laRegione
tribunale-federale-basare-l-ipg-covid-sul-reddito-aggiornato
Keystone
08.04.22 - 12:13
Aggiornamento: 14:32

Tribunale federale: basare l’Ipg Covid sul reddito aggiornato

Secondo i giudici di Losanna l’importo dell’indennità di perdita di guadagno degli indipendenti deve essere basato anche sugli acconti AVS provvisori

Il calcolo del reddito ai fini di determinare l’indennità di perdita di guadagno per il coronavirus degli indipendenti non può basarsi unicamente sulle decisioni definitive dei contributi all’AVS. La cassa di compensazione deve prendere in conto anche gli acconti provvisori, ha indicato il Tribunale federale (TF) accogliendo il ricorso di una produttrice cinematografica.

La donna si è annunciata alla fine di marzo del 2020 presso la cassa di compensazione del Canton Zurigo per ottenere un’indennità di perdita di guadagno a causa del Covid-19. In maggio la domanda è stata accettata e le è stata concessa una somma di 50 franchi al giorno per il periodo fra il 17 marzo e il 16 maggio 2020.

La produttrice ha però presentato ricorso, sostenendo che le spettassero 150 franchi. La diretta interessata ha motivato tale richiesta con il fatto che, secondo i dati provvisori, il suo reddito netto per il 2019 ammontava a oltre 60’000 franchi.

Nell’aprile 2020, la cassa aveva adattato gli acconti AVS della donna fondandosi su queste cifre. Precedentemente invece, i contributi per il 2019 erano stati stabiliti sulla base di un reddito di 28’000 franchi.

Coinvolto nella vicenda, il Tribunale delle assicurazioni sociali zurighese si è allineato alla posizione della cassa cantonale. Questa riteneva che l’aumento degli acconti avvenuto dopo il 17 marzo 2020 non dovesse portare a una modifica dell’ammontare dell’indennità Covid. Anche perché l’interessata aveva omesso, "contrariamente ai suoi doveri", di annunciare nei tempi utili questo importante rialzo del reddito.

In una sentenza pubblicata oggi, il TF è però di altro avviso. Stando ai giudici losannesi, la valutazione del reddito non deve tenere conto solamente delle decisioni definitive sui contributi, bensì anche degli acconti provvisori. Non vi è insomma ragione di non prendere in considerazione dati più precisi quando essi sono disponibili. Il dossier torna ora alla cassa di compensazione, incaricata di calcolare nuovamente l’indennità.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
acconti avs avs indennità perdita guadagno tribunale federale
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
52 min
Ancora nessun bambino ucraino arrivato per assistenza medica
Il Paese aveva chiesto alla Svizzera di accogliere 155 bimbi malati. Prima dell’arrivo sono necessari però dei chiarimenti.
Svizzera
16 ore
Sommaruga in viaggio per festeggiare i 175 anni delle Ffs
La consigliera federale è partita da Baden su un treno a vapore storico. Cerimonia ufficiale in corso alla stazione principale di Zurigo
Svizzera
16 ore
Al Ps dell’Inselspital il dolore si calma con la realtà virtuale
Un’équipe dell’ospedale bernese ha testato degli occhiali che portano virtualmente il paziente in ambienti rilassanti. I risultati sono incoraggianti
Svizzera
17 ore
Le Ffs si preparano alla Street Parade con vari treni aggiuntivi
Un orario speciale verrà inoltre adottato sulla rete notturna della Comunità dei trasporti di Zurigo
Svizzera
17 ore
Pollini, il 2022 anno eccezionale per precocità e abbondanza
In Ticino quelli del nocciolo sono presenti dalla fine di dicembre 2021. Vari i record in tutta la Svizzera
Svizzera
19 ore
Dopo l’incendio, il Kunsthaus abbassa il prezzo d’ingresso
Questo per compensare l’offerta ridotta durante i lavori, che dureranno alcuni mesi. La causa del rogo: l’autocombustione di un dispositivo a batteria
Svizzera
23 ore
Due morti in un incidente stradale sul Bernina
Durante un sorpasso un’auto si è scontrata con una moto. La polizia cerca testimoni
Svizzera
1 gior
Zurigo, viaggiatori infastiditi dalla puzza in stazione centrale
Gli odori sono causati dai bioreattori delle toilette dei nuovi treni Dosto, oltre che dal gran caldo. Le Ffs assicurano che il problema verrà risolto
Svizzera
1 gior
Tra cinque anni l’area alpina europea troppo piccola per il lupo
Dopodiché ci sarà un’autoregolazione. Secondo il Gruppo lupo svizzero una maggiore regolamentazione della specie non riuscirà a bloccarne la crescita
Svizzera
1 gior
Scoperto un altro scheletro su un ghiacciaio in Vallese
I resti sono stati ritrovati nei giorni scorsi nella regione di Saas Fee. Gli esperti di medicina legale sono al lavoro
© Regiopress, All rights reserved