laRegione
wef-piu-sicurezza-a-impatto-zero-sulle-finanze-federali
Keystone
Davos si prepara
20.05.22 - 12:43
Aggiornamento: 15:34
Ats, a cura de laRegione

Wef, più sicurezza a ‘impatto zero’ sulle finanze federali

Il cambio di stagione del Forum economico di Davos comporta nuove mansioni in fatto di sorveglianza. Ma senza ulteriori aggravi

Durante questa edizione, il World Economic Forum (Wef) di Davos non avrà la neve che solitamente blocca diversi punti di accesso. Per questo motivo, quest’anno le forze d’intervento dovranno monitorare anche numerose valli laterali. L’attività non avrà comunque impatti sulle finanze federali.

Rispetto alle edizioni invernali, sul terreno sarà attiva un compagnia supplementare di militi, sottolinea il divisionario Lucas Caduff. Le forze aggiuntive hanno il compito di controllare gli accessi che sono aperti a causa della mancanza di neve.

«Le recinzioni di protezione sui campi e sulle strade sono necessarie per garantire la sicurezza generale – spiega Caduff –. Tutti i punti di accesso saranno inoltre monitorati da droni dell’esercito».

I costi per il dispiegamento dell’armata svizzera ammontano a un massimo di 32 milioni di franchi, e non superano il finanziamento ordinario da parte della Confederazione. Alcuni militi impegnati in un corso di ripetizione sono infatti stati trasferiti al Wef.

L’edizione di quest’anno prevede un costo maggiore di circa quattro milioni di franchi e sarà suddiviso fra Confederazione e Cantone dei Grigioni. Nove milioni sono invece stati stanziati per l’impiego di agenti di polizia. L’importo effettivo, ad ogni buon conto, potrà essere definito soltanto dopo l’evento.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
sicurezza world economic forum
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
4 ore
Violenti nubifragi su gran parte della Svizzera
Diversi disagi e danni a causa dei violenti temporali. Situazione critica soprattutto nel Canton Berna
Svizzera
10 ore
‘Per la tutela del clima necessaria un’altra fiscalità’
Lo dice Gioventù socialista, che lancia l’‘Iniziativa per il futuro’. Osteggiata dai Giovani liberali: ‘Attacco frontale al modello svizzero’
Svizzera
10 ore
Per Viktor Janukovyč sanzioni anche Svizzere
La Confederazione si allinea a quanto deciso dall’Unione europea: pure l’ex presidente ucraino, assieme a suo figlio, finisce sulla lista
Svizzera
11 ore
Si schianta un aliante in Vallese, muore il pilota 72enne
Il velivolo è precipitato ieri sera sul ghiacciaio vallesano del Giétro, nella Val de Bagnes
Svizzera
12 ore
Tenta una rapina in banca, ma poi si dà alla fuga
Un 25enne ceco si è presentato con un coltello allo sportello della Banca Cantonale Grigoine di St. Moritz. La polizia lo ha poi arrestato
Svizzera
12 ore
Indennità di servizio civile va calcolata su base realistica
Lo ha stabilito il Tribunale federale di Lucerna, che sconfessa una decisione del Tribunale cantonale di Basilea Campagna
Svizzera
12 ore
Dal Ticino più diretti in Romandia. Aggirando Visp
Dopo anni di lavori, il 23 settembre aprirà la circonvallazione autostradale della località vallesana. Ma per ora solo sull’asse est-ovest
Svizzera
13 ore
Ecco le contromosse per scongiurare il blackout
Via libera alle trattative per l’utilizzo di centrali elettriche di riserva. E si valuta pure l’impiego dei generatori di emergenza
Svizzera
14 ore
Caro-benzina, verso un’inchiesta e un calcolatore dei prezzi
La Commissione economia e tributi al Nazionale ha accolto una mozione per affidare alla Comco un’inchiesta su eventuali distorsioni della concorrenza
Svizzera
14 ore
Ritrovato morto l’alpinista disperso sopra Flims
Il corpo senza vita dell’uomo, segnalato disperso da qualche giorno dal canton Zurigo, è stato ritrovato ai piedi della sella del Surenjoch (Gr/Gl)
© Regiopress, All rights reserved