laRegione
a-san-gallo-emessi-e-venduti-6-000-certificati-covid-falsi
Keystone
17.12.21 - 12:39
Aggiornamento: 19:10

A San Gallo emessi e venduti 6’000 certificati Covid falsi

Alcune persone sarebbero già state prese in custodia. Si tratta della più grande frode di questo tipo in Svizzera dopo i casi di Ginevra e Friburgo

Sono 6’000 i certificati Covid falsificati a San Gallo, il caso più grande di frode sui Covid pass scoperto finora in Svizzera. Lo rivela CH Media. La frode sarebbe stata messa in atto copiando e poi falsificando certificati Covid reali reperiti online. Alcuni sospetti sarebbero già in custodia. Il Dipartimento della sanità sangallese non ha commentato ma ha confermato che in merito si è attivato il Ministero pubblico, mentre il capo del Dipartimento sicurezza e giustizia commenta seccamente: “Questo non deve succedere”, puntando il dito sul sistema che permette, dal punto di vista tecnico, di mettere in atto tali frodi.

Non si tratta, tuttavia, del primo caso in Svizzera: il primo caso, a fine ottobre a Ginevra, quando alcune persone erano state arrestate per l’emissione, dietro pagamento, di circa 400 certificati Covid falsi, ottenuti in questo caso semplicemente inserendo i dati dei richiedenti all’interno dei computer dei Centri di vaccinazione lasciati incustoditi. Solo pochi giorni fa, poi, si è appreso che nel centro test friburghese di Granges-Paccot sono stati rilasciati falsi certificati Covid, mentre in novembre un dipendente del Centro cantonale di vaccinazione di Sciaffusa è stato arrestato in quanto sospettato di aver venduto diverse centinaia di certificati di vaccinazione contro il Covid a persone non vaccinate.

Seleziona il tag per leggere articoli con lo stesso tema:
certificati covid certificati covid falsi san gallo
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 ora
Femsa vuole fare spesa da Valora: sul piatto 1,1 miliardi
L’azienda messicana intenzionata ad acquistare il rivenditore al dettaglio basilese. Offerti 260 franchi per azione
Svizzera
13 ore
Passo del Susten, massi cadono su auto: un ferito grave
La frana si è verificata poco prima delle 14.30 a seguito di un violento temporale
Svizzera
14 ore
Oberland bernese, un treno deraglia a causa di un albero caduto
Nessuno è rimasto ferito e tutti i passeggeri sono stati evacuati. Nel frattempo, sempre nel canton Berna, è stato emesso un allarme inondazioni
Svizzera
14 ore
Inflazione frenata da controlli e protezionismo
Uno dei motivi è legato alle importazioni: ‘Quando il franco è forte, queste risultano più convenienti per i consumatori’, spiega Alexander Rathke del Kof
Svizzera
15 ore
Aeroporto di Zurigo: ‘Siamo pronti per l’estate’
Secondo lo scalo il personale è sufficiente per accogliere i numerosi viaggiatori previsti
Svizzera
18 ore
Venti locomotive ‘targate’ Siemens per Ffs Cargo
Grazie alla loro dotazione, la capacità di trazione sarà aumentata, consentendo ai convogli di attraversare le Alpi senza motrici d’appoggio
Svizzera
20 ore
Ministro della salute italiano Speranza a colloquio con Berset
Al centro dell’incontro la pandemia di Covid, la distribuzione di vaccini ad altri Paesi e le sfide future per i rispettivi sistemi sanitari
Svizzera
21 ore
Da oggi, in 8’159 in rango e sull’attenti
Al via la scuola reclute estiva del 2022, che durerà fino al 4 novembre (18 settimane). Servizio in ferma continua per 1’532 militi
Svizzera
21 ore
Sospettato arrestato in Francia per un omicidio a Lucerna
Il corpo di un uomo era stato scoperto lo scorso 27 giugno in un’abitazione del quartiere di Reussbühl
Svizzera
21 ore
Scontro tra centauri sul passo del Bernina
Ad avere la peggio è stato un 50enne, trasportato all’ospedale di Coira in elicottero. Ferito anche un 29enne
© Regiopress, All rights reserved