laRegione
violenza-domestica-si-allontani-l-autore-dal-tetto-familiare
Ti-Press
20.05.22 - 16:37

Violenza domestica, si allontani l’autore dal tetto familiare

La Commissione affari giuridici al Nazionale ha approvato due mozioni che estende a livello nazionale il principio già in vigore in diversi cantoni

Le vittime di violenza domestica devono essere maggiormente tutelate. A netta maggioranza, la Commissione degli affari giuridici del Nazionale (CAG-N) ha approvato due mozioni che prevedono l’allontanamento dal tetto familiare degli autori della violenza.

Jacqueline de Quattro (PLR/GE) e Léonore Porchet (Verdi/VD) sottolineano che spesso sono le vittime ad andarsene per proteggere se stesse e i propri figli. In questo modo sono doppiamente penalizzate.

Le due consigliere nazionali chiedono quindi che i servizi cantonali ordinino l’immediata espulsione dell’autore del reato. Questo principio, rivelatosi efficace, è già in vigore nei cantoni di Vaud, Vallese, Ginevra, Friburgo, Giura, Neuchâtel, San Gallo, Nidvaldo e Obvaldo. Dal 2015, il numero di misure di allontanamento è decuplicato nel cantone di Vaud.

La commissione ha anche sostenuto, con 17 voti a 6, una mozione della "senatrice" Marianne Maret (Centro/VS) e una petizione che chiede campagne nazionali per prevenire la violenza domestica, sessuale e di genere, indica una nota odierna dei servizi parlamentari.

Secondo un’indagine dello scorso novembre, il 42% delle donne e il 24% degli uomini hanno subito violenza nella loro relazione. La mozione invita la Confederazione a garantire che la popolazione svizzera nel suo complesso sia sensibilizzata e informata su questo problema. Il Consiglio nazionale aveva già adottato una mozione simile durante la sessione di marzo.

La CAG-N non ha però sostenuto l’iniziativa di Céline Amaudruz (UDC/GE) che chiedeva pene più severe se la vittima è una donna. Secondo la commissione, questa misura introduce una disparità di trattamento nel codice penale. Inoltre, non avrebbe alcun effetto preventivo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
commissione affari giuridici violenza domestica
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
2 ore
Horizon Europe: alcuni Stati vogliono che la Svizzera partecipi
Non si sa di preciso di quali nazioni Ue si tratti, ma Germania, Austria e Pesi Bassi hanno in passato fatto intendere di essere favorevoli
Svizzera
2 ore
Notifiche per le aziende estere, ‘cinque giorni bastano’
L’organizzazione sindacale Travail.Suisse sarebbe disposta ad accettare la riduzione del termine d’annuncio
Svizzera
7 ore
Zurigo, ripescato un cadavere dal lago: indagini in corso
La polizia ha ricevuto ieri mattina la segnalazione di un corpo che galleggiava nella zona del Bellevue e del Quaibrücke
Svizzera
7 ore
Ondata di fallimenti: bancarotte aumentate del 41%
Le aziende più colpite sono quelle attive nel ramo dei servizi. Creditreform ha confrontato il primo semestre di quest’anno con quello del 2021.
Svizzera
8 ore
Governo in vacanza, ma non mancheranno gli incontri ufficiali
Cassis sarà impegnato a New York a inizio agosto, Keller-Sutter si recherà questo mese a Praga. Parmelin sarà in Sudafrica questa settimana.
diplomazia
21 ore
Sette princìpi e una promessa: Ucraina in pace e democratica
La Dichiarazione di Lugano convince i partecipanti e Kiev, ma il premier ucraino esagera e chiede per il suo Paese i soldi congelati degli oligarchi
Svizzera
22 ore
‘L’addio ai Tiger è prematuro’
È il parere della Commissione della politica di sicurezza del Nazionale. Per esprimersi definitivamente, invece, sugli F-35A attende ancora due rapporti
Svizzera
23 ore
Abitazioni di proprietà, prezzi salgono nonostante aumento tassi
La causa è l’offerta estremamente limitata. Aumenti soprattutto nei comuni rurali e nei centri
Svizzera
1 gior
Un dipendente su tre non vuole più andare in ufficio
Il sondaggio del portale finews.ch riguarda gli impiegati del settore finanziario
gallery
Svizzera
1 gior
A Zurigo una nuvola artificiale contro la canicola
Un grande anello in alluminio diffonde goccioline talmente piccole da non bagnare i passanti, ma che permettono di far calare la temperatura di vari gradi
© Regiopress, All rights reserved