laRegione
13.05.22 - 08:50
Aggiornamento: 19:52

Swissmedic omologa il vaccino Moderna tra i 6 e gli 11 anni

I test mostrano una risposta immunitaria paragonabile a quella dei giovani adulti

Ats, a cura de laRegione
swissmedic-omologa-il-vaccino-moderna-tra-i-6-e-gli-11-anni
Keystone

Il vaccino Spikevax di Moderna contro il Covid-19 potrà essere impiegato anche per i bambini di età compresa tra i 6 e gli 11 anni. Lo ha reso noto oggi Swissmedic, l’Istituto svizzero per gli agenti terapeutici.

La sperimentazione principale in questa fascia di età ha dimostrato che la risposta immunitaria contro il virus Sars-CoV-2 indotta dal vaccino è paragonabile a quella nei giovani adulti, si legge in un comunicato. È previsto che i bimbi dai 6 agli 11 anni ricevano due volte metà della dose a distanza di quattro settimane.

Gli effetti collaterali più comunemente notificati sono stati simili a quelli osservati negli adolescenti e nei giovani adulti. Nei bambini la febbre è stata più comune, mentre i dolori muscolari e articolari sono stati più rari rispetto agli adolescenti e agli adulti. Gli effetti indesiderati sono stati in genere di intensità da lieve a moderata e sono durati pochi giorni.

Dalla vaccinazione possono trarre beneficio soprattutto i bambini con malattie preesistenti, nei quali il rischio di un decorso grave del Covid-19 risulta aumentato, conclude Swissmedic.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Ecuador
1 ora
Affonda barca alle Galapagos, svizzeri a bordo: vi sono morti
Secondo le autorità, quattro persone sono decedute e altre quattro risultano disperse: nessuna indicazione per ora sulla sorte dei cittadini elvetici
Svizzera
2 ore
Piano salvataggio aziende elettriche, eliminate divergenze
Il Consiglio federale ha redatto un progetto di legge così da equipaggiarsi precauzionalmente contro un eventuale collasso del sistema
Svizzera
2 ore
Allarme per le piccole medie imprese: ‘Bollette sestuplicate’
Preoccupazione per l’associazione di categoria attiva nell’industria delle macchine, elettrotecnica e metallurgica
Svizzera
2 ore
Sei indebitato? Avrai (forse) una seconda chance
Chiesti miglioramenti sul progetto di legge del Consiglio federale che mira a sostenere le persone in difficoltà finanziarie
Svizzera
4 ore
Ecco come hanno votato gli italiani in Svizzera
Il Partito democratico perde la leadership dei voti di lista, ma il risultato a livello di coalizione presenta alcune sorprese rispetto al voto in Italia
Svizzera
20 ore
‘Altri modelli da discutere in vista della prossima riforma’
A colloquio con Jerôme Cosandey di Avenir Suisse sulle prospettive future del primo pilastro dopo il risicato sì popolare ad Avs 21
Svizzera
22 ore
Domenica di bocciature a livello cantonale
La bocciatura più sonora, col 71,5% dei no, va al credito che il Canton Lucerna voleva dare alla Guardia Pontificia in Vaticano
Svizzera
1 gior
Allevamento intensivo: il no è netto
La bocciatura dell’iniziativa va oltre le previsioni: il 62,86% dei votanti ha infatti detto no
Svizzera
1 gior
Imposta preventiva: respinta dal 52% dei voti
Malgrado il testa a testa, alla fine prevale il no
Svizzera
1 gior
Riforma AVS: le donne andranno in pensione a 65 anni
La modifica della legge federale sull’assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti approvata per un soffio: sì al 50,6%
© Regiopress, All rights reserved