laRegione
aumento-del-budget-per-l-esercito-svizzeri-divisi
Keystone
21.03.22 - 08:22
Aggiornamento: 15:12
Ats, a cura de laRegione

Aumento del budget per l’esercito: svizzeri divisi

Stando al sondaggio la maggior parte degli intervistati resta comunque favorevole all’acquisto degli aerei da combattimento F-35

Gli svizzeri sono divisi sulla questione dell’aumento del budget per l’esercito, ma si dicono tuttavia piuttosto favorevoli all’acquisto dei jet da combattimento F-35. È quanto emerge da un sondaggio pubblicato oggi dai giornali di Tamedia e realizzato negli scorsi giorni.

Il 45% degli intervistati ritiene che il bilancio dell’esercito debba essere aumentato e che si debba procedere al riarmo, mentre il 41% è dell’idea che le forze armate elvetiche abbiano già abbastanza risorse e l’8% vorrebbe vedere ridotto il suo budget.

Anche considerando l’attuale invasione russa in Ucraina, un eventuale aumento delle spese militari è auspicato dai simpatizzanti dell’Udc (62%) e del Plr (61%). Mentre l’opposizione più marcata giunge da sinistra, con il 73% di no tra i Verdi e il 70% tra i socialisti.

Tra coloro che sono a favore di un aumento – attualmente si assesta a 5 miliardi – la metà vuole alzare il budget dell’esercito fra uno e due miliardi di franchi supplementari all’anno. Due su cinque vorrebbero addirittura che salisse a 14 miliardi, ovvero il 2% del Prodotto interno lordo (Pil) della Svizzera. Tale quota rappresenta il minimo che gli alleati della Nato devono investire nella difesa.

No all’iniziativa contro gli F-35

Agli intervistati è stato chiesto anche dell’iniziativa contro l’acquisto dei caccia F-35: attualmente è in corso la raccolta delle firme. Tre persone su cinque si dicono contrarie all’iniziativa. Il "no" più netto giunge dai sostenitori dell’Udc, del Plr, dell’Alleanza del centro e dei Verdi liberali. Pure tra i simpatizzanti del Ps l’iniziativa raccoglie solo il 50% dei consensi.

Una domanda del sondaggio era invece dedicata al presidente russo Vladimir Putin: circa il 75% degli intervistati lo considera un criminale di guerra, mentre un quinto comprende le sue motivazioni senza tuttavia giustificare l’attuale conflitto. Tale opinione è molto più diffusa tra i sostenitori dell’Udc (40%), rendono noto i giornali del gruppo editoriale zurighese. In ogni caso, la condanna contro l’invasione russa è unanime.

Il sondaggio è stato condotto dal LeeWas Institute per conto di Tamedia tra il 16 e il 18 marzo. Hanno partecipato in totale 12’437 persone. I risultati sono stati modellati per categorie demografiche, geografiche e politiche. Il margine di errore è di +/- 1,5%.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
confederazione esercito esercito svizzero f-35 sondaggio
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
56 min
Riflessione e tolleranza. È l’inno della 29esima Street Parade
Iniziato nel pomeriggio sulle rive della Limmat il mega raduno a ritmo di musica elettronica dalle ‘love mobile’
Svizzera
2 ore
Derubato di telefono e portafoglio da ignoti
Aggressione a scopo di furto ieri sera a nel canton Basilea. La polizia è alla ricerca di quattro uomini calvi
Svizzera
3 ore
Smart contro un camion: una 22enne ferita in modo grave
L’incidente stradale si è verificato ieri pomeriggio a Hunzenschwil (Ag). I due veicoli si sono scontrati frontalmente
Svizzera
4 ore
Crisi energetica: la legna per riscaldarsi non è la soluzione
Lo afferma il meteorologo Jörg Kachelmann, secondo cui il pellet è dannoso per il clima tanto quanto il carbone, il gas o il petrolio
Svizzera
5 ore
Ritrovato il corpo dell’87enne sparito nelle acque del Lemano
L’uomo, un tedesco, era scomparso martedì pomeriggio nei pressi di Montreux. È stato rinvenuto a 100 m di profondità
Svizzera
21 ore
In Svizzera moria di pesci di ‘proporzioni storiche’
La federazione dei pescatori teme che un numero ancora maggiore di specie autoctone possa scomparire per sempre
Svizzera
22 ore
Unia: ‘Divario salariale aumenta, occorre intervenire’
Il sindacato denuncia la stagnazione degli stipendi più bassi e l’aumento di quelli dei dirigenti
Svizzera
23 ore
Aumentano i posti vacanti fra le imprese svizzere
Sui siti internet delle 50 imprese più grandi si contano 12’400 annunci: il 34% in più rispetto a un mese fa
Svizzera
1 gior
Peste suina: Turgovia addestra cani per individuarla
La malattia è mortale per cinghiali e maiali, non per l’uomo. C’è un rischio elevato che arrivi presto in Svizzera, ritiene l’Ufficio federale competente
Svizzera
1 gior
Poca acqua nel Reno, il costo della benzina resta alto
Le navi possono trasportare un quarto delle merci rispetto a un anno fa. I costi di trasporto sono dunque fortemente aumentati.
© Regiopress, All rights reserved