laRegione
19.12.21 - 10:56
Aggiornamento: 16:28

Gli utili della Bns? Che siano versati anche all’Avs

L’Unione sindacale svizzera sta preparando un’iniziativa in tal senso, sostenuta da Ps, Verdi e alcuni esponenti dell’Udc

Ats, a cura de laRegione
gli-utili-della-bns-che-siano-versati-anche-all-avs
Ti-Press

L’Unione sindacale svizzera (Uss) sta preparando un’iniziativa per destinare una parte degli utili della Banca nazionale svizzera (Bns) all’Avs. L’idea è sostenuta dal Ps, dai Verdi e da esponenti dell’Udc, sottolinea il presidente dell’Uss Pierre-Yves Maillard.

“La Bns deve ridistribuire i suoi profitti. È un principio ancorato nella Costituzione”, afferma il consigliere nazionale Maillard (Ps/Vd) in un’intervista ai domenicali Sonntagszeitung e Le Matin Dimanche.

Il testo dell’iniziativa si ispira a una mozione del consigliere nazionale Alfred Heer (Udc/Zh), accettata dal Consiglio nazionale ma respinta dal Consiglio degli Stati durante i dibattiti sulla riforma dell’assicurazione vecchiaia e superstiti (Avs).

“Insieme all’Udc e ai Verdi, abbiamo dimostrato in giugno in Consiglio nazionale che è legittimo utilizzare una parte degli utili della Bns per l’Avs”, afferma il presidente dell’Uss. “Al Consiglio degli Stati siamo stati bloccati dall’Alleanza del Centro e dal Plr, che rappresentano solo il 27% della popolazione. Questo non va bene”.

Secondo una stima di Maillard citata dai giornali, l’iniziativa dovrebbe portare all’Avs “una media sostenibile di 2-4 miliardi di franchi” all’anno, “che si aggiungerebbero ai 4 miliardi versati ai Cantoni e ai 2 miliardi alla Confederazione”.

Per salvare l’Avs, Maillard chiede anche di far capo ai profitti che la Bns ha ottenuto dagli interessi negativi, pari a più di 10 miliardi di franchi.

“Un’aggiunta gradita”

Il socialista vodese non teme che questo finanziamento sia messo in pericolo dalle fluttuazioni dei profitti e delle perdite della banca centrale.

“I Cantoni – afferma il sindacalista – ricevono 4 miliardi dalla Bns quando tutto va bene. Non diciamo loro: ‘È meglio che non riceviate nulla perché la distribuzione è fluttuante’. Lo stesso deve valere con l’Avs”. Il finanziamento dell’Avs non si baserà solo sul contributo della Bns. “Ma sarà un’aggiunta gradita”, sottolinea ancora Maillard.

Secondo Le Matin Dimanche, il comitato direttivo dell’Uss dovrebbe finalizzare il testo a gennaio. L’iniziativa sarà lanciata al congresso dell’11 febbraio 2022. Sulle pagine del SonntagsBlick, anche Alfred Heer ha dichiarato di voler lanciare un’iniziativa sullo stesso argomento.

Mercoledì, le Camere federali hanno adottato la riforma Avs21, che prevede un pacchetto di misure, tra cui il pensionamento delle donne a 65 anni. La sinistra ha già annunciato un referendum.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
49 min
Circolazione e cure infermieristiche nel menu invernale a Berna
Al via la sessione invernale che eleggerà anche i consiglieri federali in sostituzione di Maurer e Sommaruga e i nuovi presidenti delle due Camere
Svizzera
1 ora
Oggi a Berna il tradizionale mercato delle cipolle
Nella capitale un centinaio di pullman turistici da tutta la Svizzera e dall’estero
elezioni cantonali
14 ore
Svitto: il Plr difende il seggio nel governo al ballottaggio
Damian Meier si è infatti imposto sulla concorrente dei Verdi liberali Ursula Lindauer. Il governo locale è interamente in mano ai partiti borghesi
alle urne
14 ore
Clima, tasse e giustizia: si è votato in otto Cantoni
Riforma giudiziaria nei Grigioni. A Basilea Città, zero emissioni di gas serra dal 2037. Deduzioni fiscali aumentate per la cassa malati nel Canton Zurigo
Svizzera
1 gior
Sergio Mattarella in visita di Stato nella Confederazione
All’ordine del giorno le relazioni bilaterali, la situazione della guerra in Ucraina, la politica europea e il Consiglio di sicurezza dell’Onu
Svizzera
1 gior
Dopo Sommaruga: Baume-Schneider e Herzog su ticket femminile
Lo ha deciso il gruppo parlamentare del Partito socialista. La consigliera agli Stati e la senatrice basilese in corsa per il Consiglio federale.
Svizzera
1 gior
Dai frontalieri alla black list: faccia a faccia a Varese
Colloquio per i dossier aperti fra il consigliere federale Ueli Maurer e il ministro italiano dell’economia e delle finanze Giancarlo Giorgetti
Svizzera
1 gior
La mafia nella Confederazione ha cellule in ‘luoghi noti’
La riflessione del procuratore generale della Confederazione Stefan Blättler che lancia un monito: ‘Bisogna fare un passo avanti’
Svizzera
2 gior
Aviazione: crescono i passeggeri, ma non a livelli pre-Covid
L’evoluzione mensile dei viaggiatori ha mostrato ritmi di recupero superiori in luglio, rispetto ad agosto e settembre
Svizzera
2 gior
Il ‘giallo’ di Zermatt: non si trova più il segretario comunale
Nessun avviso formale di scomparsa, ma l’uomo, già comandante delle Guardie Svizzere in Vaticano, sembra sparito senza lasciare traccia
© Regiopress, All rights reserved