laRegione
20.05.22 - 10:40
Aggiornamento: 18:31

Elettricità, nel 2023 bolletta più salata (almeno) del 20%

Secondo un primo sondaggio, per un alloggio di 5 locali l’anno prossimo si pagheranno all’incirca 180 franchi in più

Ats, a cura de laRegione
elettricita-nel-2023-bolletta-piu-salata-almeno-del-20
Ti-Press
Un altro fardello per le economie domestiche

Dopo il caro-cassa malati e il caro-benzina, ecco profilarsi all’orizzonte pure il caro-elettricità. È quanto sostengono le aziende del settore, che per l’anno prossimo stimano un aumento dei prezzi dell’elettricità nell’ordine del 20%, o più.

Per un alloggio con 5 stanze, nel 2023 ci sarebbero quindi maggiori costi per 180 franchi. Una delle cause di questo rincaro è, ovviamente, la guerra in Ucraina.

Le attività commerciali, come ad esempio una grande panetteria o un ristorante, dovranno calcolare un aumento dei costi fino a 6’000 franchi. È quanto emerge da un sondaggio svolto dall’Associazione delle aziende elettriche svizzere (Aes) fra i suoi membri. La ricerca è da intendersi come prima stima della situazione.

Già nel 2021 si sono registrati aumenti del prezzo dell’energia, ad esempio a causa del costo maggiore dei combustibili e della sospensione delle attività di alcune centrali elettriche. Ora, con la guerra in Ucraina, la pressione sui prezzi è ulteriormente cresciuta.

Gli incrementi non sono però uguali per tutti, cambiando da fornitore a fornitore. Questo dipende molto dal grado di produzione energetica indipendente delle varie aziende e dalla loro esposizione al mercato.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
12 min
Un nuovo virus trasmesso dalle zecche anche in Svizzera
Oltre alla meningoencefalite c’è anche l’Alongshan. In fase di sviluppo un test diagnostico per individuarlo
Svizzera
1 ora
Palazzo federale, area sgomberata per oggetto sospetto
L’allarme è scattato poco prima di mezzogiorno. Chiarimenti sono in corso da parte delle forze dell’ordine
Svizzera
2 ore
Alain Berset presidente della Confederazione per il 2023
Per il socialista friborghese un’elezione non brillante: 140 voti per lui. Succederà a Ignazio Cassis
Svizzera
2 ore
Buste paga più pesanti per i dipendenti della Roche
Il ritocco al salario (del 2,3%), che diventerà effettivo dal 1° aprile, interesserà 14’200 dipendenti
Svizzera
4 ore
Abbattuto il maschio dominante del branco del Beverin
La sua uccisione risale all’8 novembre. Dieci giorni dopo il resto del branco si è messo in movimento
Svizzera
4 ore
La strada del Maloja sarà resa più sicura
Previsto un nuovo sistema di informazione. Il sistema pilota informerà gli utenti sulle possibili chiusure
Svizzera
5 ore
Disoccupazione in lieve aumento a novembre
Aumento di un decimo di punto percentuale per un tasso che, comunque, resta pur sempre a un livello molto basso (da 1,9% a 2,0%)
Svizzera
6 ore
Due poltrone per quattro: la lunga giornata di Berna
Oggi si designano i successori di Simonetta Sommaruga e Ueli Maurer in seno al Governo. Segui lo streaming dei lavori a Palazzo federale
Svizzera
18 ore
Rösti e Herzog sempre favoriti, ma i gruppi non si sbottonano
Ultime audizioni oggi dei candidati al Consiglio federale. Solo i Verdi liberali esprimono una preferenza maggioritaria per la ‘senatrice’ basilese.
consiglio degli stati
19 ore
Sicurezza stradale: ‘Aderire al registro europeo’
‘Entrare nell’Erru’, il sistema elettronico che consente lo scambio di informazioni sulle imprese di trasporto per il rispetto delle norme stradali
© Regiopress, All rights reserved