laRegione
cassis-a-berlino-per-incontrare-scholz-baerbock-e-steinmeier
Keystone
16.01.22 - 11:27
Aggiornamento: 14:29
Ats, a cura de laRegione

Cassis a Berlino per incontrare Scholz, Baerbock e Steinmeier

Il presidente della Confederazione giovedì sarà in Germania per dialogare con i vertici del Governo tedesco

Il presidente della Confederazione Ignazio Cassis incontrerà giovedì a Berlino i vertici del Governo tedesco. Accanto ai già noti colloqui con il presidente Frank Walter Steinmeier, il ticinese si intratterrà anche con il neocancelliere Olaf Scholz e la ministra degli Esteri Annalena Baerbock.

Lo ha confermato oggi all’agenzia Keystone-Ats il Dipartimento federale degli affari esteri (Dfae). In precedenza, la Nzz am Sonntag aveva rivelato che Cassis sarà uno dei primi capi di Stato a incontrare il nuovo cancelliere tedesco Scholz.

Nei suoi colloqui con il presidente Steinmeier, il consigliere federale discuterà di temi bilaterali, della lotta alla pandemia e di altre questioni di attualità internazionale, nonché dell’impegno dei due Paesi nelle Nazioni Unite.

Stando alla Nzz am Sonntag, durante la sua visita in Germania, Cassis intende adoperarsi per sbloccare le relazioni bilaterali con l’Unione europea (Ue) dopo l’interruzione dei negoziati sull’accordo quadro istituzionale. Il presidente della Confederazione vuole far comprendere a Berlino la posizione della Svizzera e spiegare nuovamente i motivi che hanno portato il Consiglio federale a interrompere le trattative nel maggio 2021.

Berna “non ha mai avuto l’intenzione di non avere più nulla a che fare con l’Ue. Si tratta di trovare la giusta via per consolidare e sviluppare le nostre relazioni bilaterali”, ha dichiarato Cassis al domenicale svizzerotedesco.

La visita a Berlino del ministro degli Esteri elvetico durerà una giornata, ha confermato a Keystone-Ats il Dfae.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
22 ore
Caduta fatale per un’alpinista sul Pilatus
Una donna di 36 anni è morta dopo esser precipitata per centinaia di metri nel settore di Gsäss
Svizzera
23 ore
Gli imprenditori: non ci sarà un aumento astronomico dei salari
Il presidente dell‘Unione svizzera degli imprenditori (USI) Valentin Vogt ritiene irrealistiche le richieste dei sindacati: ’gettano fumo negli occhi’
Svizzera
1 gior
Paura di un inverno al freddo, occhio alle truffe
In Vallese segnalati annunci online fasulli di legna da ardere e pellet a basso costo. Si chiede di pagare in anticipo, ma la merce non viene consegnata.
Svizzera
1 gior
Incidente mortale ieri sera a Schlatt
Forse un malore all’origine del sinistro costato la vita a un novantenne, andato a cozzare contro una scalinata e il muro di un cimitero
Svizzera
1 gior
Ventisettenne annega nel lago di Zurigo
È accaduto attorno alle 13.30, mentre nella città iniziava la Streetparade: ancora da chiarire se il fatto sia collegato all’evento
Svizzera
1 gior
HotellerieSuisse, competitività intatta malgrado il franco forte
Lo sosteniene il presidente Andreas Züllig, secondo cui la competitività della Svizzera ‘è cresciuta globalmente’
Svizzera
1 gior
Un morto e tre feriti in un incidente sulla A9
A seguito del sinistro, avvenuto ieri attorno alle 17.30 nel tunnel di Chauderon, l’autostrada è rimasta chiusa per una decina di ore
Svizzera
1 gior
Riflessione e tolleranza. È l’inno della 29esima Streetparade
Iniziato nel pomeriggio sulle rive della Limmat il mega raduno a ritmo di musica elettronica dalle ‘love mobile’
Svizzera
1 gior
Derubato di telefono e portafoglio da ignoti
Aggressione a scopo di furto ieri sera a nel canton Basilea. La polizia è alla ricerca di quattro uomini calvi
Svizzera
1 gior
Smart contro un camion: una 22enne ferita in modo grave
L’incidente stradale si è verificato ieri pomeriggio a Hunzenschwil (Ag). I due veicoli si sono scontrati frontalmente
© Regiopress, All rights reserved