laRegione
22.12.21 - 11:29
Aggiornamento: 14:37

In Svizzera la pandemia ha impattato su Pil e speranza di vita

Il benessere della popolazione è stato colpito dalla crisi pandemica, ma la soddisfazione generale rimane comunque buona

Ats, a cura de laRegione
in-svizzera-la-pandemia-ha-impattato-su-pil-e-speranza-di-vita
Ti-Press

In Svizzera il benessere della popolazione è stato colpito dalla pandemia di coronavirus, che ha avuto un impatto sia sul prodotto interno lordo (PIL) reale pro capite che sulla speranza di vita. Rimane comunque buona la soddisfazione generale. È quanto mostra il sistema di indicatori del benessere elaborato dall’Ufficio federale di statistica (UST).

Anche se fa riferimento al PIL, lo scopo dell’indicatore è quello di andare oltre il punto di vista strettamente economico, viene spiegato in un comunicato odierno. Si tratta di capire il livello di benessere della popolazione, prendendo spunto da diverse statistiche di base dell’UST.

Speranza di vita in calo

L’anno scorso per entrambi i sessi la speranza di vita è diminuita: per gli uomini si è attestata a 81 anni (-0,9 anni), per le donne a 85,1 (-0,5). Per le persone di oltre 65 anni si è poi registrata una sovramortalità.

A causa delle misure sanitarie, l’accesso della popolazione al volontariato organizzato è stato fortemente limitato, con la quota di cittadini impegnati presso associazioni che è passata dal 19,5 al 15,9%. In compenso, c’è stato un aumento (dal 31,7 al 32,5%) del volontariato informale, come l’aiuto ai vicini di casa o la custodia di bambini.

PIL e commercio estero colpiti

Le ripercussioni sono state ovviamente anche economiche, sottolinea l’UST, con il PIL reale pro capite che è calato del 3,1% rispetto all’anno precedente. Oltre a questo, l’Amministrazione federale delle dogane sottolinea che le esportazioni sono diminuite del 7% e le importazioni dell’11%.

Il tutto ha avuto un impatto anche sulla situazione finanziaria delle varie autorità: nel 2020 il debito pubblico (Confederazione, Cantoni, Comuni) ha oltrepassato la soglia dei 300 miliardi di franchi, attestandosi a 304 miliardi (+11 miliardi). Tra il 2019 e il 2020, la quota di debito complessivo rispetto al PIL è aumentata dal 41 al 43%.

Soddisfazione buona, ma in calo

Per quel che riguarda il benessere, comparandoli con altre popolazioni europee, i cittadini svizzeri sono molto soddisfatti delle condizioni di vita in generale. La quota di persone che ha dichiarato tale soddisfazione è rimasta stabile tra il 2019 e il 2020, calando però dal 39,7%, rilevato durante il primo confinamento parziale nella primavera 2020, al 36,6% nel 2021.

Durante questo primo confinamento parziale, la percentuale di persone con un alto grado di fiducia nel sistema politico svizzero era del 54%, significativamente più alta rispetto al 2019 e alle settimane immediatamente precedenti il primo confinamento parziale, quando si aggirava intorno al 47%. Nel 2021, la quota ha nuovamente registrato un leggero calo, attestandosi circa al 51%.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
28 min
‘Altri modelli da discutere in vista della prossima riforma’
A colloquio con Jerôme Cosandey di Avenir Suisse sulle prospettive future del primo pilastro dopo il risicato sì popolare ad Avs 21
Svizzera
3 ore
Domenica di bocciature a livello cantonale
La bocciatura più sonora, col 71,5% dei no, va al credito che il Canton Lucerna voleva dare alla Guardia Pontificia in Vaticano
Svizzera
5 ore
Allevamento intensivo: il no è netto
La bocciatura dell’iniziativa va oltre le previsioni: il 62,86% dei votanti ha infatti detto no
Svizzera
5 ore
Imposta preventiva: respinta dal 52% dei voti
Malgrado il testa a testa, alla fine prevale il no
Svizzera
5 ore
Riforma AVS: le donne andranno in pensione a 65 anni
La modifica della legge federale sull’assicurazione per la vecchiaia e per i superstiti approvata per un soffio: sì al 50,6%
Svizzera
6 ore
Ambasciatore ucraino a Berna, no asilo per disertori russi
Preoccupano i migliaia di russi in fuga dal loro Paese per evitare il reclutamento, si teme che tra loro vi siano spie di Putin
Svizzera
10 ore
Una votazione che ha lasciato col fiato sospeso
Le urne sono chiuse, è iniziato lo spoglio delle schede. I risultati in tempo reale
Svizzera
13 ore
C’è tempo fino a mezzogiorno per votare
Svizzeri alle urne su Avs, imposta preventiva e allevamento intensivo
Svizzera
1 gior
Gli F-35 si comprano e gli oppositori si vestono da lutto
La manifestazione oggi a Berna per denunciare “la farsa democratica” riguardo alla decisione del Consiglio federale di acquistare i jet da combattimento
Svizzera
1 gior
Se il vaccino è ‘da buttare’
Sono oltre 10milioni le dosi di Moderna che la Confederazione ha acquistato per contrastare il Covid e che mercoledì... sono scadute
© Regiopress, All rights reserved