laRegione
forse-un-piromane-dietro-a-quattro-incendi-nel-canton-soletta
Polizia cantonale Soletta
Il magazzino andato in fiamme sabato a Kriegstetten
20.04.22 - 15:26
Aggiornamento: 16:00
Ats, a cura de laRegione

Forse un piromane dietro a quattro incendi nel Canton Soletta

Prima un edificio di un club di hornussen, poi due stabili agricoli e un capanno di attrezzi. Inquirenti al lavoro

La Polizia cantonale solettese sta indagando su una serie di incendi presumibilmente appiccati deliberatamente da inizio aprile. In una nota odierna congiunta, i Consigli comunali di Halten, Kriegstetten e Oekingen si sono detti ‘scioccati’.

I legislativi comunali si sono inoltre dichiarati consapevoli dell’angoscia che questi incendi suscitano nei residenti. Sottolineano anche che le priorità sono la sicurezza e il benessere della popolazione: quest’ultima è pregata di rimanere all’erta e segnalare alla polizia qualsiasi avvistamento sospetto.

Ieri i rappresentanti dei tre Comuni del distretto di Wasseramt, che confina con il Canton Berna, e i membri della polizia e dei vigili del fuoco si sono incontrati per una discussione, il cui contenuto, per ragioni investigative, non può essere rivelato.

Bruno Gribi, portavoce della Polizia cantonale di Soletta, ha detto al telegiornale regionale Argovia/Soletta della Srf che i risultati delle prime indagini indicano chiaramente un incendio doloso.

Serie di incendi da inizio aprile

La serie di incendi nel distretto di Wasseramt è iniziata nelle prime ore di domenica 3 aprile quando le fiamme hanno devastato l’edificio del club sportivo di hornussen di Halten.

Una settimana dopo, sempre ad Halten, la stessa sorte è toccata a una proprietà agricola non occupata. Diverse pecore hanno potuto essere evacuate, ma tre ovini sono deceduti. I danni materiali ammontano secondo la polizia a varie centinaia di migliaia di franchi.

Nel fine settimana pasquale si sono poi verificati due sinistri a Kriegstetten. Un incendio è divampato in un magazzino di cibo e deposito: i danni anche in questo caso ammontano a centinaia di migliaia di franchi. Il bestiame ha potuto essere tratto in salvo in tempo e nessuna persona è rimasta ferita.

Quasi contemporaneamente, un residente di una casa unifamiliare ha notato che il suo capanno degli attrezzi era in fiamme; è stato in grado di spegnere il fuoco da solo.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
incendi piromane soletta
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
9 ore
Sommaruga in viaggio per festeggiare i 175 anni delle Ffs
La consigliera federale è partita da Baden su un treno a vapore storico. Cerimonia ufficiale in corso alla stazione principale di Zurigo
Svizzera
9 ore
Al Ps dell’Inselspital il dolore si calma con la realtà virtuale
Un’équipe dell’ospedale bernese ha testato degli occhiali che portano virtualmente il paziente in ambienti rilassanti. I risultati sono incoraggianti
Svizzera
10 ore
Le Ffs si preparano alla Street Parade con vari treni aggiuntivi
Un orario speciale verrà inoltre adottato sulla rete notturna della Comunità dei trasporti di Zurigo
Svizzera
11 ore
Pollini, il 2022 anno eccezionale per precocità e abbondanza
In Ticino quelli del nocciolo sono presenti dalla fine di dicembre 2021. Vari i record in tutta la Svizzera
Svizzera
13 ore
Dopo l’incendio, il Kunsthaus abbassa il prezzo d’ingresso
Questo per compensare l’offerta ridotta durante i lavori, che dureranno alcuni mesi. La causa del rogo: l’autocombustione di un dispositivo a batteria
Svizzera
16 ore
Due morti in un incidente stradale sul Bernina
Durante un sorpasso un’auto si è scontrata con una moto. La polizia cerca testimoni
Svizzera
1 gior
Zurigo, viaggiatori infastiditi dalla puzza in stazione centrale
Gli odori sono causati dai bioreattori delle toilette dei nuovi treni Dosto, oltre che dal gran caldo. Le Ffs assicurano che il problema verrà risolto
Svizzera
1 gior
Tra cinque anni l’area alpina europea troppo piccola per il lupo
Dopodiché ci sarà un’autoregolazione. Secondo il Gruppo lupo svizzero una maggiore regolamentazione della specie non riuscirà a bloccarne la crescita
Svizzera
1 gior
Scoperto un altro scheletro su un ghiacciaio in Vallese
I resti sono stati ritrovati nei giorni scorsi nella regione di Saas Fee. Gli esperti di medicina legale sono al lavoro
Svizzera
1 gior
Engadina, presenza quasi certa di tre orsi
Sono stati osservati tramite le fototrappole. In assenza di test del Dna, non è possibile certificare con sicurezza che si tratti di esemplari differenti.
© Regiopress, All rights reserved