laRegione
23.12.21 - 19:01
Aggiornamento: 19:17

Berna, 11 anni di carcere a padre omofobo per tentato assassinio

Nel 2019 l’uomo ha pugnalato più volte con un coltello da cucina la figlia transessuale, oggi 19enne, gridando: ‘Tu sei gay!’

Ats, a cura de laRegione
berna-11-anni-di-carcere-a-padre-omofobo-per-tentato-assassinio
La vittima ha perso da un litro a un litro e mezzo di sangue (Ti-Press)

Il Tribunale cantonale bernese ha confermato oggi, 23 dicembre, la condanna per tentato assassinio contro un padre iracheno che nel maggio 2019 ha aggredito con un coltello da cucina la figlia transessuale – oggi 19enne – nella loro residenza nell’Emmental. Dovrà trascorrere 11 anni in carcere. Nata maschio, la ragazza si rese conto all’età di nove anni che “non viveva nel corpo giusto”. Iniziò così progressivamente a vestirsi e a truccarsi come una femmina ribellandosi sempre più al padre, ha detto l’interessata in una intervista pubblicata un anno fa da ‘20 Minuten’. Una sera, dopo essere tornata a casa tardi, si era addormentata nel soggiorno dell’appartamento di famiglia. Improvvisamente giunse il padre che le gridò: “Sei gay? Tu sei gay!”, per poi pugnalarla più volte con un coltello da cucina. La ragazza riuscì a scappare dai vicini, coperta di sangue. La sua tiroide era tagliata e la trachea bucata. In totale ha perso da un litro a un litro e mezzo di sangue. Secondo l’accusa, è fortunata di essere ancora in vita. Il caso è giunto al Tribunale cantonale poiché l’iracheno ha fatto ricorso contro la sentenza di primo grado emessa dal Tribunale regionale dell’Emmental-Oberaargau dopo un processo indiziario. Martedì, l’avvocato della difesa ha domandato l’assoluzione dell’imputato, che nega i fatti. La Procura ha invece chiesto la conferma della condanna, ottenendo ragione.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
9 ore
L’onere normativo a carico delle imprese va ridotto
Lo sostiene il Consiglio federale, che ha adottato un progetto di legge a destinazione del Parlamento
Svizzera
10 ore
Stati, Mathilde Crevoisier Crelier al posto di Baume-Schneider
La socialista, municipale di Porrentruy, ha annunciato oggi al governo del canton Giura di aver accettato la nomina.
Svizzera
15 ore
‘Per favorire la sicurezza si tolgano le strisce pedonali’
Fa discutere l’indicazione dell’Upi, secondo cui in una strada del comune di Hünenberg (Zg) vanno tolte le strisce gialle: ‘Lì son troppo pericolose’
Svizzera
15 ore
Riforma Avs21: dal 2025 aumenterà l’età pensionabile delle donne
A partire dal 1° gennaio 2024 invece vi sarà l’aumento dell’Iva per finanziare la riforma
Svizzera
17 ore
Sergio Ermotti nel Cda di Innosuisse
L’ex Ceo di Ubs è stato nominato oggi dal Consiglio federale ed entrerà in carica dal primo gennaio
Svizzera
17 ore
Sorpasso a destra, non si rischia più la patente
Il ritiro resta possibile, ma non è più automatico: il Tribunale federale applica per la prima volta la nuova prassi
Svizzera
18 ore
‘L’iniziativa anti-vaccini va respinta’
A ribadirlo il governo. Se approvata, questa causerebbe un’incertezza del diritto in diversi settori. Inoltre a oggi non vi è un obbligo vaccinale
Svizzera
20 ore
La casetta in campagna sì... ma vicino a una città
Metà degli intervistati da Comparis dichiara di voler vivere in campagna, mentre solo un quarto preferisce le città. I ticinesi i più restii a spostarsi
Svizzera
21 ore
Secondo tunnel del San Gottardo: potenziale presenza di amianto
Nel frattempo sono state prese misure per proteggere i lavoratori e la popolazione, ha indicato oggi l’Ufficio federale delle strade
Svizzera
22 ore
Svizzera romanda in ‘bianco’, ecco le prime nevicate in pianura
Secondo MeteoNews, fino a domenica sono previsti tra i 5 e i 15 centimetri di neve in pianura e tra i 10 e i 50 centimetri in montagna
© Regiopress, All rights reserved