirsi’
Ne è convinta la ministra della Giustizia Karin Keller-Sutter, secondo cui ‘la situazione potrebbe peggiorare considerevolmente in inverno’
Svizzera
7 ore
‘L’iniziativa contro l’acquisto degli F-35? Un errore’
Erich Fehr, presidente della piattaforma social-liberale ‘I socialisti liberali nel Ps svizzero’ critica la linea del partito
Svizzera
10 ore
Con Lugano, la Svizzera preserverà la sua immagine di ‘leader’
Ne è convinto Nicolas Bideau. Secondo cui la Conferenza per la ricostruzione dell’Ucraina è un evento ‘compatibile’ con la neutralità
Svizzera
12 ore
Nel 2022 più donne nei Cda delle grandi aziende
Nelle cento maggiori società svizzere quotate in borsa la loro percentuale è passata dal 25,4% al 28,5%
Svizzera
1 gior
‘Putin vattene’. E ancora, ‘Liberate l’Ucraina, e la Russia’
Manifestazione per le strade di Ginevra per chiedere la cessazione del conflitto ucraino e per uno scambio di prigionieri
Svizzera
1 gior
Torna in funzione il reattore numero 1 di Beznau
Dopo una revisione di due mesi, la centrale di Döttingen ha ricevuto luce verde da parte dell’ispettorato federale della sicurezza nucleare
© Regiopress, All rights reserved