laRegione
30.04.22 - 17:27
Aggiornamento: 01.05.22 - 17:08

‘Il volontariato deve essere maggiormente riconosciuto’

È il messaggio di Philipp Matthias Bregy, presidente centrale di Redog, che oggi (con un anno di ritardo causa Covid) ha festegiato i suoi 50 anni

Ats, a cura de laRegione
il-volontariato-deve-essere-maggiormente-riconosciuto
Keystone
In azione su Palazzo federale

Mezzo secolo di vita festeggiato con un anno di ritardo. Se le celebrazioni ufficiali per l’importante traguardo tagliato l’anno scorso da Redog, la Società svizzera per cani da ricerca e da salvataggio, la causa è ovviamente la pandemia. Ma oggi, sulla Piazza federale a Berna, la ricorrenza ha potuto essere degnamente sottolineata.

«Vorremmo un migliore riconoscimento del volontariato in generale, non solo da parte della Confederazione ma anche dei cantoni», premette il consigliere nazionale Philipp Matthias Bregy (Centro/Vs), presidente centrale di Redog. I membri di Redog, infatti, non sono pagati né per le formazioni che seguono, né per i loro interventi di soccorso.

Tuttavia, essi «dimostrano un alto livello di competenza, professionalità e flessibilità». Con i suoi cani da soccorso, Redog viene in aiuto di chi si trova in difficoltà il più rapidamente possibile, per esempio per soccorrere persone sepolte sotto le macerie o in montagna.

Oltre 700 membri attivi e circa 600 cani, divisi in gruppi regionali che coprono l’intero territorio elvetico, si allenano regolarmente. Secondo le cifre presentate da Redog, ogni anno forniscono oltre 100’000 ore di lavoro volontario.

L’organizzazione è uno dei membri fondatori della Catena svizzera di salvataggio, insieme al Corpo svizzero di aiuto umanitario, la Croce Rossa svizzera e l’esercito. La Catena svizzera di salvataggio è l’elemento d’intervento immediato soprattutto in caso di terremoto all’estero per il salvataggio delle vittime imprigionate sotto le macerie.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
2 ore
Si prospettano lunghe attese per il pediatra
Due i fattori: la penuria di personale e la scelta dei genitori di recarsi direttamente al pronto soccorso, senza consultare prima il medico di base
Svizzera
4 ore
Premi di cassa malati, previsti forti aumenti in Ticino
Oggi alle 14 ci sarà l’annuncio del ministro della Sanità Alain Berset
Svizzera
16 ore
Più soldi nel portamonete dei pensionati in Svizzera
Il Parlamento chiede un adeguamento integrale delle rendite Avs all’inflazione. Niente da fare per l’aumento dei sussidi di cassa malati.
Svizzera
16 ore
Offensiva solare, obbligo pannelli solo per edifici grandi
La Camera del popolo ha deciso di limitare tale vincolo alle strutture che occupano una superficie al suolo superiore a 300 metri quadrati
Ecuador
18 ore
Affonda barca alle Galapagos, svizzeri a bordo: vi sono morti
Secondo le autorità, quattro persone sono decedute e altre quattro risultano disperse: nessuna indicazione per ora sulla sorte dei cittadini elvetici
Svizzera
19 ore
Piano salvataggio aziende elettriche, eliminate divergenze
Il Consiglio federale ha redatto un progetto di legge così da equipaggiarsi precauzionalmente contro un eventuale collasso del sistema
Svizzera
19 ore
Allarme per le piccole medie imprese: ‘Bollette sestuplicate’
Preoccupazione per l’associazione di categoria attiva nell’industria delle macchine, elettrotecnica e metallurgica
Svizzera
19 ore
Sei indebitato? Avrai (forse) una seconda chance
Chiesti miglioramenti sul progetto di legge del Consiglio federale che mira a sostenere le persone in difficoltà finanziarie
Svizzera
22 ore
Ecco come hanno votato gli italiani in Svizzera
Il Partito democratico perde la leadership dei voti di lista, ma il risultato a livello di coalizione presenta alcune sorprese rispetto al voto in Italia
Svizzera
1 gior
‘Altri modelli da discutere in vista della prossima riforma’
A colloquio con Jerôme Cosandey di Avenir Suisse sulle prospettive future del primo pilastro dopo il risicato sì popolare ad Avs 21
© Regiopress, All rights reserved