laRegione
01.12.21 - 14:16
Aggiornamento: 15:58

Nel canton Zurigo terapie intensive piene

Alcuni pazienti che necessitavano di un ricovero in cure intense hanno dovuto essere respinti e non è stato possibile trasferirli altrove

Ats, a cura de laRegione
nel-canton-zurigo-terapie-intensive-piene
Keystone

A causa della nuova ondata di coronavirus, nel canton Zurigo i reparti di terapia intensiva sono attualmente saturi. All’ospedale universitario di Zurigo il grado di occupazione raggiunge ad esempio il 98%. Anche nel cantone più popoloso si registra intanto un caso sospetto della nuova variante Omicron.

Ieri non c’erano più letti liberi nelle cure intense, ha detto ai microfoni di Radio SRF Peter Steiger, vicedirettore dell’Istituto di terapia intensiva all’ospedale universitario, e non è stato possibile ammettere in terapia intensiva i pazienti che ne avevano bisogno.

“È stato davvero brutto", ha detto Steiger. "Come tutti gli altri ospedali, eravamo completamente occupati. E non è stato possibile trasferire i pazienti in un altro ospedale”.

Attualmente sono 177 i pazienti Covid ricoverati in un ospedale del canton Zurigo. Il loro numero è più che raddoppiato in un mese. Secondo gli ultimi dati del Dipartimento cantonale della sanità , 42 pazienti sono in terapia intensiva e 24 necessitano di ventilazione polmonare.

Il Dipartimento ha annunciato oggi 1543 nuovi casi di coronavirus nel cantone, compreso un caso sospetto della nuova variante Omicron che deve ancora essere confermato dal sequenziamento.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
Svizzera
1 ora
All’aeroporto di Zurigo-Kloten, la ripresa pare confermata
In settembre i movimenti sono stati 20’355, un 3% in meno rispetto ad agosto ma di quasi un terzo superiore allo stesso mese del 2021
Svizzera
1 ora
Scesi dal bus aggrediscono un uomo e gli danno fuoco
Dodici adolescenti sono stati rilasciati al termine dell’interrogatorio, avvenuto a Winterthur, mentre due si trovano in carcerazione preventiva
Svizzera
1 ora
Svizzera ‘razzista sistemica’, ma Berna respinge le accuse
Per l’ambasciatore elvetico alle Nazioni Unite le considerazioni del Gruppo sono in parte basate su ‘supposizioni’ e ‘malintesi’
Svizzera
6 ore
Malgrado le ombre, le prospettive per l’industria non peggiorano
Il comportamento del parametro rappresenta una sorpresa: gli analisti si aspettavano infatti una contrazione a valori compresi fra 54 e 55,6 punti
Svizzera
6 ore
Suicidi quasi dimezzati negli ultimi quarant’anni
La diminuzione è soprattutto evidente tra gli uomini. Il Ticino ha presentato i tassi di suicidio inferiori per tutto l’ultimo decennio
Svizzera
7 ore
Lieve ma significativo rallentamento dell’inflazione
Si tratta del primo calo dopo venti mesi consecutivi con numeri in crescita o stabili. In settembre il rincaro annuo si è attestato al 3,3%
Svizzera
22 ore
Elezioni cantonali a Zugo: Status quo per il governo cantonale
Il Consiglio di Stato rimane quindi composto da tre rappresentanti dell’Alleanza di Centro, due liberali radicali e due Udc
Svizzera
1 gior
Zurigo, 17enne perde la vita dopo una rissa
Altri tre ragazzi sono rimasti feriti nell’alterco scoppiato ieri notte in un appartamento di Oetwil am See
Svizzera
1 gior
L’inflazione colpisce duramente gli anziani
L’indagine ha evidenziato notevoli differenze regionali: gli anziani sono più colpiti in Ticino, dove il 30% dei pensionati vive in condizioni precarie
Svizzera
1 gior
‘Il riscaldamento a 19 gradi? Non s’ha da fare’
A dirlo è il settore immobiliare che critica la raccomandazione del Consiglio federale, poiché una casa troppo fredda è considerata ‘un difetto’
© Regiopress, All rights reserved