laRegione
il-centro-per-la-cybersicurezza-diventera-un-ufficio-federale
Keystone
18.05.22 - 11:37
Aggiornamento: 17:25
Ats, a cura de laRegione

Il Centro per la cybersicurezza diventerà un ufficio federale

Il Consiglio federale spiega questo passo col fatto che la sicurezza informatica è diventata negli ultimi anni sempre più importante a tutti i livelli

Il Centro nazionale per la cybersicurezza (Ncsc) diventerà un ufficio federale autonomo dipendente, come oggi, da un "ministro". Lo ha deciso oggi il Consiglio federale incaricando il Dipartimento federale delle finanze (Dff) di elaborare entro la fine di quest’anno proposte riguardanti la struttura della nuova entità e il dipartimento a cui sarà aggregato.

Il governo spiega questo passo col fatto che la cybersicurezza è diventata sempre più importante a tutti i livelli negli ultimi anni. Già nel 2019, indica una nota governativa odierna, l’esecutivo aveva posto una base fondamentale creando l’Ncsc, istanza aggregata alla Segreteria generale del Dff.

Da allora l’Ncsc si è sviluppato notevolmente. Oltre all’ampliamento del servizio tecnico, sono stati sviluppati una gestione delle vulnerabilità e un servizio di contatto che raccoglie le segnalazioni su cyberincidenti provenienti da popolazione, autorità e imprese. Con circa 40 collaboratori, il Centro nazionale adempie ai compiti centrali nell’ambito della protezione della Svizzera contro le cyberminacce: sostiene i gestori di infrastrutture critiche nella prevenzione e nella risoluzione degli incidenti, gestisce il servizio di contatto per l’economia e la popolazione in tutte le questioni relative alla cybersicurezza e, in vista dell’introduzione dell’obbligo di notifica dei cyberattacchi, il Consiglio federale lo designerà come servizio centrale di notifica.

Compiti sempre più ampi e importanti

Poiché la cybersicurezza assume sempre più un ruolo di primo piano, ciò fa sì che anche i compiti dell’Ncsc diventino sempre più ampi e importanti. Il Consiglio federale ha pertanto esaminato come strutturare il Centro in qualità di futura organizzazione autonoma.

A tal fine ha valutato diverse opzioni quale lo scorporo dall’Amministrazione federale centrale, una gestione congiunta con i Cantoni oppure la trasformazione in un partenariato pubblico-privato.

L’esecutivo è giunto alla conclusione che, in quanto importante compito sul piano della politica statale, la cybersicurezza deve continuare a essere gestita direttamente da un consigliere federale. Da qui la decisione di rafforzare l’Ncsc trasformandolo in un ufficio federale per la cybersicurezza.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
consiglio federale cybersicurezza
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
55 min
Femsa vuole fare spesa da Valora: sul piatto 1,1 miliardi
L’azienda messicana intenzionata ad acquistare il rivenditore al dettaglio basilese. Offerti 260 franchi per azione
Svizzera
12 ore
Passo del Susten, massi cadono su auto: un ferito grave
La frana si è verificata poco prima delle 14.30 a seguito di un violento temporale
Svizzera
13 ore
Oberland bernese, un treno deraglia a causa di un albero caduto
Nessuno è rimasto ferito e tutti i passeggeri sono stati evacuati. Nel frattempo, sempre nel canton Berna, è stato emesso un allarme inondazioni
Svizzera
14 ore
Inflazione frenata da controlli e protezionismo
Uno dei motivi è legato alle importazioni: ‘Quando il franco è forte, queste risultano più convenienti per i consumatori’, spiega Alexander Rathke del Kof
Svizzera
14 ore
Aeroporto di Zurigo: ‘Siamo pronti per l’estate’
Secondo lo scalo il personale è sufficiente per accogliere i numerosi viaggiatori previsti
Svizzera
17 ore
Venti locomotive ‘targate’ Siemens per Ffs Cargo
Grazie alla loro dotazione, la capacità di trazione sarà aumentata, consentendo ai convogli di attraversare le Alpi senza motrici d’appoggio
Svizzera
20 ore
Ministro della salute italiano Speranza a colloquio con Berset
Al centro dell’incontro la pandemia di Covid, la distribuzione di vaccini ad altri Paesi e le sfide future per i rispettivi sistemi sanitari
Svizzera
20 ore
Da oggi, in 8’159 in rango e sull’attenti
Al via la scuola reclute estiva del 2022, che durerà fino al 4 novembre (18 settimane). Servizio in ferma continua per 1’532 militi
Svizzera
20 ore
Sospettato arrestato in Francia per un omicidio a Lucerna
Il corpo di un uomo era stato scoperto lo scorso 27 giugno in un’abitazione del quartiere di Reussbühl
Svizzera
20 ore
Scontro tra centauri sul passo del Bernina
Ad avere la peggio è stato un 50enne, trasportato all’ospedale di Coira in elicottero. Ferito anche un 29enne
© Regiopress, All rights reserved