laRegione
23.04.22 - 12:08
Aggiornamento: 13:42

Si torna in colonna al Gottardo: 6km di coda verso nord

Si ripropone la coda di veicoli di chi torna dalle vacanze di Pasqua in direzione nord. Situazione migliore rispetto a una settimana fa

si-torna-in-colonna-al-gottardo-6km-di-coda-verso-nord
Archivio Ti-Press

L’ondata continua di traffico di ritorno da sud ha di nuovo causato chilometri di colonna al portale sud del tunnel del Gottardo. Alla fine della mattinata di oggi, la colonna di auto aveva raggiunto i sei chilometri, secondo il TCS. Il tempo di attesa è stato di un’ora e 15 minuti.

Anche nella direzione opposta, davanti al portale nord di Göschenen (UR), i veicoli sono stati bloccati per due chilometri.

Dal fine settimana di Pasqua, si sono formati ingorghi quasi ogni giorno sulla A2 in Ticino tra Faido e Airolo. Ma il carico di traffico verso nord era sempre meglio distribuito rispetto a quello in direzione sud durante l’esodo di Pasqua: il Venerdì Santo, una colonna lunga 22 chilometri si è formata davanti al portale nord del Gottardo, con un tempo di attesa di quattro ore. Solo la Pasqua del 1998 fu peggiore, con un ingorgo di 25 chilometri dovuto al ritorno dell’inverno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
11 ore
Più soldi nel portamonete dei pensionati in Svizzera
Il Parlamento chiede un adeguamento integrale delle rendite Avs all’inflazione. Niente da fare per l’aumento dei sussidi di cassa malati.
Svizzera
11 ore
Offensiva solare, obbligo pannelli solo per edifici grandi
La Camera del popolo ha deciso di limitare tale vincolo alle strutture che occupano una superficie al suolo superiore a 300 metri quadrati
Ecuador
13 ore
Affonda barca alle Galapagos, svizzeri a bordo: vi sono morti
Secondo le autorità, quattro persone sono decedute e altre quattro risultano disperse: nessuna indicazione per ora sulla sorte dei cittadini elvetici
Svizzera
14 ore
Piano salvataggio aziende elettriche, eliminate divergenze
Il Consiglio federale ha redatto un progetto di legge così da equipaggiarsi precauzionalmente contro un eventuale collasso del sistema
Svizzera
14 ore
Allarme per le piccole medie imprese: ‘Bollette sestuplicate’
Preoccupazione per l’associazione di categoria attiva nell’industria delle macchine, elettrotecnica e metallurgica
Svizzera
14 ore
Sei indebitato? Avrai (forse) una seconda chance
Chiesti miglioramenti sul progetto di legge del Consiglio federale che mira a sostenere le persone in difficoltà finanziarie
Svizzera
16 ore
Ecco come hanno votato gli italiani in Svizzera
Il Partito democratico perde la leadership dei voti di lista, ma il risultato a livello di coalizione presenta alcune sorprese rispetto al voto in Italia
Svizzera
1 gior
‘Altri modelli da discutere in vista della prossima riforma’
A colloquio con Jerôme Cosandey di Avenir Suisse sulle prospettive future del primo pilastro dopo il risicato sì popolare ad Avs 21
Svizzera
1 gior
Domenica di bocciature a livello cantonale
La bocciatura più sonora, col 71,5% dei no, va al credito che il Canton Lucerna voleva dare alla Guardia Pontificia in Vaticano
Svizzera
1 gior
Allevamento intensivo: il no è netto
La bocciatura dell’iniziativa va oltre le previsioni: il 62,86% dei votanti ha infatti detto no
© Regiopress, All rights reserved