laRegione
30.03.22 - 13:52
Aggiornamento: 14:14

Covid-19, in una settimana decessi quasi dimezzati in Svizzera

Otto le vittime causate dal coronavirus nelle ultime 24 ore (mercoledì scorso erano state 15). In calo pure contagi (16’462) e ospedalizzazioni

Ats, a cura de laRegione
covid-19-in-una-settimana-decessi-quasi-dimezzati-in-svizzera
Keystone
Rispetto a settimana scorsa, 9’622 contagi in meno

Nelle ultime 24 ore in Svizzera sono stati registrati 16’462 nuovi casi di coronavirus. I dati forniti dall’Ufficio federale della sanità pubblica menzionano anche otto nuovi decessi e 165 ricoveri in ospedale. Esattamente una settimana fa, a titolo di paragone, l’Ufsp aveva annunciato 26’084 casi, ovvero 9’622 in più. Sempre una settimana fa si contavano 15 decessi e 191 ricoveri.

Attualmente 641 persone si trovano in un reparto di cure intensive. I pazienti Covid occupano il 17,40% dei posti disponibili in terapia intensiva, con un tasso d’occupazione del 77,00%.

Nel corso delle ultime 24 ore sono stati trasmessi i risultati di 49’348 test; il tasso di positività è del 33,4%, contro il 38,1% della scorsa settimana. Il tasso di riproduzione, che ha un ritardo di una decina di giorni sugli altri dati, si attesta a 0,78. La variante Omicron rappresenta il 99,0% dei casi.

In totale, il 69,12% degli svizzeri ha già ricevuto due dosi di vaccino. Fra la popolazione oltre i 12 anni, la quota sale al 78,17%. Inoltre, il 76,97% delle persone oltre i 65 anni e il 42,50% della popolazione hanno ricevuto il cosiddetto booster.

Negli ultimi 28 giorni, il numero complessivo di infezioni è di 632’812, ovvero 7’265,89 ogni 100’000 abitanti. Dall’inizio della pandemia, 3’484’685 casi di Covid-19 sono stati confermati in laboratorio su un totale di 20’728’514 di test effettuati in Svizzera e nel Liechtenstein. Complessivamente si contano 13’068 decessi e il numero di persone ospedalizzate si attesta a 50’400.

Le persone che si trovano attualmente in isolamento dopo essere state testate positive sono 53’284.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 ora
Fino a oltre un’ora di coda alle biglietterie Ffs
K-Tipp traccia una mappa della Svizzera in base ai tempi di attesa agli sportelli delle principali stazioni. A Zurigo fino 71 minuti di fila
Svizzera
1 ora
‘Finora tante promesse, ma troppi pochi soldi’
Il Fondo di risarcimento per le vittime dell’amianto sta ancora attendendo i 30 milioni preannunciati da imprese e organizzazioni economiche
Svizzera
1 ora
Abbattuta una giovane lupa in Val Lumnezia
L’esemplare faceva parte del branco di Wannaspitz. L’autorizzazione a cacciarla era stata emessa a inizio settembre
Svizzera
2 ore
Non ci sarà recessione, ma una crescita del Pil più lenta
Lo indicano le previsioni del Kof, che rivede al ribasso la progressione del Prodotto interno lordo
Svizzera
3 ore
La Città di Zurigo ‘congela’ la cannabis legale
Decisione inevitabile in attesa dell’approvazione definitiva del progetto da parte di Berna. Il tutto slitta alla prima metà del 2023
Svizzera
4 ore
La distribuzione di eroina in forma agevolata proseguirà
Le persone stabili dal punto di vista sociosanitario potranno continuare a portare le dosi in compresse a casa anziché recarsi giornalmente nei centri
Svizzera
4 ore
Grigioni, passo avanti per il centro Sup
La commissione preparatoria del Gran Consiglio retico avalla il progetto per la costruzione della nuova Scuola universitaria professionale
Svizzera
4 ore
I funzionari pubblici ginevrini incrociano le braccia
Dal malcontento per il budget 2023 allo sciopero: mercoledì prossimo una giornata di astensione dal lavoro. Baud: ‘È la prima tappa’
Svizzera
5 ore
‘Pronti a ritirare l’Iniziativa per i ghiacciai’
Soddisfatto dal controprogetto, a determinate condizioni il comitato promotore potrebbe fare retromarcia
Svizzera
6 ore
Il mercato del lavoro ha raggiunto il suo picco
Dopo mesi di forte crescita (+15% da inizio anno), le offerte di impiego sembrano essersi arrestate: 1% nell’ultimo trimestre
© Regiopress, All rights reserved