laRegione
vuoi-il-booster-per-viaggiare-lo-paghi-di-tasca-tua
Ti-Press
La somministrazione andrebbe pagata sul posto
24.05.22 - 16:54
Aggiornamento: 18:54
Ats, a cura de laRegione

Vuoi il booster per viaggiare? Lo paghi di tasca tua

Ufficio federale della sanità pubblica intenzionato a fatturare la somministrazione della quarta dose di vaccino per recarsi all’estero

Chi desidera un’ulteriore dose di richiamo del vaccino contro il Covid-19 prima di viaggiare all’estero dovrà pagarsela di tasca propria. È quanto preconizza l’Ufficio federale della sanità pubblica (Ufsp), che oggi ha inviato una proposta in tal senso ai Cantoni per una consultazione fino al primo giugno.

Attualmente, l’Ufsp e la Commissione federale per le vaccinazioni raccomandano la dose di richiamo con un preparato a mRna solo per le persone con un sistema immunitario gravemente indebolito, e previa consultazione con il proprio medico.

Dato però che con l’inizio della stagione delle vacanze sempre più persone la richiedono prima di viaggiare all’estero anche senza avere necessità mediche – si stima potrebbero essere fra le 10’000 e le 20’000 –, l’Ufsp desidera che venga somministrata a pagamento.

Quest’ultimo dovrebbe avvenire sul posto. Ai Cantoni la competenza di organizzare i centri di vaccinazione e fissare gli appuntamenti. Il prezzo sarebbe fissato tenendo conto degli importi forfettari fissati dalla Confederazione e sarebbe da versare a quest’ultima.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
booster anti-covid-19 coronavirus viaggiare
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
diplomazia
2 ore
Sette princìpi e una promessa: Ucraina in pace e democratica
La Dichiarazione di Lugano convince i partecipanti e Kiev, ma il premier ucraino esagera e chiede per il suo Paese i soldi congelati degli oligarchi
Svizzera
3 ore
‘L’addio ai Tiger è prematuro’
È il parere della Commissione della politica di sicurezza del Nazionale. Per esprimersi definitivamente, invece, sugli F-35A attende ancora due rapporti
Svizzera
4 ore
Abitazioni di proprietà, prezzi salgono nonostante aumento tassi
La causa è l’offerta estremamente limitata. Aumenti soprattutto nei comuni rurali e nei centri
Svizzera
6 ore
Un dipendente su tre non vuole più andare in ufficio
Il sondaggio del portale finews.ch riguarda gli impiegati del settore finanziario
gallery
Svizzera
6 ore
A Zurigo una nuvola artificiale contro la canicola
Un grande anello in alluminio diffonde goccioline talmente piccole da non bagnare i passanti, ma che permettono di far calare la temperatura di vari gradi
Svizzera
7 ore
Salgono i casi di coronavirus, 46’025 nell’ultima settimana
Nell’arco di sette giorni il numero di nuove infezioni è salito del 39%, quello delle ospedalizzazioni del 51,7%
Svizzera
7 ore
Nuovamente percorribile la strada del Susten
Riaperto il valico tra i cantoni Uri e Berna, dopo che ieri una frana ne aveva provocato la momentanea chiusura
Svizzera
8 ore
Secondo richiamo raccomandabile, ma non prima dell’autunno
Covid, secondo booster per ora consigliato solo agli ultraottantenni e immunocompromessi. Passata l’estate, lo sarà per le persone ‘a rischio’
Svizzera
11 ore
Ha un nome il corpo ritrovato nell’Aare, a Rubigen
Formalmente identificata la salma rinvenuta il 29 giugno: si tratta di un 76enne bernese dato per disperso dopo che si era tuffato più a monte
Svizzera
11 ore
Donna salvata dalla Rega nelle gole dell’Areuse
La giovane era scivolata finendo in acqua in un luogo molto incassato. Soccorsa con l’ausilio del verricello
© Regiopress, All rights reserved