laRegione
28.02.22 - 19:19

Il Nazionale per l’importazione facilitata di farmaci generici

All’esame della Camera del popolo la limitazione dei costi della salute. Stabilita la necessità di un sistema di monitoraggio

ATS, a cura di Marco Narzisi
il-nazionale-per-l-importazione-facilitata-di-farmaci-generici
Ti-Press

Serve un monitoraggio dei costi sanitari con possibilità di correzione al quale partecipino fornitori di servizi, assicuratori e anche i Cantoni. Lo ha stabilito oggi il Consiglio nazionale, tornando su una decisione presa di stretta misura dalle due Camere nel 2021, nel quadro del secondo pacchetto del progetto di legge sul contenimento dei costi della salute.

Il plenum ne ha ridiscusso perché il tema è stato riesaminato dalla Commissione della sicurezza sociale e della sanità (CSSS-N), che però ne chiedeva lo stralcio. A spuntarla è stata invece una minoranza di centro e sinistra, con 103 voti a 87, con 5 astensioni. La destra avrebbe voluto rinviare la proposta al governo.

Il ministro della Sanità Alain Berset ha definito la proposta, elaborata dal Consiglio federale, uno strumento importante che permetterà di limitare l’aumento dei costi a ciò che è giustificabile dal punto di vista medico, ha affermato.

Di misura, con 98 voti a 97, il Nazionale ha pure respinto la possibilità per le casse malati e i fornitori di servizi di negoziare tariffe più basse di quelle previste dagli accordi tariffali. Su questo aspetto della legge il plenum si è allineato alla posizione degli Stati.

La Camera ha pure sostenuto una semplificazione, a livello di etichettatura, delle importazioni di farmaci generici. Questi ultimi continueranno ad essere soggetti all’approvazione da parte di Swissmedic. Questa proposta solleva una divergenza con gli Stati.

È stato infine concordato – con 94 a 98 – un diritto di ricorso per le associazioni di casse malattia contro le decisioni cantonali sulla pianificazione ospedaliera e le liste degli ospedali. La sinistra teme che questo porterà ad un aumento dei costi.

Il dossier torna agli Stati.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
57 min
Swisscom, ecco i bilanci 2022. Anzi no: settimana prossima
Complice un errore, per alcune ore l’azienda pubblica in internet i risultati d’esercizio, non ancora approvati dal Consiglio d’amministrazione
Svizzera
1 ora
Anno record per Tavolino magico: salvate 6’000 t di derrate
Ma l’associazione avverte: ‘C’è ancora molto da fare nella lotta allo spreco alimentare. Beneficiari in aumento in Ticino
Svizzera
15 ore
Suisse Secret, il Ministero pubblico della Confederazione indaga
Credit Suisse sporge denuncia per la fuga di notizie. I reati prospettati sono spionaggio economico, violazione dei segreti commerciale e bancario
Svizzera
19 ore
Moutier, no di Plr e Udc alla mediazione di Baume-Schneider
Per le sezioni del Giura bernese, la passata militanza della consigliera federale non le permetterebbe un responso imparziale sul contenzioso
Svizzera
19 ore
In un comune su due installare pannelli solari non conviene
I proprietari rischiano addirittura di andare in perdita, indica uno studio. Notevoli le differenze da un cantone e un comune all’altro
Svizzera
19 ore
Il Consiglio federale in difesa della libertà di stampa
Scoop con i dati bancari? Il governo sostiene una mozione che chiede di rinunciare alle sanzioni penali previste attualmente
Svizzera
21 ore
Expo 2025, la Svizzera punta su innovazione e padiglione ‘light’
Berna intende presentare la struttura più leggera ed ecologica di tutta la manifestazione che si svolgerà a Osaka
Svizzera
21 ore
La Confederazione deve impegnarsi sulla penuria di farmaci
Secondo Enea Martinelli, farmacista ospedaliero di vari nosocomi bernesi, occorre elaborare misure a lungo termine
Svizzera
21 ore
Un gruppo di esperti vuole vietare le promozioni sulla carne
Le misure proposte, fra cui anche una tassa sul CO2 prelevata sulle derrate, sono finalizzate a preservare la sicurezza alimentare della Svizzera
Svizzera
22 ore
Migros ha scelto: il nuovo numero uno sarà Mario Irminger
Precedentemente alla testa di Denner (che ora cerca un nuovo timoniere), prenderà le redini dei ‘gigante arancione’ fra due mesi
© Regiopress, All rights reserved