laRegione
da-maggio-no-a-export-di-armi-a-paesi-che-violano-diritti-umani
Keystone
30.03.22 - 15:52
Aggiornamento: 19:43
Ats, a cura de laRegione

Da maggio no a export di armi a Paesi che violano diritti umani

Il Governo ha fissato la data di entrata in vigore del controprogetto all’iniziativa ‘Contro l’esportazione di armi in Paesi teatro di guerre civili’

A partire dal mese di maggio non sarà più possibile esportare armi in Paesi che violano in modo grave e sistematico i diritti umani. È quanto prevede il controprogetto del parlamento all’iniziativa "correttiva" la cui entrata in vigore è stata stabilita oggi dal Consiglio federale.

Il controprogetto all’iniziativa "Contro l’esportazione di armi in Paesi teatro di guerre civili" comporta la trasposizione nella legge federale sul materiale bellico dei criteri di autorizzazione attualmente contenuti nell’ordinanza di esecuzione. La deroga prevista per le esportazioni in Paesi che violano in modo grave e sistematico i diritti umani viene abolita, precisa una nota governativa odierna.

Nel settembre scorso, i promotori dell’iniziativa hanno ritirato la loro proposta di modifica costituzionale dopo che il Parlamento ha adottato il controprogetto indiretto del Consiglio federale, inasprendolo in alcuni punti.

L’iniziativa voleva garantire il controllo e la partecipazione democratica e impedire l’esportazione di materiale militare in Paesi teatro di violazioni gravi e sistematiche dei diritti umani o di guerre civili. Prevedeva, tra l’altro, che i criteri di autorizzazione per l’export, regolati attualmente a livello di ordinanza, venissero iscritti nella Costituzione.

La proposta governativa elimina le esportazioni verso i paesi che violano gravemente e sistematicamente i diritti umani e continua a vietare le vendite a Paesi in guerra civile. Il parlamento ha voluto anche eliminare la possibilità, concessa all’Esecutivo in circostanze eccezionali, di derogare a queste regole per salvaguardare gli interessi di politica estera o di sicurezza nazionale.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
diritti umani export armi guerre civili
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 min
Caduta fatale per un escursionista 77enne nel Klöntal
È successo ieri nel canton Glarona. Il corpo è stato trovato a 1’512 metri d’altitudine.
Votazioni federali
9 min
Avs: modifiche appezzate soprattutto dagli uomini
Secondo il sondaggio di Tamedia e 20 Minuten si prospetta un ‘sì’ anche per l’iniziativa sull’allevamento. ‘No’ invece per l’imposta preventiva.
Svizzera
1 ora
Vallese, alpinista 64enne muore sul Täschhorn
L’uomo, un olandese, si trovava in compagnia di un altro scalatore. Si trovava a circa 3’910 metri d’altitudine quando è caduto dalla parete rocciosa.
Svizzera
2 ore
Ancora nessun bambino ucraino arrivato per assistenza medica
Il Paese aveva chiesto alla Svizzera di accogliere 155 bimbi malati. Prima dell’arrivo sono necessari però dei chiarimenti.
Svizzera
17 ore
Sommaruga in viaggio per festeggiare i 175 anni delle Ffs
La consigliera federale è partita da Baden su un treno a vapore storico. Cerimonia ufficiale in corso alla stazione principale di Zurigo
Svizzera
17 ore
Al Ps dell’Inselspital il dolore si calma con la realtà virtuale
Un’équipe dell’ospedale bernese ha testato degli occhiali che portano virtualmente il paziente in ambienti rilassanti. I risultati sono incoraggianti
Svizzera
18 ore
Le Ffs si preparano alla Street Parade con vari treni aggiuntivi
Un orario speciale verrà inoltre adottato sulla rete notturna della Comunità dei trasporti di Zurigo
Svizzera
19 ore
Pollini, il 2022 anno eccezionale per precocità e abbondanza
In Ticino quelli del nocciolo sono presenti dalla fine di dicembre 2021. Vari i record in tutta la Svizzera
Svizzera
21 ore
Dopo l’incendio, il Kunsthaus abbassa il prezzo d’ingresso
Questo per compensare l’offerta ridotta durante i lavori, che dureranno alcuni mesi. La causa del rogo: l’autocombustione di un dispositivo a batteria
Svizzera
1 gior
Due morti in un incidente stradale sul Bernina
Durante un sorpasso un’auto si è scontrata con una moto. La polizia cerca testimoni
© Regiopress, All rights reserved