laRegione
fine-del-boicotto-l-udc-torna-da-subito-ad-arena
Keystone
Ritorno alla normalità dopo tre settimane di ‘Arena’ senza l’Udc
14.04.22 - 19:28
Aggiornamento: 19:53
Ats, a cura de laRegione

Fine del boicotto: l’Udc torna da subito ad ‘Arena’

Intesa raggiunta fra il partito e i vertici della Srf sulla partecipazione alla nota trasmissione politica del venerdì sera

Berna – Dopo un boicottaggio di tre settimane, l’Udc farà "da subito" ritorno ad ‘Arena’, la trasmissione politica faro della tv svizzero tedesca Srf. Il primo partito svizzero e la direzione della Srf hanno trovato un accordo in tal senso, hanno annunciato entrambi giovedì.

La decisione è stata presa dopo un colloquio tra il presidente dell’Udc Marco Chiesa, il capogruppo in Parlamento Thomas Aeschi e il consigliere nazionale Thomas Matter con la direttrice della Stf Nathalie Wappler, il caporedattore video, Tristan Brenn, e il caporedattore audio, Lis Borner, ha fatto sapere la Srf.

‘Discussione costruttiva’

In una nota, l’Udc parla di una "discussione costruttiva". Per quanto riguarda la partecipazione ad ‘Arena’, il partito ha chiesto alla direzione della Ssr di garantire una moderazione "adeguata, equilibrata e neutrale". Il partito ha ricordato a Wappler un principio che ha annunciato quando si è insediata nel 2019, ossia fare un programma che informi ma che non polarizzi e si astenga dal giornalismo d’opinione.

L’Udc aveva annunciato circa tre settimane fa l’intenzione di non più partecipare ad ‘Arena’ "fino a nuovo avviso" a causa di un "grossolano deragliamento" del moderatore Sandro Brotz. Quest’ultimo – confrontandolo con le accuse di razzismo rivoltegli dopo un suo intervento al Consiglio nazionale – si era comportato come un giudice nei confronti di Aeschi, ha affermato il partito.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
arena partecipazione srf udc
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
9 ore
Zurigo, viaggiatori infastiditi dalla puzza in stazione centrale
Gli odori sono causati dai bioreattori delle toilette dei nuovi treni Dosto, oltre che dal gran caldo. Le Ffs assicurano che il problema verrà risolto
Svizzera
9 ore
Tra cinque anni l’area alpina europea troppo piccola per il lupo
Dopodiché ci sarà un’autoregolazione. Secondo il Gruppo lupo svizzero una maggiore regolamentazione della specie non riuscirà a bloccarne la crescita
Svizzera
10 ore
Scoperto un altro scheletro su un ghiacciaio in Vallese
I resti sono stati ritrovati nei giorni scorsi nella regione di Saas Fee. Gli esperti di medicina legale sono al lavoro
Svizzera
11 ore
Engadina, presenza quasi certa di tre orsi
Sono stati osservati tramite le fototrappole. In assenza di test del Dna, non è possibile certificare con sicurezza che si tratti di esemplari differenti.
Svizzera
12 ore
Detenuto evade dal carcere bernese di Witzwil
L’uomo, un cittadino algerino di 41 anni, non è considerato pericoloso. Stava scontando la pena in regime aperto
Svizzera
13 ore
L’Altopiano svizzero si sta ‘toscanizzando’
Ciò è dovuto ai periodi sempre più lunghi di caldo e siccità. Lo segnala la Fondazione svizzera per la tutela del paesaggio
Svizzera
14 ore
Ginevra, trovato il corpo di un uomo nel lago
Stando ai primi accertamenti la causa della morte è l’annegamento
Svizzera
15 ore
‘Expat stanno scacciando il ceto medio-basso da Zurigo’
Lo afferma il quotidiano zurighese Tages-Anzeiger dopo aver analizzato un rapporto dell’Ufficio comunale delle imposte
Svizzera
15 ore
Istruzione: ‘Mancano insegnanti qualificati’
Il mondo scolastico della Svizzera tedesca e francese è confrontato con la penuria di personale qualificato e l’integrazione degli allievi ucraini
Svizzera
15 ore
Corpo recuperato nelle acque dell’Aare
Si tratta di un 44enne georgiano. La pista privilegiata dagli inquirenti è quella dell’incidente
© Regiopress, All rights reserved