laRegione
20.02.22 - 16:40
Aggiornamento: 18:32

Uomini in perdita di slancio in seno al Partito socialista

Dei trentun seggi persi nelle ultime dodici elezioni cantonali, trenta erano di candidati maschi

Ats, a cura de laRegione
uomini-in-perdita-di-slancio-in-seno-al-partito-socialista
Keystone
Il politologo Claude Longchamp

Uomini in difficoltà nel Partito socialista svizzero (Ps), confrontati con elettori ed elettrici che sempre più spesso li stralciano dalle liste per dare la loro preferenza ai candidati donna. In base a un calcolo della Nzz am Sonntag, nelle ultime 12 elezioni cantonali la formazione un tempo molto vicina ai lavoratori ha perso 31 seggi, di cui 30 occupati da uomini e uno da una donna. Nel recente rinnovo del Consiglio comunale di Zurigo hanno mancato la rielezione sei uomini.

"Il Ps sta perdendo uomini", afferma il politologo Claude Longchamp in dichiarazioni riportate dal domenicale. Secondo l’esperto, la base elettorale della sinistra sta cambiando: stando all’ultimo barometro elettorale della Srg Ssr, il 20% delle donne dà al momento la sua preferenza al Ps, mentre nell’elettorato maschile la quota scende al 14%.

Questa grande differenza fa pensare a una "demoralizzazione" dei sostenitori maschi, osserva Longchamp. Lo studioso si aspetta che la questione del genere diventi più acuta in vista delle prossime elezioni federali. "Se il Ps vivrà un trauma nelle elezioni del 2023, sarà un trauma maschile+.

La copresidente Ps Mattea Meyer non vuole però sentir parlare di una promozione specifica degli uomini. Al contrario, a suo avviso "ora tocca ai partiti borghesi fare finalmente quello che c’è da fare in termini di uguaglianza", dice alla Nzz am Sonntag.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
9 ore
Riesportazione di armi: ‘La legge va allentata’
La commissione della politica di sicurezza degli Stati ha chiesto con 6 voti contro 4 e 2 astensioni di modificare la legge federale sul materiale bellico
Svizzera
9 ore
Compromesso all’orizzonte sulla riforma della Lpp
Sul modello di compensazione, la commissione del Nazionale si allinea al Consiglio degli Stati. Restano in sospeso altri punti
Svizzera
12 ore
Iniziativa sui ghiacciai, al popolo l’ultima parola
Le firme raccolte sono oltre il doppio di quelle necessarie: riuscito il referendum dell’Udc contro la legge per la neutralità carbonica entro il 2050
Svizzera
12 ore
Berna intende aumentare lo stoccaggio di farmaci
Nell’inventario delle scorte obbligatorie saranno inseriti anche i preparati contro il morbo di Parkinson e gli antiepilettici
Svizzera
12 ore
Questione giurassiana, Baume-Schneider può fare da mediatrice
Come i suoi predecessori in seno al Dipartimento federale di giustizia e polizia, la consigliera federale farà da giudice sul ‘caso’ Moutier
Svizzera
14 ore
Altri due casi di influenza aviaria nel Canton Zurigo
Per gli esperti federali la situazione in Europa è ‘preoccupante’. Misure estese in Svizzera fino a metà marzo
Svizzera
14 ore
Sostegno pubblico degli ospedali nel mirino
Per la presidente dell’associazione H+ Regine Sauter, i nosocomi devono essere indipendenti dallo Stato. E propone correttivi
Svizzera
15 ore
Fuoriuscita di idrocarburi nel Rodano da un impianto Syngenta
Subito messe in atto le misure di contenimento. L’azienda rassicura: nessun pericolo per la popolazione o per l’ambiente
Svizzera
17 ore
Swisscom, ecco i bilanci 2022. Anzi no: settimana prossima
Complice un errore, per alcune ore l’azienda pubblica in internet i risultati d’esercizio, non ancora approvati dal Consiglio d’amministrazione
Svizzera
17 ore
Anno record per Tavolino magico: salvate 6’000 t di derrate
Ma l’associazione avverte: ‘C’è ancora molto da fare nella lotta allo spreco alimentare’. Beneficiari in aumento in Ticino
© Regiopress, All rights reserved