laRegione
pierre-maudet-assolto-la-procura-ricorre-al-tribunale-federale
10.02.22 - 13:29
Aggiornamento: 18:42
Ats, a cura de laRegione

Pierre Maudet assolto, la Procura ricorre al Tribunale federale

L’ex consigliere di Stato ginevrino era stato prosciolto in seconda istanza dall’accusa di accettazione di un vantaggio riguardo a un viaggio ad Abu Dhabi

Il caso Maudet finisce a Mon Repos: il Ministero pubblico ginevrino ha deciso di ricorrere al Tribunale federale (TF) contro l’assoluzione dell’ex consigliere di Stato Pierre Maudet dall’accusa di accettazione di un vantaggio riguardo al suo controverso e lussuoso viaggio ad Abu Dhabi nel 2015.

Lo scorso mese era stato reso noto che la Corte d’appello del Canton Ginevra aveva assolto in seconda istanza l’ex consigliere di Stato ginevrino. La sentenza, in realtà, risale allo scorso 13 dicembre e oggi la Procura ha annunciato di voler ricorrere al TF, indica il Ministero pubblico in una nota odierna, precisando che non fornirà ulteriori dettagli.

Nel febbraio del 2021, in prima istanza, il Tribunale di polizia di Ginevra aveva invece condannato Maudet a una pena pecuniaria di 300 aliquote giornaliere da 400 franchi con la condizionale. A suo avviso accettando una lussuosa vacanza ad Abu Dhabi nel 2015, di un valore di 50’000 franchi interamente pagata dalle autorità dell’Emirato, l’ex consigliere di Stato ginevrino aveva assunto il rischio di essere influenzato nell’esercizio delle sue funzioni.

Convinto della sua innocenza, l’ex politico aveva fatto ricorso contro la sentenza, così come il Ministero pubblico ginevrino, che aveva chiesto una pena di 14 mesi di prigione con la condizionale. La Corte d’appello ginevrina ha ribaltato la sentenza di primo grado, rilevando che “il fatto che sia stata invitata anche la famiglia dell’imputato non è un indizio di una volontà di suscitare la benevolenza del consigliere di Stato, poiché nulla consente di dire che si tratta di un trattamento particolarmente favorevole riservato solo a questo ospite (...)”. Stando ai giudici ginevrini, le autorità di Abu Dhabi hanno invitato Pierre Maudet e la sua famiglia per promuovere il Gran Premio di Formula 1 che si svolgeva negli Emirati. Ora a decidere dovrà essere il Tribunale federale.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
ginevra pierre maudet tribunale federale
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
39 min
‘Per la tutela del clima necessaria un’altra fiscalità’
Lo dice Gioventù socialista, che lancia l’‘Iniziativa per il futuro’. Osteggiata dai Giovani liberali: ‘Attacco frontale al modello svizzero’
Svizzera
40 min
Per Viktor Janukovyč sanzioni anche Svizzere
La Confederazione si allinea a quanto deciso dall’Unione europea: pure l’ex presidente ucraino, assieme a suo figlio, finisce sulla lista
Svizzera
2 ore
Si schianta un aliante in Vallese, muore il pilota 72enne
Il velivolo è precipitato ieri sera sul ghiacciaio vallesano del Giétro, nella Val de Bagnes
Svizzera
2 ore
Tenta una rapina in banca, ma poi si dà alla fuga
Un 25enne ceco si è presentato con un coltello allo sportello della Banca Cantonale Grigoine di St. Moritz. La polizia lo ha poi arrestato
Svizzera
2 ore
Indennità di servizio civile va calcolata su base realistica
Lo ha stabilito il Tribunale federale di Lucerna, che sconfessa una decisione del Tribunale cantonale di Basilea Campagna
Svizzera
3 ore
Dal Ticino più diretti in Romandia. Aggirando Visp
Dopo anni di lavori, il 23 settembre aprirà la circonvallazione autostradale della località vallesana. Ma per ora solo sull’asse est-ovest
Svizzera
3 ore
Ecco le contromosse per scongiurare il blackout
Via libera alle trattative per l’utilizzo di centrali elettriche di riserva. E si valuta pure l’impiego dei generatori di emergenza
Svizzera
5 ore
Caro-benzina, verso un’inchiesta e un calcolatore dei prezzi
La Commissione economia e tributi al Nazionale ha accolto una mozione per affidare alla Comco un’inchiesta su eventuali distorsioni della concorrenza
Svizzera
5 ore
Ritrovato morto l’alpinista disperso sopra Flims
Il corpo senza vita dell’uomo, segnalato disperso da qualche giorno dal canton Zurigo, è stato ritrovato ai piedi della sella del Surenjoch (Gr/Gl)
Svizzera
5 ore
Norme più severe per i voli commerciali con aerei storici
In base alle risultanze dell’inchiesta relativa al ‘crash’ sul Piz Segnas, rivista l’ordinanza sulla navigazione aerea: paletti più stretti
© Regiopress, All rights reserved