laRegione
26.03.22 - 16:19

Dagli Evangelici no al consenso presunto e sì a Frontex

Riuniti in assemblea a Zurigo, i delegati hanno anche deciso il sostegno alla ‘lex Netflix’, altro tema in votazione il 15 maggio

Ats, a cura de laRegione
dagli-evangelici-no-al-consenso-presunto-e-si-a-frontex
Keystone
Dagli Evangelici svizzeri un ‘sì’ convinto

Riuniti oggi in assemblea a Zurigo, i delegati del Partito evangelico (Pev), hanno deciso di raccomandare (82 voti contro 5, e 7 astensioni) la bocciatura della revisione della Legge sui trapianti, che introduce il modello del consenso presunto "in senso lato". Questa soluzione, sulla quale si voterà il 15 maggio, lede la dignità delle persone rimettendo in causa il diritto all’integrità fisica e all’autodeterminazione, indica il Pev.

Il partito dice invece ‘sì’ agli altri due oggetti in votazione, ossia la modifica della legge sul cinema (79 voti a 12 e 4 astenuti) – che obbliga le piattaforme di streaming a investire il 4% del rispettivo reddito lordo generato in Svizzera nella produzione di film elvetici indipendenti – e il decreto federale che, in pratica, aumenta i contributi finanziari della Confederazione all’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera Frontex (81 voti a 8 e 6 astenuti). La Svizzera, come membro di Schengen, deve parteciparvi, ma i diritti fondamentali delle persone che fuggono dai loro Paesi vanno rispettati, sottolinea il Pev.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
12 ore
Buste paga meno pesanti per le donne? ‘Non è discriminazione’
Per Conny Wunsch, professoressa di economia del lavoro a Basilea, le ragioni delle disparità salariali sono molteplici
Svizzera
13 ore
Consegnati all’esercito i primi due droni israeliani
Gli apparecchi israeliani sarebbero dovuti arrivare a partire dal 2019. Gli altri quattro saranno consegnati entro la fine dell’anno
Svizzera
14 ore
Netto balzo in avanti dei pernottamenti in dicembre
Secondo una prima stima, la progressione è stata del 28% rispetto allo stesso periodo del 2021. Grazie in particolare ai turisti (+67%)
Svizzera
14 ore
Medicina di genere, nuova cattedra all’Università di Zurigo
Si tratta di una prima in Svizzera. Obiettivo: mettere l’accento sulle donne nella ricerca medica
Svizzera
15 ore
Sospeso il processo d’Appello a Blatter e Platini
La causa dello stop al procedimento per truffa è una richiesta di ricusazione dell’insieme del tribunale
Svizzera
16 ore
Aviaria, dopo il Ticino e Zurigo ora c’è un caso pure a Lucerna
Il virus H5N1 è stato riscontrato in un gabbiano reale zampegialle a Sursee rinvenuto nei pressi della città vecchia
Svizzera
18 ore
Dopo partita ‘caldo’ alla stazione di Altstetten
Scontri fra tifosi del San Gallo e polizia (che fa ricorso ai proiettili di gomma) a margine della partita con lo Zurigo
Svizzera
19 ore
‘Salta’ un bancomat a Neuendorf, ladri in fuga
Preso di mira un distributore di denaro all’interno di un negozio. Per motivi di sicurezza la zona attorno è stata isolata per diverse ore
Svizzera
19 ore
Sunrise, massa salariale ritoccata al rialzo
L’incremento globale sarà del 2,6%, del 2,8% per i dipendenti soggetti al contratto collettivo di lavoro
Svizzera
19 ore
Il 2022 buona annata per i funghi, pessima per gli avvelenamenti
Aumentate del 25% le chiamate al numero di emergenza 145 di Tox Info Suisse, è il secondo dato più alto di sempre
© Regiopress, All rights reserved