laRegione
grigioni-camminata-di-protesta-contro-il-world-economic-forum
Keystone
21.05.22 - 12:18
Ats, a cura de laRegione

Grigioni, camminata di protesta contro il World economic forum

Polizia e organizzatori si aspettavano maggiore affluenza. In programma altre manifestazioni in varie città svizzere

Una cinquantina di persone hanno camminato oggi da Küblis a Klosters, nei Grigioni, per protestare contro il Forum economico mondiale (Wef) di Davos (Gr) e chiedere più giustizia climatica.

Per i dimostranti, la natura e le persone devono essere di nuovo al centro dell’economia e non solo l’avidità di ottenere di più. Gli organizzatori si aspettavano molti più partecipanti.

Secondo Gianna Catrina, portavoce dell’alleanza Strike Wef, la scarsa affluenza è forse da ricondurre al fatto che ci sono altre manifestazioni in programma in varie città svizzere. Oltretutto, a causa della pandemia, per molto tempo non si è saputo se l’incontro annuale del Wef si sarebbe svolto.

Due anni fa, quando l’ultima camminata per il clima si è svolta, vi avevano partecipato circa mille persone. La polizia si aspettava quindi anche quest’anno un’affluenza molto maggiore e aveva schierato una dozzina di agenti.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
grigioni manifestazione strike wef word economic forum
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
3 ore
Horizon Europe: alcuni Stati vogliono che la Svizzera partecipi
Non si sa di preciso di quali nazioni Ue si tratti, ma Germania, Austria e Pesi Bassi hanno in passato fatto intendere di essere favorevoli
Svizzera
3 ore
Notifiche per le aziende estere, ‘cinque giorni bastano’
L’organizzazione sindacale Travail.Suisse sarebbe disposta ad accettare la riduzione del termine d’annuncio
Svizzera
7 ore
Zurigo, ripescato un cadavere dal lago: indagini in corso
La polizia ha ricevuto ieri mattina la segnalazione di un corpo che galleggiava nella zona del Bellevue e del Quaibrücke
Svizzera
8 ore
Ondata di fallimenti: bancarotte aumentate del 41%
Le aziende più colpite sono quelle attive nel ramo dei servizi. Creditreform ha confrontato il primo semestre di quest’anno con quello del 2021.
Svizzera
9 ore
Governo in vacanza, ma non mancheranno gli incontri ufficiali
Cassis sarà impegnato a New York a inizio agosto, Keller-Sutter si recherà questo mese a Praga. Parmelin sarà in Sudafrica questa settimana.
diplomazia
22 ore
Sette princìpi e una promessa: Ucraina in pace e democratica
La Dichiarazione di Lugano convince i partecipanti e Kiev, ma il premier ucraino esagera e chiede per il suo Paese i soldi congelati degli oligarchi
Svizzera
23 ore
‘L’addio ai Tiger è prematuro’
È il parere della Commissione della politica di sicurezza del Nazionale. Per esprimersi definitivamente, invece, sugli F-35A attende ancora due rapporti
Svizzera
1 gior
Abitazioni di proprietà, prezzi salgono nonostante aumento tassi
La causa è l’offerta estremamente limitata. Aumenti soprattutto nei comuni rurali e nei centri
Svizzera
1 gior
Un dipendente su tre non vuole più andare in ufficio
Il sondaggio del portale finews.ch riguarda gli impiegati del settore finanziario
gallery
Svizzera
1 gior
A Zurigo una nuvola artificiale contro la canicola
Un grande anello in alluminio diffonde goccioline talmente piccole da non bagnare i passanti, ma che permettono di far calare la temperatura di vari gradi
© Regiopress, All rights reserved